id Software parla del suo progetto misterioso

id Software parla del suo progetto misterioso

Sostanzialmente da quando sono stati completati i lavori su DooM 3, id Software è al lavoro su un nuovo progetto, del quale sono stati rivelati, sino ad oggi, pochissimi dettagli.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:57 nel canale Videogames
 
Todd Hollenshead, CEO della software house, ha parlato del nuovo progetto di id Software, del quale sino ad oggi sono stati rivelati pochissimi dettagli. Quel che è noto è che sarà basato su una nuova tecnologia grafica, sulla quale sta attualmente lavorando John Carmack, e che non sarà solamente uno sparatutto in prima persona. Inoltre, non farà parte di una delle serie famose di id Software.

In un'intervista rilasciata a Next-gen, Hollenshead rende pubblico qualche particolare dello sviluppo del nuovo motore grafico e del nuovo gioco. Hollenshead ricorda la brillante presentazione di DooM 3 all'E3 2002, in cui il motore grafico del gioco di id Software meravigliò per l'eccezionale dettaglio grafico e per la consistenza delle illuminazioni dinamiche e delle ombre in tempo reale, e afferma: "io credo che John Carmack sia nuovamente in grado di ottenere quel fattore 'Wow' in termini di ottima grafica e di innovazione tecnologica".

"John Carmack sta spendendo il 90% del suo tempo nello sviluppo del nuovo progetto. E' qualcosa che accade perché questo ragazzo è un luminare dell'industria e un genio nella programmazione. Costituisce un vantaggio enorme per id Software", aggiunge Hollenshead.

Sul motore grafico, "credo che faremo felici gli sviluppatori. Vediamo sempre gli artisti preoccupati per aver sforato il budget a disposizione e per le restrizioni della memoria. Questa tecnologia consentirà agli artisti di esprimere completamente la propria immaginazione". Inoltre, "credo che sarà il gioco con la migliore grafica tra quelli che abbiamo visto fino ad oggi".

"Il nuovo motore costituisce un'estensione e uno sviluppo del DooM 3 engine. Offre una soluzione multi-piattaforma con potenti strumenti che consentiranno di contrastare l'iniziativa di Epic con Unreal Engine 3 in un momento in cui i motori grafici e le soluzioni middleware sono molto importanti per il mercato".

"Fino ad oggi non abbiamo pubblicizzato molto la nostra tecnologia. Primariamente perché c'è una forte domanda per tecnologie cross-platform, ovvero sia PC che XBox 360 e PlayStation 3, e noi non abbiamo avuto una buona soluzione tecnologica per questo". Ma, "le cose stanno cambiando. Enemy Territory: Quake Wars è in sviluppo su PC ma anche su PS3 e XBox 360, quindi adesso abbiamo una soluzione per ciascuna delle piattaforme".

Tornando al nuovo gioco, non ne è ancora noto il nome, ma solamente che saranno contemplati enormi spazi aperti come non è mai successo in un gioco id Software. Questo vuol dire che anche il motore grafico non ha un nome e che il nuovo gioco e il nuovo motore potrebbero non condividere lo stesso nome.

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor13 Aprile 2007, 11:02 #1
bene, qualcosa che non sia un "semplice" FPS è una bella cosa

sto giocando in questi giorni a doom3 e mi sto divertendo parecchio, anche se l'intelligenza artificiale non è il massimo... spero si impegnino anche su quel fronte, oltre che su quello grafico

PS: ma il fattore "wow" non era quello di Vista?
Avatar013 Aprile 2007, 11:05 #2
n un'intervista rilasciata a Next-gen, Hollenshead rende pubblico qualche particolare dello sviluppo del nuovo motore grafico e del nuovo gioco. Hollenshead ricorda la brillante presentazione di DooM 3 all'E3 2002, in cui il motore grafico del gioco di id Software meravigliò per l'eccezionale dettaglio grafico e per la consistenza delle illuminazioni dinamiche e delle ombre in tempo reale, e afferma: "io credo che John Carmack sia nuovamente in grado di ottenere quel fattore 'Wow' in termini di ottima grafica e di innovazione tecnologica".


ma anche no
Scruffy13 Aprile 2007, 11:09 #3
ti sbagli, il fattore wow ci fu per il 98 con la schermata blu

grande id ... tra le mie preferite software house . mi son piaciuti praticamente tutti i suoi capolavori: da doom3 a quake 4 prey un pò meno(motore di doom ma fatto da altri, indi sempre grande id)

la cosa + bella in un fps di terrore sono le ombre e gli effetti esposioni

vediamo quando si parlerà ufficialmente di qualche gioco pronto al lancio e che caratteristiche avrà
ErminioF13 Aprile 2007, 11:15 #4
Certo che nomini tra i suoi capolavori 3 titoli di cui solo 1 è id, gli altri hanno il motore di d3 (anche q4)...e poi i veri capolavori non sono certo quei titoli, ma wolfenstein, i 2 doom, i primi 3 quake
Sarei invece curioso di sapere che fine ha fatto rtcw2
Lud von Pipper13 Aprile 2007, 11:22 #5
Bah!

Chi vivrà vedrà manon mi aspetto gran che da mr Carmak.
Se osasse più del solito magari ne potrebbe uscire qualcosa di buono ma tanto, dati i precendenti, credo ne uscirà il solito "Quake XIII la vendetta"...

Che sarà mai "l'innovazione": Sparatutto in terza persona?
Automator13 Aprile 2007, 11:26 #6
dunque sarà ancora in OpenGL????
xxxyyy13 Aprile 2007, 11:27 #7
Vedremo se, graficamente, riusceranno a fare meglio di Crysis (o Project Offset)... altro che UE3.
Ma visto che stanno lavoranto in ottica multipiattaforma... bah...
Vedremo vedremo... non sono molto fiducioso.
Dox13 Aprile 2007, 11:31 #8
interessante se opengl.. ma se effettivamente voglio portarlo su ps3 sono quasi obbligati
Jon_Snow13 Aprile 2007, 11:38 #9
Quando iniziano con queste chiacchere io inizio a sentire puzza sotto il naso, poi se parlano quelli di Doom 3 ancora di più! Al momento la migliore è Crytek che ha stupito il mondo intero subito con fatti concreti e non certo con quello che sapete voi...

Vedremo.
Puddus13 Aprile 2007, 11:44 #10
Psssst,
vi svelo un segreto...
E' il nuovo episodio di duke nukem!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^