Jailbreak di PS3 non funziona con Medal of Honor

Jailbreak di PS3 non funziona con Medal of Honor

La accortezze anti-pirateria prese da Sony con il rilascio degli ultimi firmware cominciano a dare i primi frutti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:39 nel canale Videogames
Sony
 

Sebbene le versioni pirata di Medal of Honor per PlayStation 3 si stiano già diffondendo su internet, non c'è possibilità di giocarci con l'attuale Jailbreak di PlayStation 3, secondo quanto riporta Digital Foundry. I nuovi algoritmi di decriptazione introdotti con il firmware 3.2, dunque, parrebbero efficaci nella lotta contro la pirateria.

Gli ultimi giochi per PS3, a partire proprio da Medal of Honor, sono protetti con il nuovo algoritmo, e per questo non funzionerebbero sulle PS3 dotate di dongle con Jailbreak. Se il sistema di base della console non trova corrispondenza nel codice di decriptazione presente nel software di gioco non consente l'esecuzione dello stesso.

Il rilascio di Medal of Honor, dunque, dimostra che Sony può combattere la pirateria, anche se i giochi più vecchi, come Castlevania Lords of Shadow e Enslaved Odyssey to the West dovrebbero continuare a funzionare anche in versione non originale. Per il momento non è dato sapere se anche la nuova protezione di Sony possa essere aggirata dagli hacker. Sicuramente Sony monitorerà accuratamente la situazione visti i lanci imminenti dei blockbuster Gran Turismo 5 e Call of Duty Black Ops.

Con il firmware 3.2, Sony ha introdotto il nuovo algoritmo di decriptazione e rimosso la possibilità di installare Linux, offerta inizialmente con l'acquisto di tutte le unità di PS3. Attraverso Linux, infatti, è stato possibile ottenere per la prima volta il completo accesso in lettura/scrittura a PlayStation 3.

Il firmware 3.42 per PlayStation 3 ha poi disabilitato i dongle USB che consentono di effettuare il Jailbreak, oltre che il software basato sugli smartphone. Il firmware 3.50, invece, impedisce ai controller contraffatti di funzionare.

94 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor15 Ottobre 2010, 08:43 #1
secondo me con i giochi più vecchi ha poco senso "sbattersi" per renderli inutilizzabili... innanzitutto il grosso delle copie è già stato venduto, in più si trovano nel mercato dell'usato o in versione "platinum" a prezzi abbordabilissimi... a quel punto perde un po' il so senso lo sbattimento di scaricarsi una iso enorme, metterla sulla PS3, usare il firmware modificato ecc...
Barbo8715 Ottobre 2010, 08:47 #2
lol, guarda che intendono il nuovo medal of honor, non i vecchi capitoli!
Human_Sorrow15 Ottobre 2010, 08:51 #3
Originariamente inviato da: Barbo87
lol, guarda che intendono il nuovo medal of honor, non i vecchi capitoli!


Si riferiva a questo:

[I]"Il rilascio di Medal of Honor, dunque, dimostra che Sony può combattere la pirateria, anche se i giochi più vecchi, come Castlevania Lords of Shadow e Enslaved Odyssey to the West dovrebbero continuare a funzionare anche in versione non originale."[/I]

Paganetor15 Ottobre 2010, 08:55 #4
infatti
Nemesis215 Ottobre 2010, 09:08 #5
L'unico problema è che a forza di stringere non rimarrà nulla della PS3. Per di più qualcuno compra un prodotto con delle caratteristiche e se lo ritrova sempre più ridotto.

Hanno ragione a combattere la piaga della pirateria, però così ci rimettono tutti.
Nemesis215 Ottobre 2010, 09:08 #6
L'unico problema è che a forza di stringere non rimarrà nulla della PS3. Per di più qualcuno compra un prodotto con delle caratteristiche e se lo ritrova sempre più ridotto.

Hanno ragione a combattere la piaga della pirateria, però così ci rimettono tutti.
Clombs15 Ottobre 2010, 09:35 #7
bhè ma cosa hanno tolto alla ps3 slim che prima aveva?
tulifaiv15 Ottobre 2010, 09:39 #8
Per ps3, col tempo le funzionalità, invece di aumentare... diminuiscono

fichissimo
tino8415 Ottobre 2010, 09:44 #9
bene cosi,da possessore di ps3 e (pochi) giochi,son contento di questa politica di sony contro la pirateria (anche se qualche mossa,come l eliminazione di gnu/linux è stata mooolto discutibile).
mi auguro che sony continui su questa strada,salvaguardando però anche i clienti onesti
Paganetor15 Ottobre 2010, 09:45 #10
no be' dai, a parte questa cosa di linux che è stato tolto sulla PS3 hanno sempre aggiunto un saccodi funzioni... da quel punto di vista la PS3 è un bell'acquisto (e lo è stato in particolare per quelli che l'hanno presa qualche anno fa)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^