Il servizio di distribuzione digitale Uplay 4.0 in arrivo su PC e console next-gen

Il servizio di distribuzione digitale Uplay 4.0 in arrivo su PC e console next-gen

Ubisoft ha annunciato l'ultima versione del suo servizio di distribuzione digitale che, tra le altre cose, permetterà agli utenti di caricare i video di gameplay su Twitch.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft fa sapere che Uplay 4.0 per PC offrirà un download manager superiore e supporto di autopatching e downloading progressivo. Quest'ultima caratteristica permetterà di iniziare a giocare mentre il download complessivo non è stato ancora completato. Ci sarà anche un nuovo feed per le attività sociali, che permetterà agli utenti di aggiornarsi su ciò che fanno gli amici.

Assassin's Creed IV Black Flag

Twitch ha già una forte presenza sulla piattaforma PC, ed è per questo che Ubisoft si dice soddisfatta della nuova partnership. Uplay, infatti, permetterà di caricare al volo i video di gameplay sul noto servizio di streaming.

Uplay 4.0 sarà disponibile anche su PS4 e Xbox One quando arriveranno sul mercato nel prossimo mese di novembre. Chi si registra sarà, inoltre, in grado di accedere a tutti i servizi tramite lo stesso profilo a prescindere dalla piattaforma utilizzata. Nel caso di PS4, tuttavia, la console già integra fra le caratteristiche di base il servizio di uploading delle sequenze di gameplay su Twitch, per cui la nuova funzione di Uplay in questo caso sembra ridondante.

Per il momento Ubisoft non chiarisce come si integreranno i due servizi, dicendo di non poter commentare perché "Sony non ha ancora comunicato le specifiche definitive dell'integrazione con Twitch per PS4".

Quando è stato lanciato nel 2009 il servizio di distribuzione digitale Uplay è stato accolto da tantissime polemiche in dipendenza del suo controverso sistema di digital rights management, che richiedeva la connessione a internet permanente anche per i giochi senza componente online. Dopo una serie di proteste, nel 2011 Ubisoft è stata costretta a cambiare la gestione del sistema di anti-pirateria, richiedendo l'attivazione online dei giochi solo alla prima esecuzione.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
T2OJAN21 Settembre 2013, 12:18 #1
Di una utilità pazzesca Uplay
PaulGuru21 Settembre 2013, 13:14 #2
l'utility più inutile che abbia mai visto, solamente dannosa e basta.
si dovrebbero vergognare e basta, altro che versione 4.0 !
-Griso-21 Settembre 2013, 13:45 #3
Terribile, non so quanto mi ha fatto bestemmiare uplay con far cry 3e anno 2070 tra continui crash a caso.
Spero l'abbiano rifatto da 0 in modo decente
PaulGuru21 Settembre 2013, 14:51 #4
Originariamente inviato da: -Griso-
Terribile, non so quanto mi ha fatto bestemmiare uplay con far cry 3e anno 2070 tra continui crash a caso.
Spero l'abbiano rifatto da 0 in modo decente
A me ne ha fatto 1 solo con far cry 3 che però mi ha costretto a resettare che mi ha causato un errore irreversibile nel registro di windows.
tony8921 Settembre 2013, 14:55 #5
lasciatelo solo su console per favore, di spazzatura su pc siamo pieni
PyЯamid Head21 Settembre 2013, 17:32 #6
Un'altra brutta copia di Steam insomma.
PaulGuru21 Settembre 2013, 17:43 #7
Originariamente inviato da: Py&
Un'altra brutta copia di Steam insomma.

No, è la brutta copia di Origin e nè quest'ultimo nè Uplay sono come Steam visto che i giochi che scarichi non sono in un vero formato digitale, ti scarica semplicemente l'immagine del DVD retail.
calabar21 Settembre 2013, 18:28 #8
L'idea di poter giocare anche se il titolo non è scaricato del tutto però è molto buona.
Vista la dimensione dei titoli attuali, se il gioco è fatto come si deve, scarichi il "core" del gioco e il primo livello (o comunque quel che ti serve) e inizi a giocare mentre viene scaricato il resto.
Sony e Microsoft avrebbero fatto bene a imporre questa caratteristica come basilare per le prossime consolle.
PaulGuru21 Settembre 2013, 20:45 #9
Originariamente inviato da: calabar
L'idea di poter giocare anche se il titolo non è scaricato del tutto però è molto buona.
Vista la dimensione dei titoli attuali, se il gioco è fatto come si deve, scarichi il "core" del gioco e il primo livello (o comunque quel che ti serve) e inizi a giocare mentre viene scaricato il resto.
Sony e Microsoft avrebbero fatto bene a imporre questa caratteristica come basilare per le prossime consolle.

ma anche no.
PJivan21 Settembre 2013, 22:30 #10
Originariamente inviato da: calabar
L'idea di poter giocare anche se il titolo non è scaricato del tutto però è molto buona.
Vista la dimensione dei titoli attuali, se il gioco è fatto come si deve, scarichi il "core" del gioco e il primo livello (o comunque quel che ti serve) e inizi a giocare mentre viene scaricato il resto.
Sony e Microsoft avrebbero fatto bene a imporre questa caratteristica come basilare per le prossime consolle.


Fortunatamente succedera', e la gente imparera' ad apprezzarne i vantaggi chi prima chi dopo alla fine ci arrivano tutti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^