Iwata: Nintendo non sta lavorando ad una console di nuova generazione

Iwata: Nintendo non sta lavorando ad una console di nuova generazione

In un'intervista sul sito web Tech On, il presidente di Nintendo parla diffusamente della strategia commerciale della sua società e di alcune delle caratteristiche di Wii. Nascono delle indiscrezioni sulla possibile data di pubblicazione della console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:50 nel canale Videogames
Nintendo
 
Al sito web Tech On, Satoru Iwata, presidente di Nintendo, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni riguardo la politica commerciale della sua società e alcune delle caratteristiche tecniche di Wii. Principalmente, ci si concentra sulla collocazione strategia della console all'interno di un settore che già comprende due colossi quali Sony e Microsoft.

La dichiarazione più importante è: "Nintendo non sta lavorando ad una console di nuova generazione. La nuova generazione implica un miglioramento delle caratteristiche tecniche rispetto alla precedente. Noi pensiamo che migliorare la nostra attuale linea di prodotti non ci consentirebbe di guadagnare quote di mercato, anzi è possibile che ci porterebbe ad una perdita di quote di mercato."

D'altra parte, questo tipo di politica è stato sempre chiaro, visto che Nintendo, con questa generazione di console, punta tutto sul gameplay, principalmente attraverso l'ormai famigerato controller di Nintendo Wii. Iwata ha fatto diffusamente riferimento anche a WiiConnect24, ovvero il servizio permanente che consentirà a Wii di rimanere costantemente collegato ad internet.

Tramite WiiConnect24 non solo sarà possibile tenere aggiornato Wii e i suoi giochi, ma gli utenti potranno anche scaricare contenuti vari, come demo o interi giochi, per Nintendo DS. Sarà, infatti, possibile trasferire questo tipo di software anche sulla console portatile. WiiConnect24 sarà aggiornata quotidianamente con nuovi contenuti, presumibilmente resi disponibili durante la notte. Il mattino successivo la console ci avviserà con un LED lampeggiante che possiamo procedere ad un nuovo download.

Indipendentemente dall'intervista rilasciata da Iwata sono nate, inoltre, delle indiscrezioni riguardo il lancio definitivo di Nintendo Wii. La società nipponica si è limitata a confermare il rilascio nell'ultimo quarto del 2006, ma non ha indicato un preciso giorno, cosa che invece ha fatto il rivale Sony (17 novembre). Secondo tali indiscrezioni, Nintendo Wii sarà disponibile dal 6 novembre.

Si tratta di una data interessante per Nintendo, visto che così anticiperebbe Sony, ma resta comunque almeno una contraddizione. Il 6 novembre è un lunedì, giorno tradizionalmente poco indicato per il lancio di una console importante come Nintendo Wii.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
junkman198005 Giugno 2006, 09:11 #1
ummm.sta cosa non mi convince...
se i giochi rimarrano quasi uguali dal lato tecnico,a che serve rendere il wii 3 volte piu potente del cg?
a sto punto potevano continuare a vendere il cg,magari in una nuova veste con l'addon del nuovo controller
Mac66605 Giugno 2006, 09:24 #2
Originariamente inviato da: junkman1980
ummm.sta cosa non mi convince...
se i giochi rimarrano quasi uguali dal lato tecnico,a che serve rendere il wii 3 volte piu potente del cg?
a sto punto potevano continuare a vendere il cg,magari in una nuova veste con l'addon del nuovo controller

Bè mi pare ovvio che le dichiarazioni si Iwata si riferiscano semplicemente alla politica adottata e dichiarata di Nintendo dall'annuncio di Wii fino ad ora, ossia il concentramento delle risorse e delle attenzioni sul miglioramento/innovazione del gameplay, tramite il nuovo controller, piuttosto che una semplice rincorsa sfrenata di specifiche tecniche sempre più esagerate.
Ma sarebbero stati alquanto stupidi e masochisti a realizzare una macchina già obsoleta all'uscita (rispetto al suo prezzo), riutilizzando hardware gamecube quando hanno a disposizione qualcosa di sicuramente più performante.
Redvex05 Giugno 2006, 09:25 #3
Fermo restando che il GC fosse un buona macchina era sempre inferiore a Xbox e dato che wii sarebbe di poco superiore a quest'ultima il guadagno è grande lostesso
Alucard8305 Giugno 2006, 09:33 #4
Non è di nuova generazione nel senso che non supporta l'alta definizione, e che il salto tecnico non è cosi evidente come per $ony e m$.

La grande N punta tutto sul gameplay originale del controller, sui suoi brand affermati (mario/zelda & co.), l'interfacciamentto con il (stravendutissimo) Nintendo DS, e sulla categoria di giochi che non vada a pestare i piedi alle due concorrenti.

Per questo è, secondo me, un ottimo acquisto.
rrolando05 Giugno 2006, 09:56 #5
Ciò che è strano per GC oggi è che, a disparità di potenza di calcolo, la qualità dei giochi resta invariata, se non superiore, come nel caso di Resident Evil 4. quello che Nintendo sa bene è che non è la potenza di calcolo a fare il gioco bello, ma il divertimento che se ne trae (e il Wii, da questo punto di vista, fa già sognare).

Sony e Microsoft sono invece ossessionati dalla gara di potenza di calcolo, che da sola non basta a garantire la qualità dei giochi supportati e che fa lievitare i costi.

Mi auguro che il mercato premi con il successo l'impegno di Nintendo, e che non accada quello che di ingiusto è accaduto a SEGA con il compianto Dreamcast (peraltro, Nintendo ha sempre guadagnato molto negli USA e poco in Europa, pur mantenendo una sua stabilità economica globale).
Nikkyred05 Giugno 2006, 10:13 #6

mah

Da ex-fan della nintendo posso dire che mi sembra una scelta decisamente in linea con la loro politica.
Se la sony e la microsoft rivendicano, basandosi su un ottica profondamente razionalistica, enorme potenza di calcolo, e da questa vorrebbero far derivare un necessario divertimento, la Nintendo vorrebbe denotare l'indipendenza del "divertimento videoludico" dal ragionamento, sciogliendo la classica equazione grafica=divertimento.
Chi avrà avuto ragione ce lo diranno i dati di vendita.
g.maverick05 Giugno 2006, 11:00 #7
Originariamente inviato da: Redvex
Fermo restando che il GC fosse un buona macchina era sempre inferiore a Xbox e dato che wii sarebbe di poco superiore a quest'ultima il guadagno è grande lostesso

Bhè in tutta onestà che il cubo fosse così "inferiore all'xbox" da ottenere un "grande guadagno" anche se il wii fosse "di poco superiore" mi sembra un po' azzardato..
Intendo dire il cubo sfruttato a dovere (e a confermarlo sono giochi come Resident Evil 4, Metroid Prime 1&2, F-zero, il prossimo Zelda..) se la giocava (quasi?) alla pari con l'xbox (mentre la ps2 tra le 3 vecchie console aveva l'hw oggetivamente più obsoleto).

Inoltre da quanto afferma Ati la nuova gpu del wii dovrebbe essere circa 3 volte più potente di quella del precedente gamecube.

Questo significa che rispetto alle nuove console Microsoft e Sony, il Wii sarà decisamente inferiore (anche perchè è risaputo che per garantire risoluzioni più elevate si debba avere un hw più performante), ma non significa affatto che sara di poco superiore ad xbox, anzi, a mio avviso, credo che il salto generazionale su televisori non hd sarà evidente in modo non troppo dissimile dalla concorrenza, altro discorso per chi ha la fortuna di avere un tv hd.. ( )
Apace05 Giugno 2006, 11:03 #8
La notizia sarebbe stata tradotta meglio usando le parole "prossima generazione (next generation)" invece di "nuova generazione". Il concetto sarebbe che Nintendo con il Wii non vuole proporre qualcosa che sia un successore del GameCube, bensì qualcosa di drasticamente nuovo.
DevilsAdvocate05 Giugno 2006, 12:02 #9
Mi domando sempre di piu' se wii non sara' disponibile come un'espansione per il
GameCube.....
FAM05 Giugno 2006, 12:18 #10
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Mi domando sempre di piu' se wii non sara' disponibile come un'espansione per il
GameCube.....

Ma certo che no, a cominciare dal firmware del GC che non è aggiornabile ed obbliga a fare i salti mortali per ogni possibile espansione (sai come funziona il GBA player?)

+ lettore dvd 12cm
+ wi-fi e bt
+ usb
+ stand by

E' tutta roba che sul GC non puoi aggiungere se non ricostruendo da zero la console.
Mi fermo o continuo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^