Il presidente di Sony Computer Entertainment Italia lascia la compagnia

Il presidente di Sony Computer Entertainment Italia lascia la compagnia

Corrado Buonanno, fino ad ieri presidente di Sony Computer Entertainment Italia, ha ufficialmente lasciato la sua compagnia dopo 12 anni.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:12 nel canale Videogames
Sony
 
La notizia non riguarda la lettera che David Reeves, presidente di SCEE, ha mandato ieri agli impiegati europei di Sony, avvertendoli che la compagnia sta valutando le posizioni lavorative di 160 dipendenti. Fatto sta che Corrado Buonanno, presidente di Sony Computer Entertainment Italia, ha lasciato la società dopo 12 anni.

Stando ad un portavoce di SCEE, si tratta di una manovra consueta nel mondo degli affari, anche se non vengono spiegati nel dettaglio i motivi di questa decisione. "Corrado ha fatto parte per 12 anni di Sony Computer Entertainment Italia e in questo periodo PlayStation è diventato un simbolo per gli italiani", sostiene David Reeves.

"Buonanno lascia un team in salute e molto forte, del quale abbiamo la massima fiducia", completa Reeves. Il presidente di SCEE prende adesso il ruolo che è stato di Buonanno, mentre l'attuale COO di Sony Europe Jim Ryan assume la carica di managing director.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
IlTurko18 Aprile 2007, 10:20 #1
Solo io avverto la carica di ipocrisia di frasi come questa?

"la compagnia sta valutando le posizioni lavorative di 160 dipendenti"

che significa: a breve vi seghiamo, dopo anni di lavoro per noi, poc oimporta se avete 50 anni e famiglia a carico.

Forse Buonanno ha avvertito quello stesso legegro senso di nausea che ho provato io?
Dox18 Aprile 2007, 10:25 #2
prababilmente si , ma a certi livelli non penso abbiano prob a trovare altri lavori
29Leonardo18 Aprile 2007, 10:32 #3
"Corrado ha fatto parte per 12 anni di Sony Computer Entertainment Italia e in questo periodo PlayStation è diventato un simbolo per gli italiani", sostiene David Reeves.

Ma quale simbolo?? Buahah ma perfavore.....
Bluknigth18 Aprile 2007, 10:34 #4
Che conti anche la figura fatta con il lancio in Italia?

Comunque spesso a certi livelli le compagnie danno dei buoni incentivi a chi lascia nei periodi di crisi, di solito svariati mesi di stipendio. E se hai pronto un altro posto di lavoro, fai praticamente un terno al lotto.

jpjcssource18 Aprile 2007, 10:40 #5
Originariamente inviato da: Bluknigth
Che conti anche la figura fatta con il lancio in Italia?

Comunque spesso a certi livelli le compagnie danno dei buoni incentivi a chi lascia nei periodi di crisi, di solito svariati mesi di stipendio. E se hai pronto un altro posto di lavoro, fai praticamente un terno al lotto.


Probabile, comunque Buonanno è un alto dirigente che può trovare tranquillamente lavoro altrove e che sarà stato ricoperto d'oro con la liquidazione
Freisar18 Aprile 2007, 10:42 #6
Ragazzi non preocupatevi uscito da solo ma con un bella liquidazione





bs8218 Aprile 2007, 10:52 #7
eh si....quella di sicuro... cmq katuragi che lo mettono come supervisor, licenziamenti qua e la un po dappertutto.... sony forse sotto sotto sa di aver sbagliato "QUALCOSA" ultimamente....
JohnPetrucci18 Aprile 2007, 11:18 #8
Originariamente inviato da: jpjcssource
Probabile, comunque Buonanno è un alto dirigente che può trovare tranquillamente lavoro altrove e che sarà stato ricoperto d'oro con la liquidazione

Puoi scommeterci.
TrOmBoLoZzO18 Aprile 2007, 11:26 #9

Balle, balle e ancora balle....

Non valutiamo solo il paracadute d'oro di Buonanno...se fosse rimasto in Sony sarebbe stato coperto d'oro comunque.
Questo è stato un atto dovuto che molti uomini d'affari oggi (i vari dirigenti Telecom, Alitalia & Co) dimenticano.
Buonanno ha tutta la mia stima e il mio rispetto e merita la liquidazione e il futuro posto d'oro che avrà.
YYD18 Aprile 2007, 11:28 #10
Uhm... la sostituzione del presidente di SCEE Italia sarà avvertita da tutti noi, o forse no, sarà invece avvertita la bufera ormai prossima dovuta al non funzionamento di diversi DVD Sony a causa del sistema di protezione. Vogliamo darla la notizia o è compito dei lettori?
http://www.amazon.com/gp/discussion...=TxMTISI233EAQZ
http://sonystrikesagain.wordpress.com/
La risposta di Sony sarebbe "conosciamo il problema, non intendiamo cambiare sistema di protezione, è il firmware dei lettori a dover essere aggiornato".
Complimenti. Tanti auguri a David Reeves.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^