Il consumo di energia elettrica delle console di nuova generazione

Il consumo di energia elettrica delle console di nuova generazione

In Gran Bretagna ferve in questo periodo il dibattito sull'eccessivo consumo di energia elettrica da parte dei dispositivi elettronici.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:30 nel canale Videogames
 
La popolare testata britannica The Times ha pubblicato un articolo che riporta un'indagine perfezionata dal governo della Gran Bretagna a proposito dell'eccessivo consumo di energia elettrica da parte dei dispositivi elettronici. Nella fattispecie, le console di gioco sarebbero responsabili di un consumo quantificabile in 70 milioni di sterline per anno (circa 100 milioni di euro).

Secondo altre ricerche, mentre un'unità dell'originale PlayStation consumava 1,752 kWh per anno, il consumo di PlayStation 2 e XBox 360 si attesta sui 17,52 kWh per anno. Il dibattito politico in Gran Bretagna quindi si concentra sulla formulazione di strategie di risparmio energetico volte ad arginare tale tendenza.

Le attenzioni convergono sulle modalità di stand by, quindi relativamente al funzionamento, seppur limitato, dei dispositivi elettronici anche quando non utilizzati. Il governo della Gran Bretagna sarebbe, pertanto, in procinto di applicare una legge volta a regolare, o proibire definitivamente, l'utilizzo di tali dispositivi in stand by.

Se questa prospettiva difficilmente sarà attuata in pochi anni, molti produttori potrebbero essere sollecitati a modificare la struttura dei loro dispositivi elettronici. Tutto questo sembra riguardare pienamente Nintendo Wii e il servizio WiiConnect 24, attraverso il quale la console viene costantemente aggiornata ma a patto di tenerla proprio in stand by. Tuttavia, a causa proprio dei dilatati tempi richiesti per l'applicazione di una legge di siffatte caratteristiche, difficilmente Nintendo propenderà in tempi brevi a modificare il servizio WiiConnect 24.

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dema8622 Luglio 2006, 08:44 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Secondo altre ricerche, mentre un'unità dell'originale PlayStation consumava 1.752 kWh per anno, il consumo di PlayStation 2 e XBox 360 si attesta sui 17.52 kWh per anno. Il dibattito politico in Gran Bretagna quindi si concentra sulla formulazione di strategie di risparmio energetico volte ad arginare tale tendenza.

Mi sa che al posto del punto sarebbe meglio usare la virgola, io avevo pensato che fosse millesettecentocinquantadue alla prima lettura, poi arrivato al secondo numero ho capito .
Comunque in Ita il separatore ufficiale tra interi e decimali e la virgola
Catan22 Luglio 2006, 08:55 #2
si cmq effettivamente questo problema dello stand by.
io credo che con i cosumi e la scarsità di rifornimento + che proibire lo stand by lavorerei sulla cultira.
alla fine serata che ci vuole ad alzare il culo e spegnere il televisore in modo che il pallino rosso si spenga?
oppure non utilizzo la 360 da circa 1 settimana prendo e stacco il cavo di corrente dall'alimentotore.come quando non uso la ps2 stacco l'ali da dietro con l'apposito bottoncino.
se fai una console che si aggiorna carina come il wii la fai agigornare quendo si accende magari quando gioco.
si risparmia molto sulla bolletta con questi piccoli accorgimenti
dema8622 Luglio 2006, 09:04 #3
Tornando in-topic, secondo me si stanno imparanoiando con questa storia dello stand-by, per carità sono sempre dei consumi facilmente evitabili, però di sprechi ce ne sono di ben più gravi al mondo...
In più il Wii penso sia fatto come il mio banalissimo decoder, se vuoi puoi lasciare che si aggiorni mentre é in standby, altrimenti vai tu sul menù e forzi l'aggiornamento automatico selezionando il comando giusto...
gas7822 Luglio 2006, 10:32 #4
Scusate.. ma quanto consuma in un anno una televisione in standby ? o una ps2 in standby ? o un videoregistratore in standby ? Mi sembra che si stia facendo la guerra ad un filo d'erba..
legno22 Luglio 2006, 10:35 #5

MA il caro vecchio interruttore ?

Ma invece che farsi tutte queste paranoie i produttori non potrebbero mettere un semplicissimo INTERRUTTORE ? Eliminerebbero lo stand-by e vivremmo tutti piu' felici ( comunque la notte riesco ugualmente a dormire !!! ). ciao
Dias22 Luglio 2006, 10:46 #6
Solo io la notte uso l'interuttore fisico per spegnere la TV? Risparmio e son contento.
Minipaolo22 Luglio 2006, 10:48 #7
Originariamente inviato da: gas78
Scusate.. ma quanto consuma in un anno una televisione in standby ? o una ps2 in standby ? o un videoregistratore in standby ? Mi sembra che si stia facendo la guerra ad un filo d'erba..



Quei consumi somamti tra di loro e moltiplicati per tutte le case sono un grande problema.
gas7822 Luglio 2006, 11:10 #8
Originariamente inviato da: Minipaolo
Quei consumi somamti tra di loro e moltiplicati per tutte le case sono un grande problema.

Certamente.. sono assolutamente d'accordo con questa cosa, ma penso che sarebbe meglio lottare contro i negozi che lasciano i portoni d'ingresso aperti e l'aria condizionata a -20 o contro quelli che lasciano il proprio pc acceso (o delle luci inutili) giorno e notte senza reale necessita'..
Penso che quelli sommati tra loro facciano molto peggio... con molto che vale 10 ordini di grandezza !

Poi sono d'accordo lo stesso che anche lo standby della ps2 o della tv contribuiscano ad aumentare i consumi e quindi inquinamento e amici vari, ma prima di "ottimizzare" lo 0,00000001 % io cercherei di sgrossare le cose che contribuiscono per percentiali ben maggiori !
angmail22 Luglio 2006, 11:54 #9
avete notato che si parla di energia delle console e alla fine dell'articolo c'è un banner: energia troppo cara?

mah...
dottorkame22 Luglio 2006, 11:58 #10

Sono d' accordo con voi ma...

...tenete presente che nei soli stati uniti per alimentare gli stand bye servono 5 centrali nucleari...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^