Il Broadcast Tool di World in Conflict

Il Broadcast Tool di World in Conflict

Massive Entertainment ha pensato ad uno strumento per facilitare la proiezione dei match multiplayer nei tornei in LAN.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:38 nel canale Videogames
 
Un software di soli 10 MB ma che richiede ingenti risorse hardware. Si tratta del Broadcast Tool per World in Conflict. Lo strumento è stato pensato per gli eventi multiplayer in cui occorre mostrare agli spettatori l'andamento delle partite in tempo reale, ma può essere utilizzato anche dai normali utenti, a patto di essere in possesso dell'hardware necessario.

Broadcast Tool richiede due monitor: nel primo viene visualizzata la partita in corso attraverso tutte le inquadrature disponibili, nel secondo invece vi è ciò che gli spettatori vedono. Quanto mostrato dal secondo monitor, inoltre, può essere registrato in un file .avi per mezzo di una funzione compresa nel Tool.

World in Conflict non è ottimizzato per la visualizzazione di due sequenze contemporaneamente, per cui il Tool ha requisiti hardware molto elevati. Massive ha, infatti, stabilito che requisito minimo è una scheda DirectX 10 e, conseguentemente, Windows Vista.

"Il tool è stato pensato per essere utilizzato con due monitor, non ha molto senso con un monitor solo", sostiene Daniel Wesslén di Massive. "Inoltre, entrambi i monitor visualizzano le immagini alla stessa risoluzione grafica. Occorre una scheda video molto potente perché il tool ha requisiti più elevati rispetto al gioco normale. Raccomandiamo una scheda DirectX 10, possibilmente una GeForce 8800 GTX".

"La potenza delle schede video di nuova generazione è necessaria per avere immagini fluide. In alcuni casi il tool richiede una grossa potenza di calcolo alla scheda video, per cui ci ripariamo da eventuali inconvenienti se indichiamo come necessaria una scheda grafica del genere", completa Wesslén. Massive Entertainment, tuttavia, sta pensando ad una versione del tool che funzioni con un solo monitor e con una scheda DirectX 9.

Il Broadcast Tool genera delle nuove inquadrature ogni qual volta avviene un evento importante nella partita in corso (lo può essere, ad esempio, la chiamata di un aiuto tattico). Questo 'feed' può essere selezionato e inviato al monitor 'broadcast' e quindi mostrato agli spettatori. In definitiva, si tratta di un potenziamento della modalità spettatore che è presenta nella normale versione di World in Conflict, ma al posto dei comandi tradizionali vi si trovano i comandi per il controllo delle inquadrature.

Il software può essere scaricato da questo indirizzo, mentre ulteriori informazioni sono reperibili qui.

[AGGIORNAMENTO] Su Massgate è stata pubblicata una procedura che consente di eseguire il Broadcast Tool anche con hardware DirectX 9.

Create a shortcut to "wic-BroadcastTool.exe"
Right-click it and select "Properties"
In the "Target" field, add " -dx9", whitout the quotes. The result should look like this:
"c:\Program Files\Sierra Entertainment\World In Conflict\wic-BroadcastTool.exe" -dx9

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Attila1688117 Ottobre 2007, 10:11 #1
tra poco uscirà anche il "movie maker tool" per chi si vuole divertire a girare spettacolari video con il gioco (anche questo funziona sia in modalita dx9 che 10)
plagio17 Ottobre 2007, 11:10 #2
Questi di massgate invece di risolvere il problema di crash che a me, e a tutti quelli del mio clan non permette di giocare per piu' di 2 ore, fanno questo broadcast tool ? Mah !
j_c_maglio17 Ottobre 2007, 12:08 #3
Una specie di HLTV insomma
thegiox17 Ottobre 2007, 12:31 #4
mi ricorda gli schermi multipli di space ace e dragon's lair, per far vedere agli altri in coda il gioco
Attila1688117 Ottobre 2007, 12:37 #5
il broadcast tool e movie maket tool sono svilupppati da un'altra sezione di massgate, quelli che si occupano di fix bug e bilanciamenti ci stanno gia lavorando (infatti si parla di un'altra patch a breve)

PS: io con la versione inglese non sono mai crashato (provate a reinstallare in lingua inglese)
plagio17 Ottobre 2007, 16:16 #6
Originariamente inviato da: Attila16881
il broadcast tool e movie maket tool sono svilupppati da un'altra sezione di massgate, quelli che si occupano di fix bug e bilanciamenti ci stanno gia lavorando (infatti si parla di un'altra patch a breve)

PS: io con la versione inglese non sono mai crashato (provate a reinstallare in lingua inglese)


Fino a 2 settimane fa' sul forum rispondevano a tutti i vari post di crash (anche di utenze in lingua Inglese) che non erano riusciti ancora a riprodurre il problema.
Qua' la vedo lunga per una fix. Comunque io rimango convinto che il problema sia lato server e non lato client visto che quando crasha succede a tutti contemporaneamente.
Vediamo un po
m4x!18 Ottobre 2007, 09:53 #7
Ma toh chi ti becco su hwupgrade! Attila!! Bella li! Cmq in war di solito non crasha per cui non è gravissimo, i pubblici sono imo sono un po inutili per cui per me i crash non sono un vero problema! Sto tool invece e molto interessante e ci potrebbe tornare molto utile in diverse occasioni, vero attila?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^