Il nuovo True Crime si intitolerà Sleeping Dogs

Il nuovo True Crime si intitolerà Sleeping Dogs

Il progetto, rilevato da Square Enix nello scorso agosto, approderà su PlayStation 3, Xbox 360 e PC nella seconda metà del 2012.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:54 nel canale Videogames
XboxPlaystationSquare EnixMicrosoftSony
 

Square Enix ha annunciato che il nome definitivo del progetto riguardante True Crime: Hong Kong sarà Sleeping Dogs. Il nuovo gioco sarà caratterizzato da una struttura open-world e arriverà su PlayStation 3, Xbox 360 e PC nella seconda metà del 2012. Lo sviluppo è stato affidato a United Front Games (già noti per ModNation Racers).

Il team ha lavorato su True Crime: Hong Kong per oltre due anni, prima che Activision decidesse di cancellare il gioco lo scorso anno, insieme al brand di Guitar Hero. Nello scorso agosto Square Enix ha acquisito i diritti, non potendo tuttavia avvalersi del marchio True Crime.

Come abbiamo già sottolineato Sleeping Dogs si avvarrà di una struttura free-roaming e sarà per l'appunto ambientato in quel di Hong Kong. Il protagonista sarà Wai Shen, un poliziotto sotto copertura impegnato a lottare contro la criminalità organizzata che domina la città.

Secondo quanto dichiarato dal publisher, Sleeping Dogs si concentrerà in particolare sulla possibilità di offrire ai giocatori differenziate opzioni di combattimento. Si potranno ingaggiare combattimenti tramite armi da fuoco, affiancati da sessioni corpo a corpo che includeranno anche l'utilizzo di arti marziali sui nemici.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ragen-fio09 Febbraio 2012, 10:38 #1
Dal video sarebbe bello che ne facessero un film...Quanto li amo sti film così...
OldBlackStreet09 Febbraio 2012, 16:53 #2
ma è un film o un videogioco? .-.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^