È il giorno di Nintendo 3DS. 70 euro per produrne un esemplare

È il giorno di Nintendo 3DS. 70 euro per produrne un esemplare

Da oggi l'attesa nuova console portatile di Nintendo è in commercio in Occidente e in Italia. Emergono nuove informazioni sui costi di produzione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:43 nel canale Videogames
Nintendo3DS
 

Nintendo 3DS è in commercio dalla giornata di oggi in Europa, dopo che era entrato sul mercato giapponese nella parte conclusiva di febbraio. La nuova console portatile di Nintendo, la cui caratteristica principale riguarda la presenza della visione stereoscopica 3D senza l'uso degli occhialini, ha un prezzo di listino di 249 euro. Curiosamente Nintendo 3DS debutta contemporaneamente in diversi mercati europei ad iPad 2.

Nintendo 3DS

Intanto, secondo l'analista di mercato David Carey UBM TechInsights, produrre una singola unità di 3DS costa a Nintendo circa 71 euro, costo superiore di circa 11 euro rispetto al costo di produzione di un esemplare di Nintendo DSi, la console portatile di precedente generazione.

Carey si riferisce esclusivamente ai costi legati ai materiali necessari per produrre un'unità di 3DS. A questa cifra, quindi, bisogna aggiungere i costi dovuti all'assemblaggio, al confezionamento, alla consegna e alla promozione.

Si parla anche dei giochi che accompagnano il lancio di Nintendo 3DS. Secondo la rivista ufficiale Nintendo il migliore è Super Street Fighter IV 3D, che ha ricevuto una valutazione di 91%. Ottima valutazione riceve anche Ridge Racer 3D con 90%. Nintendogs + Cats ha invece ottenuto il voto di 84%.

Tra le novità di Nintendo 3DS troviamo la cosiddetta realtà aumentata. Ogni 3DS, infatti, include nella confezione sei card che, una volta inquadrate dalla videocamera, danno accesso a nuovi contenuti interattivi come minigiochi che appunto sfruttano la realtà che circonda il giocatore. Nintendo 3DS è dotato anche di Pedometer, si tratta di un contapassi che può essere utilizzato con i software di fitness, ricompensando il giocatore per l’attività motoria.

La camera integrata riconosce anche il volto del giocatore attraverso tecnologia di riconoscimento facciale. I cuccioli di Nintendogs, ad esempio, riconosceranno il loro padrone anche se non sono stati chiamati. MiiMaker, inoltre, consente di ricavare il Mii da una foto scattata con la camera e di esportare gli avatar Mii, attraverso la SD Memory, direttamente su Wii.

Nintendo 3DS integra diverse nuove funzioni legate alla connettività della console. Con Spot Pass, anche in stand by e indipendentemente dalla volontà dell’utente, quando si trova nelle vicinanze di un segnale Wi-fi la console si connette in automatico e scarica dalla rete aggiornamenti e contenuti di vario genere. Quindi, ogni volta che l'utente accende la propria console può trovare dei contenuti nuovi che non ha scaricato volontariamente.

Anche Street Pass è una funzione di connettività indipendente dalla volontà del giocatore. Si attiva quando due console Nintendo 3DS si trovano nella stessa area: la console, anche in standby, segnala con una luce azzurra la presenza di un altro utente, che quindi potrà essere sfidato in una sessione di gioco multiplayer. La feature non è legata alla cartuccia del gioco, ma è una funzionalità hardware, e quindi solitamente non è necessario possedere due copie dello stesso gioco. Il contatto è protetto e l’identità degli utenti non viene svelata a meno che questi non decidano volontariamente di rivelarla.

Nintendo 3DS è dotato di due display di forme differenti: quello superiore è in formato 16:9, quello inferiore presenta un formato di 4:3. Sul display superiore è applicato il pannello con sistema di barriera di parallasse, mentre quello inferiore è tradizionale. il 3D è quindi presente solamente sul display superiore. Lo schermo superiore non è touchscreen, a differenza di quello inferiore.

Nintendo 3DS è in grado di muovere grafica di nuova generazione, ampiamente dettagliata. Questo è possibile grazie all'impiego della GPU Pica200 fornita dal partner giapponese Digital Media Professionals. Per la prima volta la GPU di una versione di DS viene sviluppata esternamente a Nintendo.

Il chip di DMP supporta illuminazioni per-pixel, texture procedurali e anti-aliasing, insieme ad altri effetti. Opera alla frequenza di 200 Mhz ed è in grado di generare 15,3 milioni di poligoni al secondo e 800 milioni di pixel al secondo. Nintendo 3DS supporta la risoluzione massima di 4095x4095. La luminosità del display è di 500 cd/m2 e il contrasto di 1000:1.

I dati che abbiamo appena elencato sono da intendersi come dati massimi teorici. I giochi per 3DS, invece, girano alla risoluzione 800x240 suddivisi in set da 400x240 pixel per ciascun occhio. Lo schermo inferiore con touch screen ha risoluzione di 320x240.

Nintendo 3DS è dotato al suo interno di sensore di movimento e di giroscopio. Si tratta della stessa tecnologia impiegata nel Wii mote, che consente la riproduzione fedele dei movimenti del giocatore nella simulazione. E' inoltre presente anche un motore per gli effetti di vibrazione.

Presenta due fotocamere nella parte esterna della console e una nella parte interna, per riprendere il volto del giocatore. Le due fotocamere esterne danno la possibilità di fare fotografie in 3D. Funzionano alla risoluzione di 640x480 (0.3 Mega) pixel. Nintendo 3DS è pienamente compatibile con tutti i giochi per Nintendo DS e DSi, che come al solito risiedono su schede DS che vanno inserite nel lettore DS della nuova console.

Il 3DS è un po' più piccolo dei modelli precedenti. Ecco le sue dimensioni: 130×74×20 mm. Del DSi sono 137×74.9×18.9 mm e del DS LIte 137×74.9×18.9 mm. Lo schermo superiore è di 3,53 pollici e quello inferiore di 3,02 pollici. Nei precedenti modelli (ricordiamo che i due schermi erano uguali) erano di 3,25 pollici nel caso di DSi e di 3,12 pollici nel caso di DS Lite.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bertux25 Marzo 2011, 09:50 #1
provata in prima persona.
L'hardware non mi fa impazzire e neanche il 3D, però la differenza forse la farà il software nintendo.

Di certo non la acquisterò al D1
]Rik`[25 Marzo 2011, 09:50 #2
Fray25 Marzo 2011, 09:51 #3
beh mi sembra giusto, considerati l'infinità di costi correlati: progettazione,promozione, intermediari, spedizioni e chi più ne ha più ne metta.
P.s. Davvero ottimi voti per i giochi, non credevo...considerato che poi son titoli di lancio.
Darkon25 Marzo 2011, 10:01 #4
249€ sono un'esagerazione. Lo comprerò ma solo e soltanto quando sarà sotto i 150€!!!

E se ci vuole anni fa niente... mi trovo benissimo con il DS Lite!
Capozz25 Marzo 2011, 10:03 #5
Originariamente inviato da: ]Rik`[


Prima risata della giornata hahahahaha

Tornando al prodotto...ormai non mi fido più di nintendo, punta eccessivamente al casual gaming, rischio di rimanere fregato come col ds.
Farò fare da cavia a qualcun altro, poi in caso, quando scenderà di prezzo (250 euro sono una pazzia) lo prenderò.
Cave25 Marzo 2011, 10:12 #6
non comprerò MAI il 3DS. La nintendo andava forte ai tempi del game boy, ora fa solo fregature. E' partita col Gamecube, pieno zeppo di titoli Nintendo ma poverissimo di giochi più interessanti (GTA San Andreas ad esempio). Poi il nintendo DS non ha avuto un solo gioco che mi stimolasse minimamente, e la Wii... beh, quando fai i festini con gli amici è l'ideale, ma se giochi da solo viene la depressione. Perché mai il 3DS dovrebbe essere migliore di tutto questa mediocrità?
Luk3D25 Marzo 2011, 10:15 #7
Originariamente inviato da: ]Rik`[


LOL ho pensato la stessa cosa appena ho letto quel (discutibile) nome hehe
Darkon25 Marzo 2011, 10:30 #8
Poi il nintendo DS non ha avuto un solo gioco che mi stimolasse minimamente


Scusa eh ma perchè non sai cercare perchè tutto si può dire del DS tranne che non avesse giochi per tutti.

Non fosse altro che per giochi come OSU! Tadakae Ouendan! che vale da solo il prezzo del DS!!!!

Ma poi c'erano tutti i vari RPG alla final fantasy, i bomberman in tutte le salse, multiplayer, cokking mama, la guida in cucina (utilissima se vivi da solo con i comandi vocali) ecc... ecc...


Il DS è una grandissima console e probabilmente lo sarà anche il 3DS solo che come sempre la prima versione ha un prezzo fuori da ogni luogo e i bug della prima uscita. Fra un annetto è da comprare a occhio.
iorfader25 Marzo 2011, 10:40 #9
Originariamente inviato da: ]Rik`[


stavate parlando di meee? cit.

comunque a parte che è già uscito e poi si dice ad altre case produttrici he mettono il prezzo molto alto rispetto a quanto spendono loro comunque io vorrei tanto provarla prima di comprarla, spero prima o poi di trovarla al mediaworld
hedgefox25 Marzo 2011, 11:21 #10
Le altre console portatili sono piene di giochi dal gameplay trito e ritrito.

Anche solo la serie Ace Attorney e Ghost Trick sono delle killer application tremende che ha il DS. Altro che giochi poco stimolanti!

Sul 3DS faranno uscire "Professor Layton Vs Phoenix Wright", quando quello uscirà, potrei essere propenso all'acquisto della console

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^