Iniziativa ecologica da Ubisoft per le confezioni dei giochi

Iniziativa ecologica da Ubisoft per le confezioni dei giochi

Ubisoft ha deciso di rimuovere i manuali cartacei dalle confezioni dei giochi e di adottare custodie Dvd eco-compatibili.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:03 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft annuncia un'iniziativa ecologica per eliminare i manuali cartacei da tutti i suoi titoli per PC, PlayStation 3 e XBox 360 e rimpiazzarli con versioni digitali comprese nel gioco stesso. Sarà lanciata a livello mondiale alla fine del 2010 con l'uscita del gioco Shaun White Skateboarding. L'iniziativa viene attuata anche per l'Europa, ma è stata già messa in atto nel Nord America.

Dal comunicato stampa: "I nuovi manuali digitali di Ubisoft garantiranno maggiori benefici sia al giocatore che all'ambiente. Includere il manuale direttamente nel gioco, infatti, consente all'utente di accedere in modo più semplice e diretto alle informazioni e allo stesso tempo permette al publisher di realizzare manuali più ricchi e completi. Da uno studio realizzato internamente si evince che la produzione di una tonnellata di carta destinata alla realizzazione dei manuali cartacei consuma una media di due tonnellate di legname, circa 13 alberi, per un consumo di energia netta di 28 milioni di BTU (equivalente al consumo medio di riscaldamento di una casa per un anno intero) e relativa la produzione di gas serra pari a oltre 2.700 kg di CO2 oltre a un consumo idrico di quasi 57.000 litri".

Inoltre, Ubisoft ha raggiunto un accordo di collaborazione con Technimark Inc. per produrre nuove custodie Dvd eco-compatibili per tutti i suoi futuri titoli PC in America del Nord. La custodia Dvd eco-compatibile è fatta al 100% di polipropilene riciclato e debutterà con la prossima uscita di Tom Clancy’s Splinter Cell Conviction PC, disponibile dal 29 aprile 2010. In America Ubisoft ha già incluso il manuale digitale in tutti i suoi titoli PC a partire da marzo 2010.

"Apprendo con piacere che Ubisoft realizza uno sforzo concreto per una maggiore sostenibilità ambientale grazie alle nuove confezioni dei giochi", ha commentato Shaun White, il vincitore della medaglia d’oro olimpica. "Sono molto felice e orgoglioso che il mio nuovo gioco di skateboard sarà il primo titolo Ubisoft a inaugurare questa iniziativa ecologica".

"Ubisoft è conosciuta per il valore dei suoi giochi, ma è un privilegio molto speciale essere il leader del settore anche nella salvaguardia dell’ambiente", ha dichiarato Laurent Detoc, presidente di Ubisoft, Nord America. "Le iniziative ecologiche sono importanti per tutta la comunità mondiale e l’introduzione di manuali digitali nei nostri giochi è solo il primo esempio dell’impegno intrapreso da Ubisoft per essere una società più attenta all’ambiente".

82 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DarthFeder20 Aprile 2010, 15:07 #1
Buona iniziativa
Tsaeb20 Aprile 2010, 15:08 #2
Speriamo altre case prendano esempio e facciano lo stesso coi loro prodotti. Basterebbe anche solo eliminare tutta la plastica inutile che usano per l'imballaggio, su tutti i prodotti, non solo giochi.
greyhound320 Aprile 2010, 15:09 #3
che schifo...il bello e che poi vogliono venderla come un'iniziativa ecologica!
poi si lamentano che la gente scarica i videogiochi...ora come ora chi scarica un gioco ha le stesse identiche cose di chi lo compra...
sono proprio i manuali cartacei (mi ricordo quando erano dei veri e propri libricini da piu di 100 pangine) a far si che il giocatore si senta davvero soddisfatto del suo acquisto...
slartibartfast20 Aprile 2010, 15:11 #4
Originariamente inviato da: greyhound3
che schifo...il bello e che poi vogliono venderla come un'iniziativa ecologica!
poi si lamentano che la gente scarica i videogiochi...ora come ora chi scarica un gioco ha le stesse identiche cose di chi lo compra...
sono proprio i manuali cartacei (mi ricordo quando erano dei veri e propri libricini da piu di 100 pangine) a far si che il giocatore si senta davvero soddisfatto del suo acquisto...


Sono d'accordo con te, avrebbero piuttosto potuto farli con carta riciclata.
omega72620 Aprile 2010, 15:15 #5
Si oltre all'impatto ecologico, se quest'iniziativa fosse frutto del sentimento, si avrebbe anche l'impatto sul portafoglio....
Invece te la vendono come iniziativa atta a salvare il mondo, tu paghi i giochi uguale, e loro risparmiano un fracco di quattrini....
Ma sparatevi...
Redvex20 Aprile 2010, 15:15 #6
Che????????? Io prendo i giochi in custodia anzichè digital download solo perchè mi piace conservare custodie e manuali.
Certo con la scusa dell'ecologico tagliano i costi...
DarthFeder20 Aprile 2010, 15:16 #7
Originariamente inviato da: greyhound3
che schifo...il bello e che poi vogliono venderla come un'iniziativa ecologica!
poi si lamentano che la gente scarica i videogiochi...ora come ora chi scarica un gioco ha le stesse identiche cose di chi lo compra...
sono proprio i manuali cartacei (mi ricordo quando erano dei veri e propri libricini da piu di 100 pangine) a far si che il giocatore si senta davvero soddisfatto del suo acquisto...


concordo con te sul fatto che i manuali di oggi facciano schifetto, per quello dico che è una bella iniziativa. Piuttosto che abbattere alberi o impegare energia per quegli sgorbietti da 10 pagine, meglio averli in pdf. Tanto non li leggerà mai nessuno. Ricordo bene anche io i bei tempi dei videogames, con manualoni enormi e scatole di cartoncino...ma ormai non se ne vedono più, salvo forse qualche Collector's o GRD particolarmente complicato.
~Bl4k20 Aprile 2010, 15:21 #8
chi si ricorda il "manuale" di 2 pagine di half life 2? ahahahahah xD

e poi si lamentano di chi pirata xD mi ricordo quando arrivò a casa del mio amico, io ero li e lo aprimmo assieme... appena ha visto sto foglietto come manuale gli è partita la risata isterica ahahahah xD
Redvex20 Aprile 2010, 15:21 #9
Non centra potevano farli con la carta riciclata.
greyhound320 Aprile 2010, 15:24 #10
Originariamente inviato da: DarthFeder
concordo con te sul fatto che i manuali di oggi facciano schifetto, per quello dico che è una bella iniziativa. Piuttosto che abbattere alberi o impegare energia per quegli sgorbietti da 10 pagine, meglio averli in pdf. Tanto non li leggerà mai nessuno. Ricordo bene anche io i bei tempi dei videogames, con manualoni enormi e scatole di cartoncino...ma ormai non se ne vedono più, salvo forse qualche Collectro's o GRD particolarmente complicato.


quelli di adesso non sono dei manuali...sono un paio di pagine con le avvertenze,la garanzia e le istruzioni per l'installazione...

il fatto e che gia da tempo si e smesso di inserire i manuali nei giochi per risparmiare sui costi aumentando i margini di profitto...peccato che sia un'arma a doppio taglio...una volta ero spinto a comprare i giochi originali perche sapevo di non comprare solo un cd ma anche un bel manuale...una cosa che chi scaricava il gioco si sognava...ora che mi ritrovo nella confezione 1 e dico una letteralmente (orange box) pagina l'unica cosa che mi frena dallo scaricare i videogiochi e il multiplayer...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^