id Software: Rage non sarà rilasciato nel 2009

id Software: Rage non sarà rilasciato nel 2009

Lo rivela il CEO della software house texana, Todd Hollenshead.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:46 nel canale Videogames
 
Suona come un nuovo posticipo. In un'intervista rilasciata alla web tv di Gametrailers, Todd Hollenshead, CEO di id Software, ha rivelato che il rilascio di Rage non è previsto nel corso del 2009. In precedenza id Software non aveva comunicato una possibile data di rilascio, ma si era limitata a dire che la pubblicazione avverrà comunque prima del 2011. Per il momento non ci sono altre informazioni.

Annunciato al QuakeCon 2007, Rage è uno sparatutto in prima persona con elementi da gioco di guida arcade. L'ambientazione è post-apocalittica e si distingue per gli enormi spazi aperti gestiti dalla nuova tecnologia Tech 5, allestita internamente a id Software. Abbiamo parlato di Rage e di Tech 5 in questo articolo.

Oltre che su Rage, id Software sta lavorando su DooM 4, basato ancora una volta su Tech 5 ma di cui ancora non si conoscono altri dettagli, e sul browser game Quake Live. Wolfenstein è invece in sviluppo presso il team satellite di id Software, Raven, e verrà rilasciato in estate.

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Antonio2310 Marzo 2009, 13:55 #1
con tutto il rispetto, ma ammazza quanto sono lenti.rilasciano un gioco ogni 4-5 anni ormai in pratica....
Eraser|8510 Marzo 2009, 13:56 #2
di certo nn si può dire che alla id stiano perdendo tempo, però mi avrebbe fatto piacere giocare a rage tra una pizza fritta e un cenone
awww 2 bad

edit: antonio23 i tempi di sviluppo per titoli tripla-A sono quelli..
goldorak10 Marzo 2009, 14:03 #3
Originariamente inviato da: Antonio23
con tutto il rispetto, ma ammazza quanto sono lenti.rilasciano un gioco ogni 4-5 anni ormai in pratica....


Ma chi se ne frega se ci mettono pure 5 anni.
Basta che usino Opengl e poi mi godro' Rage e Doom 4 su *nix.
Rock Elite10 Marzo 2009, 14:25 #4
i capolavori per uscire ci mettono tempo lo aspetto con ansia questo gioco. e dal 2007 non ce la faccio più!!!!!! idem per doom 4
terce10 Marzo 2009, 14:32 #5
Bah... a mio modestissimo parere, già Doom3 non ha brillato a suo tempo per quanto doveva e poteva, visto il tempo impiegato x lo sviluppo!

L'ID oramai sa solamente sfornare giochi pesanti come macigni ed aspettano solo che ci sia dell'hardware adatto a loro in circolazione... e non mi riferisco solo alle affermazioni passate di J. Carmack. E poi sono pure a corto di personale in tutti i settori. ^_^

Beati loro che vivono di rendita!
.Kougaiji.10 Marzo 2009, 14:37 #6
Originariamente inviato da: Rock Elite
i capolavori per uscire ci mettono tempo lo aspetto con ansia questo gioco. e dal 2007 non ce la faccio più!!!!!! idem per doom 4


AH beh, immagino duke nukem forever...
Severnaya10 Marzo 2009, 14:39 #7
l'importante è che lo facciano bene
bs8210 Marzo 2009, 14:53 #8

MA GUARDARE E ASCOLTARE IL VIDEO NO EH?????

VERAMENTE dice che vedremo Rage ENTRO LA FINE DELL'ANNO.

Ah Rosario, è inutile che copi le notizie da altri siti e poi metti il link al video dove viene, appunto, detto tutto l'opposto.
Chiancheri10 Marzo 2009, 14:54 #9
Originariamente inviato da: goldorak
Ma chi se ne frega se ci mettono pure 5 anni.
Basta che usino Opengl e poi mi godro' Rage e Doom 4 su *nix.


straquoto un casino
Antonio2310 Marzo 2009, 14:54 #10
Originariamente inviato da: terce
Bah... a mio modestissimo parere, già Doom3 non ha brillato a suo tempo per quanto doveva e poteva, visto il tempo impiegato x lo sviluppo!

L'ID oramai sa solamente sfornare giochi pesanti come macigni ed aspettano solo che ci sia dell'hardware adatto a loro in circolazione... e non mi riferisco solo alle affermazioni passate di J. Carmack. E poi sono pure a corto di personale in tutti i settori. ^_^

Beati loro che vivono di rendita!


no dai doom3 all'epoca era un signor gioco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^