Il set-top box di Amazon arriverà a natale

Il set-top box di Amazon arriverà a natale

La nuova soluzione di Amazon consentirà di giocare e di guardare i film. Il lancio è previsto nella stagione natalizia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Amazon
 

Il Wall Street Journal rivela che Amazon sta per lanciare sul mercato un dispositivo che condivide diverse caratteristiche con le micro-console. Il nome in codice del progetto è Cinnamon e la disponibilità, perlomeno per gli Stati Uniti, pare prevista per la prossima stagione natalizia.

Amazon Instant Video

Sebbene i rumor su questo prodotto si susseguano ormai da diversi mesi, non ci sono ancora comunicazioni ufficiali da parte di Amazon. Cinnamon dovrebbe permettere agli utenti di eseguire applicazioni e contenuti provenienti da varie fonti mentre interagiscono tramite la TV, come succede già con Apple TV e con Roku. Il dispositivo, però, è principalmente costruito intorno al servizio Amazon Instant Video, attualmente disponibile solo negli Stati Uniti.

Ma secondo l'articolo del Wsj, Amazon ha stretto rapporti con diversi sviluppatori di videogiochi, imponendo una deadline per metà ottobre a coloro che vogliano rendere disponibili le applicazioni al lancio.

"Sembra che Amazon stia per lanciare una soluzione che è in grado di offrire vari tipi di contenuti in streaming", ha detto Michael Pachter, analista di mercato di Wedbush Securities, al Wsj. "Il progetto si inserisce nella loro visione di dominio in ogni settore".

Anche se Amazon Instant Video non è disponibile al di fuori degli Usa, Amazon può essere in grado di offrire contenuti televisivi in streaming anche in Europa grazie a LoveFilm. Questa società britannica è infatti posseduta da Amazon e opera in diverse nazioni europee, come Regno Unito e Germania.

Secondo precedenti rumor, si è detto che Amazon fosse pronta a entrare nel mercato delle micro-console con un proprio set-top box. È dunque probabile che quei rumor facessero riferimento proprio a Cinnamon. Un altro grosso competitor pronto a entrare nel settore è Mad Catz con la sua soluzione Mojo, anch'essa prevista per la stagione natalizia.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor08 Ottobre 2013, 10:06 #1
interessante, ma se nasce come sistema troppo "chiuso" attorno ad Amazon devono fornirlo in comodato d'uso gratuito. Se invece lo si può usare (come un banale PC) per ogni genere di servizio allora ok... vediamo cosa metteranno in pista!
san80d08 Ottobre 2013, 10:11 #2
io penso sara' un sistema chiuso o comunque con forti limitazioni
Paganetor08 Ottobre 2013, 10:12 #3
tipo il kindle?
san80d08 Ottobre 2013, 10:14 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
tipo il kindle?


il "rischio" e' quello
alegallo08 Ottobre 2013, 11:29 #5
Mah, il nome "Cinnamon" mi sa tanto di Linux Mint ...

Per il discorso "chiusura" sono d'accordo, anche se il kindle funziona divinamente e alla fin fine la sua (relativa) chiusura si aggira egregiamente.

Diciamo che, sì, il kindle è un sistema chiuso, ma non così blindato come quelli apple, e quindi permette una certa libertà d'uso, ecco.

Se ripetono questa filosofia credo che non sia un cattivo prodotto.
Paganetor08 Ottobre 2013, 11:49 #6
sono d'accordo: io ho un "vecchio" Kindle keyboard e la mia ragazza un Fire HD e bene o male ci si fa di tutto. Ho anche un iPad, e tutte le volte ci smadonno dietro (tipo per sincronizzare i documenti )

mi piacerebbe però qualcosa di veramente universale, perché magari così potrei togliere un po' di scatolette che ho attaccato alla tv (basterebbe a questo punto anche una app per la mia xbox )
DeMoN308 Ottobre 2013, 13:44 #7
Comunque finchè le reti adsl in italia non raggiungeranno un livello di decenza europea e, di conseguenza, non apriranno anche da noi seri servizi per vedere film in sharing...'sti prodotti da noi non arriveranno mai (o saranno inutili)
Paganetor08 Ottobre 2013, 14:26 #8
be' dai, una decina di Mbit (reali) sono sufficienti per uno streaming decente...
amd-novello09 Ottobre 2013, 07:38 #9
Molti meno. Con una 7 a volte non la saturo guardando i video in full sulla 360

Se metti minimo 10 togli quasi a tutti la possibilità
Paganetor09 Ottobre 2013, 08:50 #10
pure io ho la 7 Mbit (con Telecom) e devo dire che sono reali e ci si vedono i video HD di youtube in streaming senza problemi... questo per dire che non servono i 100 Mbit (che qualche fornitore spaccia come "ormai indispensabili" per utilizzare alcuni servizi di base come lo streaming.

Certo, se hai un ufficio e devi fare l'upload o il download di parecchi giga di materiale ogni giorno allora la cosa è diversa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^