John Carmack nominato CTO di Oculus VR

John Carmack nominato CTO di Oculus VR

Non ci sono variazioni al supporto tecnico offerto da Carmack per i giochi id Software, come si è affrettata a puntualizzare Bethesda.

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Bethesda
 

"Abbiamo un'incredibile notizia da condividere con la community: il leggendario programmatore di videogiochi John Carmack si unirà ufficialmente alla squadra Oculus e occuperà la posizione di Chief Technology Officer (CTO)", è il raggiante annuncio che può essere letto sul sito ufficiale di Oculus VR. Colui che ha fondato id Software e che è responsabile di alcune tra le migliori tecnologie grafiche della storia dei videogiochi, quindi, assume adesso un ruolo dirigenziale in Oculus VR.

John Carmack Oculus VR CTO

Quest'ultima si occupa della quasi omonima soluzione di realtà virtuale Oculus Rift. Come i ben informati sanno, si tratta di un headset dotato di schermo 3D con campo visivo da 110 gradi sulla diagonale e 90 gradi sull'orizzontale. id Software ha già iniziato a supportare il dispositivo, visto che DooM 3 BFG Edition è già compatibile con le prime edizioni non commercializzate pubblicamente.

"John è una delle menti più brillanti della nostra generazione. È un pioniere, un visionario e una leggenda dell'industria. Ci sono pochissime persone al mondo che possono contribuire allo sviluppo di Oculus Rift e al futuro della realtà virtuale come può farlo John", si legge ancora sul sito ufficiale di Oculus.

Lo stesso Carmack ha voluto aggiungere una piccola nota per la community di Oculus: "Ho tanti ricordi su diversi progetti che hanno portato a grandi migliorie per il mondo del gaming: l'intensità dell'esperienza in prima persona, il gioco via LAN, le mod e molto altro ancora. Credo che la realtà virtuale avrà un impatto enorme nei prossimi anni, ma chi ci lavora oggi è ancora un pioniere. Ciò che ci sarà in futuro viene dato per scontato oggi, ma servono delle persone che pensino a quelle cose e che le realizzino. C'è ancora molto lavoro da fare e si presenteranno problemi di cui al momento non conosciamo neanche l'esistenza, ma sono impaziente di lavorare su tutto questo. Sarà molto divertente!"

Carmack ha fondato id Software nel 1991 insieme a John Romero, Tom Hall e Adrian Carmack. È stata figura fondamentale nello sviluppo di grandi baluardi del media videoludico come Commander Keen, Wolfenstein 3D, Doom e Quake.

Carmack non lascerà id Software, nonostante la nuova posizione dirigenziale in Oculus VR. Anzi, un portavoce di Bethesda si è affrettato a far sapere che "non ci saranno variazioni nel tipo di supporto tecnico che Carmack offrirà per i giochi id Software in fase di sviluppo". Solo qualche giorno fa, infatti, Carmack diceva di non avere l'autorizzazione a parlare di DooM 4, confermando però l'esistenza del progetto.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciocia08 Agosto 2013, 16:02 #1
Ottima news ed ottima spinta all'oculus, unica soluzione al vero 3D, altro che a quello pessimo delle tv odierne.
Essere in game e potersi guardare attorno muovendo la testa e' la soluzione migliore per molti giochi ( fps, avventure, guida ).
Diventera' scomodo usare la tastiera, i joypad sara' sicuramente il preferito, ma immagino che l'ideale sarebbe creare un pad studiato appositamente per l'oculus.
In uscita per pc, probabilmente supportato in futuro su xone e play4.
Attendiamo con fiducia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^