Il prossimo gioco di Bungie è un MMO

Il prossimo gioco di Bungie è un MMO

Uno dei membri di Bungie ha rivelato al Game Developers Conference che il primo gioco frutto dell'accordo tra Activision e Bungie sarà un MMO d'azione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:09 nel canale Videogames
Activision
 

Se ne parla da diverso tempo, ma adesso arriva la conferma ufficiosa direttamente dal Game Developers Conference. David Aldridge, lead network engineer di Bungie, ha detto nel suo keynote, intitolato "I Shot You First: Networking the Gameplay of Halo: Reach", che il prossimo gioco di Bungie sarà un gioco d'azione multiplayer di massa.

In passato indiscrezioni avevano descritto questo progetto come una sorta di World of Warcraft nello spazio, ma Aldrige rifiuta questa definizione, affermando che in realtà il nuovo progetto sarà molto più complesso.

Questo nuovo gioco sarà il primo di Bungie a non appartenere alla serie Halo dai tempi di Halo Combat Evolved, uscito nel 2000. È frutto della nuova collaborazione raggiunta con Activision, produttore con il quale lavorerà per i prossimi 10 anni. Bungie ha ottenuto l'indipendenza da Microsoft nell'ottobre del 2007 e la nuova partnership con Activision le consentirà di produrre giochi anche per gli altri formati, oltre che per XBox 360.

Bungie aveva lasciato intendere di essere al lavoro su un mondo persistente lo scorso ottobre, quando era comparso un annuncio di lavoro riguardante un esperto in "connettività real-time". Il nuovo gioco dovrebbe chiamarsi Destiny, ma al momento questa informazione non è confermata.

Fonte: IGN

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xilema04 Marzo 2011, 09:30 #1
Activision, resasi conto della sua incapacità, ha deciso di puntare solo sull'online.
Probabilmente gli unici brand che resteranno nelle sue mani saranno WoW, CoD e questo nuovo MMO di Bungie.
Da non particolare amante di MMO, spero sia un epic fail, giuto per castigare gli avidi ed inetti dirigenti Activision.
JackZR04 Marzo 2011, 10:01 #2
Ora manca solo che trasformino CoD in un MMOShooter (non dico FPS perché potrebbero pure farlo in terza persona) e siamo a posto. Grazie Activision...
ice_v04 Marzo 2011, 10:23 #3
Originariamente inviato da: Xilema
Activision, resasi conto della sua incapacità, ha deciso di puntare solo sull'online.
Probabilmente gli unici brand che resteranno nelle sue mani saranno WoW, CoD e questo nuovo MMO di Bungie.
Da non particolare amante di MMO, spero sia un epic fail, giuto per castigare gli avidi ed inetti dirigenti Activision.



wow non è della blizzard? ...comunque sono d'accordo. Activision sta raschiando il fondo ed è sempre più ridicolizzata dai gamer.
rb120504 Marzo 2011, 10:42 #4
Amo il modo in cui gli sviluppatori di MMORPG, da qualche anno a questa parte, ogniqualvolta si faccia una qualsiasi ipotesi di confronto tra il loro gioco e WoW si affrettino a mettere in chiaro che si tratta di tutt'altra cosa e quindi assolutamente non confrontabile.
FraDimi04 Marzo 2011, 10:45 #5
Originariamente inviato da: ice_v
wow non è della blizzard? ...comunque sono d'accordo. Activision sta raschiando il fondo ed è sempre più ridicolizzata dai gamer.


quoto
Monoaural04 Marzo 2011, 11:27 #6
Infatti, e' cosi' ridicolizzata che ogni volta che esce un nuovo COD, mi pare che sia un flop.
Xilema04 Marzo 2011, 11:27 #7
Blizzard e Activision si sono fuse inActivision-Blizzard.
misocurdo04 Marzo 2011, 11:56 #8
Più nello specifico Blizzard era di Vivendi.
Vivendi si è fusa con Activision, Activision Blizzard suonava meglio di Activision Vivendi e quindi il nome scelto stato il primo.
Bestseller04 Marzo 2011, 12:26 #9
E Halo 3 per PC??
TheDariodario04 Marzo 2011, 18:57 #10
spero che la activison non porti giu anche la blizzard, che di vendite nel settore pc ne ha fatte!!
oltre alla qualità dei suoi giochi come diablo e starcraft, (no mi dispiace wow non lo considero un gioco mi fa schifooo!!!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^