Il ritorno di CliffyB

Il ritorno di CliffyB

Il lead designer delle serie Gears of War e Unreal sta per tornare nel mondo dello sviluppo di videogiochi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:21 nel canale Videogames
 

Cliff “CliffyB” Bleszinski ha fatto sapere del suo ritorno direttamente tramite il suo profilo Twitter, promettendo delle novità concrete per tutti i suoi fan entro sette giorni.

Bleszinski è stato uno dei primi dipendenti di Epic Games, e ha fortemente contribuito alla realizzazione delle serie Gears of War e Unreal. Dopo due decenni di lavoro per Epic si ritirò all'indomani dell'accordo tra la software house dell'Unreal Engine e la compagnia cinese Tencent. Questa, a fine 2012, ha infatti investito più di 330 milioni di dollari per prendere il controllo del 40% di Epic.

L'improvvisa liquidità ha consentito a Bleszinski e ad altri suoi colleghi di intraprendere delle iniziative maggiormente creative e, come in questo caso, di mettersi in proprio.

Prima di passare alle serie GoW e Unreal, Bleszinski realizzò a soli 17 anni dei titoli largamente godibili come Jazz Jackrabbit. Con Gears of War si è concentrato soprattutto sul realismo e sulla complessità, ottenendo costanti miglioramenti da un capitolo all'altro.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy01 Luglio 2014, 13:20 #1
se cè una cosa di gears of war che non gli si può negare è che erano davvero godibili, a me ha preso moltissimo il primo, poi non so se era l'età o meno
buonste01 Luglio 2014, 13:25 #2
Originariamente inviato da: qboy
se cè una cosa di gears of war che non gli si può negare è che erano davvero godibili, a me ha preso moltissimo il primo, poi non so se era l'età o meno


Assolutamente vero, il primo l'ho giocato su PC mentre gli altri due in coop a casa di amici su Xbox.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^