Il survival 2Dark uscirà a marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Il survival 2Dark uscirà a marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Il nuovo gioco ideato da Frédérick Raynal è in dirittura d'arrivo. Prevista anche un'edizione da collezione con alcuni interessanti extra.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
 

Bigben e lo studio Gloomywood hanno annunciato che il survival 2Dark sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 17 marzo. La nuova opera di Frédérick Raynal, creatore di Alone in the Dark e pioniere del genere survival horror, mescola sapientemente esplorazione e investigazione, orrori di vario tipo ed elementi tipicamente stealth.

I giocatori vestiranno i panni di Smith, un ex poliziotto che dedicherà tutte le proprie forze nella ricerca dei due figli rapiti. Durante il viaggio si avrà a che fare con assassini psicopatici e bisognerà sfruttare il buio e le ombre a proprio vantaggio.

2Dark potrà essere acquistato in versione digitale ma è prevista anche l’uscita di una Collector’s Edition, che offrirà i seguenti contenuti:

  • Una versione esclusiva su disco del videogame 2Dark.
  • La colonna sonora originale eseguita da un’orchestra sinfonica e rimasterizzata su un CD con 21 tracce.
  • Lo Steelbook a colori del gioco.
  • L’Artbook del gioco, “The Art of 2Dark”, contenente più di 100 illustrazioni e un “dietro le quinte” con dettagli non censurati (solo per PS4 e PC)

L’edizione premium messa a disposizione su Steam, oltre a consentire il download del videogame, includerà le versioni scaricabili dell’Artbook intitolato “The Art of 2Dark” e della colonna sonora originale del gioco.

Nome immagine

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nobucodanasr18 Febbraio 2017, 16:21 #1
Che senso ha nel 2017 fare un gioco pixelloso?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^