Il gaming 3D è ancora troppo costoso, parola di Microsoft

Il gaming 3D è ancora troppo costoso, parola di Microsoft

Microsoft sottolinea la propria posizione in merito alla stereoscopia, tecnologia che, a detta di un portavoce societario, necessita di troppi soldi a oggi per essere implementata

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:20 nel canale Videogames
Microsoft
 

Il capo di Microsoft Xbox per il regno unito, Neil Thompson, ha sottolineato con importanti parole parole la posizione della società nei confronti del 3D e la sua applicazione in ambito videoludico. Secondo quanto riportato da Afterdawn, infatti, il personaggio di Microsoft avrebbe indicato come immaturi i tempi per la tecnologia stereoscopica: la casa di Redmond non si dedicherà al mondo del 3D, almeno in tempi brevi.

Dopo le parole di Sony, che si è infatti dichiarata assolutamente interessata alla tecnologia stereoscopica e che la sua implementazione all'interno della console farà sicuramente parte della roadmap di quest'anno, Microsoft si ritiene convinta che i costi per la creazione di un ecosistema 3D siano ancora troppo alti per poter divenire un prodotto commerciabile su larga scala. Anche Nintendo si era pronunciata, diverso tempo fa, in questa direzione. Per poter supportare correttamente la stereoscopia non è necessaria solo una console capace di gestire ma anche un televisore 3D, prodotto che a oggi non sono in molti a potersi permettere, ha sottolineato Neil Thompson.

I tempi di implementazione non saranno di certo brevi e, almeno nel prossimo futuro, Microsoft non porterà la stereoscopia su Xbox: il colosso americano ha già avviato i colloqui con LG, uno dei principali produttori di LCD TV al mondo.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zem18 Giugno 2010, 09:28 #1

X TUTTI

Giustissimo pensando anche
al fatto che i nuovi televisori
dovranno essere oltre
che relativamente economici
anche autostereoscopici.
Passerà parecchio tempo a meno che....
ncc200018 Giugno 2010, 09:35 #2
...non voglio fare consolewar, ci mankerebbe...ma mi sembra tanto la favola della volpe e l'uva.....
danyroma8018 Giugno 2010, 09:40 #3
non hanno tutti i torti, ad esempio ancora gioco con l'xbox360 su un tubo catodico (di ottima fattura) e sono ancora più che soddisfatto pure senza HD.
Paganetor18 Giugno 2010, 09:40 #4
be', in effetti non basta avere la console adatta, serve anche lo schermo... un conto è aggiungere questa opzione su una PS3 che già è in grado di reggere il 3D, un'altra cosa è sviluppare qualcosa di nuovo per andare a toccare forse l'1% del mercato...

MS ha paura di fare il bagno di sangue dell'HD-DVD: se ancora non c'è uno standard, significa scornarsi su ogni gioco, film e video finchè ne resta solo uno (highlander stile )

per ora, anche sulla base del fatto che un 3D fatto "alla buona" è peggio di un buon 2D (come fuizione, intendo), meglio lasciare certe cose a impianti adeguati come i cinema (e lasciare i videogiochi da parte per un paio di anni)
kirylo18 Giugno 2010, 09:40 #5
In effetti ... però è strano che microsoft dica una cosa che pensano i suoi utenti ... il 3D attualmente è più una marketing Buz che una tecnologia affermata. Attualmente la gente ci si interessa più per una questione di curiosità che di effettiva scelta preferenziale o bisogno tecnologico.

Sarei curioso di vedere la stereoscopia di Crysis 2 su un buon televisore, a quel punto potrei giudicare l'effettivo stato del 3D, ma chi può veramente provarlo oggi giorno? sono molto pochi ad avere tutto l'equipaggiamento.
MaxArt18 Giugno 2010, 09:56 #6
Anche a me pare la questione della volpe e dell'uva
Il che pare pure strano, perché potenzialmente la Xbox 360 potrebbe fare pure meglio della PS3, ma tant'è...
Forse hanno previsto che, semplicemente, la diffusione delle TV 3D sarà talmente bassa per almeno un paio d'anni che non vale la pena di investire già adesso in progetti fuori dal tempo.

In compenso, però, Nintendo sfornerà il 3DS
Spectrum7glr18 Giugno 2010, 10:12 #7
Originariamente inviato da: Paganetor
un conto è aggiungere questa opzione su una PS3 che già è in grado di reggere il 3D, un'altra cosa è sviluppare qualcosa di nuovo per andare a toccare forse l'1% del mercato...


ti correggo: la x360 è 3D compatibile esattamente come lo è la PS3...non c'è nulla di intrinsecamente 3D all'interno della PS3 che non ci sia anche nella x360: con le attuali tecnologie è questione di framerate e di potenza di calcolo della GPU (campi in cui nessuna delle due console brilla...e se in questa guerra tra poveri proprio volessimo cercare la GPU più scarsa delle 2 forse andremo a cercarla in casa Sony).

Il punto è investire denaro per sviluppare titoli in 3d: vale la pena? Sony dice di sì, MS dice di no.
Claus8918 Giugno 2010, 10:24 #8
crysis 2 in 3D sulle console di questa generazione a 60 fps quindi no? che lol è già carnevale?
nick09118 Giugno 2010, 10:26 #9
Originariamente inviato da: Zem
Giustissimo pensando anche
al fatto che i nuovi televisori
dovranno essere oltre
che relativamente economici
anche autostereoscopici.
Passerà parecchio tempo a meno che....

e forse qua sta l'atteggiamente più possibilista di sony
sony guadagnerebbe anche sui televisori, a differenza di microsoft e nintendo
Human_Sorrow18 Giugno 2010, 10:39 #10
Credo sia anche più costoso per gli sviluppatori dei giochi che significa prezzo dei giochi più alto.
O sbaglio ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^