Il remake di System Shock è stato rinviato al 2018

Il remake di System Shock è stato rinviato al 2018

Nightdive Studios ha bisogno di più tempo per completare lo sviluppo.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
 

Nightdive Studios ha comunicato che il remake di System Shock richiederà più tempo del previsto per essere portato a termine. I fan del progetto finanziato lo scorso anno su Kickstarter dovrannno portare pazienza, dal momento che il gioco è stato posticipato da dicembre 2017 al secondo trimestre del 2018.

La nuova finestra di lancio è stata resa nota con un aggiornamento apparso sulla pagina ufficiale del progetto. Gli sviluppatori fanno sapere che la pubblicazione sulle tre piattaforme di riferimento – PC, PlayStation 4 e Xbox One – potrebbe non avvenire in simultanea, ma informazioni più precise saranno rese note in seguito.

L’originale capitolo di System Shock, giunto sugli scaffali nel 1994, metteva insieme le meccaniche degli sparatutto in prima persona e le dinamiche RPG, affiancandole all'esplorazione di un vasto ambiente di gioco tridimensionale, con una narrazione angosciante e un interessante stile horror. Il team di sviluppo ha scelto di sfruttare Unity Engine per ricostruire l'originale System Shock da zero. Una delle sfide maggiori riguarda il ripensamento dell’interfaccia e dell’HUD.

Nome immagine

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^