In Overwatch nuovo Eroe, supporto 21:9 e modifiche al gioco competitivo

In Overwatch nuovo Eroe, supporto 21:9 e modifiche al gioco competitivo

Attualmente disponibile per il test nella Regione Pubblica di Prova, la nuova patch di Overwatch apporterà una corposa lista di miglioramenti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
BlizzardOverwatch
 

La patch è già disponibile nella Regione Pubblica di Prova e arriverà per tutti i giocatori di Overwatch tra una settimana o due. Introduce innanzitutto il nuovo cecchino di supporto Ana, insieme a un importante lista di novità come è possibile vedere qui.

Overwatch Ana

L'arma principale di Ana è il Fucile Biotico, che spara dardi a lungo raggio in grado di curare gli alleati e infliggere danni periodici ai nemici. La Granata Biotica è perfetta per gli scontri corpo a corpo, perché cura gli alleati e contemporaneamente infligge danni ai nemici che si trovano nella sua piccola area d'effetto. Gli alleati colpiti ricevono un bonus temporaneo alle cure provenienti da qualsiasi fonte, mentre i nemici non possono essere curati per breve tempo. E se la battaglia prende una brutta piega, l'arma da fianco di Ana può sparare un Dardo Soporifero che addormenta gli avversari. La Ultra di Ana, il Biostimolatore, trasforma i suoi compagni in super-soldati, garantendo velocità di movimento e danni aumentati, oltre a una riduzione dei danni subiti.

Blizzard aggiunge il supporto ai monitor con aspect ratio di 21:9, ampiamente richiesto dai fan. E rivede alcune delle meccaniche della delicata Modalità Competitiva, che si abilita una volta raggiunto il livello 25 di esperienza. All'interno delle partite classificate, tra le altre cose, non potranno più esserci team con Eroi doppi.

Per altri dettagli su Overwatch consultate la recensione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^