Il nuovo esperimento di Google trasforma lo smartphone in una spada laser di Star Wars

Il nuovo esperimento di Google trasforma lo smartphone in una spada laser di Star Wars

Google ha lanciato oggi un nuovo esperimento chiamato Lightsaber Escape e realizzato in partnership con Disney, LucasFilm e Industrial Light & Magic.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
GoogleStar Wars
 

Lightsaber Escape è il nuovo esperimento di Google per Chrome (ma funziona anche con gli altri browser e su iOS, oltre che su Android) dedicato al mondo di Star Wars. Esce in questi giorni di attesa febbrile per il nuovo film, Il Risveglio della Forza, e fa seguito a una serie di iniziative a tema promosse dalla stessa Google.

Lightsaber Escape

L'esperienza di gioco si svolge su un Incrociatore Stellare dove, armati di una spada laser, bisogna sfuggire dagli Assaltatori del Primo Ordine. Si tratta solamente dell'ultimo Chrome Experiment, dopo che la serie è stata inaugurata nel 2009 allo scopo di evidenziare le potenzialità del browser di Google, anche in termini di sfruttamento degli standard HTML5 e JavaScript. Circa 200 nuovi esperimenti vengono aggiunti ogni anno, mentre complessivamente ne sono stati creati oltre 1000.

Lightsaber Escape è molto semplice da giocare: bisogna semplicemente muovere lo smartphone come se fosse una spada laser e intercettare i colpi degli Assaltatori, il che vi farà sentire come un vero e proprio Maestro Jedi. L'esperienza di gioco dura per circa 5 minuti e si può ripetere più volte allo scopo di migliorare il tempo con cui la si completa. Per far funzionare Lightsaber Escape basta recarsi a questo indirizzo e poi digitare l'indirizzo che compare a schermo all'interno del browser dello smartphone.

Il gioco offre grafica tridimensionale costruita su standard WebGL, mentre la comunicazione tra lo smartphone e il computer viene gestita tramite WebRTC e WebSocket. Quest'ultima è una tecnologia web volta principalmente a ridurre la latenza tra dispositivi, e infatti Lightsaber Escape si rivela reattivo e ampiamente godibile.

L'esperimento segue evidentemente il successo del nuovo film su Star Wars, uscito nelle sale cinematografiche italiane nella giornata di oggi. Per saperne di più leggete la nostra recensione di Star Wars Il Risveglio della Forza.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej16 Dicembre 2015, 15:05 #1
si ma... adesso anche basta... m'è venuto a noia prima di andare al cinema!
nastys16 Dicembre 2015, 20:21 #2
Su Chrome per Linux ho dovuto impostare questo user agent con un'estensione:
Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/47.0.2526.106 Safari/537.36

Purtroppo però il mio telefono non ha il sensore necessario...
PietroGiuliani17 Dicembre 2015, 16:48 #3
"Browser not supported!" ok uso Chrome, tanto è come il prezzemolo, ce l'ho sul telefono anche se non lo voglio...

"Smartphone not supported!" e allora ciao...
floc21 Dicembre 2015, 11:54 #4
io non vedo nulla, solo i laser, e lagga pesantemente. Inutilizzabile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^