id Software: nessun limite al frame rate per Quake Champions

id Software: nessun limite al frame rate per Quake Champions

Il direttore creativo Tim Willits ci tiene a rassicurare gli amanti del pro gaming: il nuovo Quake sarà velocissimo e garantirà elevate prestazioni.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
Bethesda
 

Dopo l’annuncio a sorpresa di Quake Champions, avvenuto nel corso della conferenza Bethesda dell’E3 2016, il direttore creativo Tim Willits ha assicurato che la principale preoccupazione del suo studio è di garantire una fluidità di gioco molto elevata e un framerate all’altezza della natura competitiva del prodotto. Questa necessità è anche la principale ragione per cui il gioco giungerà esclusivamente su PC.

“Ciò che ci interessa varia dalla campionatura degli input del mouse fino ad assicurare che l’aggiornamento delle immagini sui vostri monitor sia sufficientemente rapido. Perché persino con Quake Live abbiamo scoperto, nel corso degli anni, che il passaggio da 30 a 60 fps è notevole, ma anche quello da 60 a 120 è evidente”, ha commentato durante un suo intervento rilasciato a GameSpot.

Nome immagine

“La maggior parte di noi non è in grado di cogliere davvero la differenza, persino io. Ma ci sono alcune persone che non sono umane. E non possiamo uscire allo scoperto e dire che ci apprestiamo a fare un gioco per loro, per poi non farlo girare in modo assurdamente veloce. Perché se dovessimo perdere per strada i giocatori pro saremmo nei guai”.

Da qui la necessità di garantire lo sviluppo sulla piattaforma più avanzata, evitando di dover scendere a compromessi con l’architettura delle console.

“Ecco perché è un gioco per PC. Nessuna scusa. Niente limitazioni”, ha concluso Willits.

Al momento il periodo di lancio di Quake Champions non è ancora stato confermato.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Madcrix01 Luglio 2016, 12:25 #1
Questa è musica, quando ti abitui a 120fps minimi è impossibile tornare indietro in un fps online, roba come CSGO non ha il giusto feeling sotto quella soglia. Anzi personalmente lo metto a 300 fps limitati (giusto per non fondere la cpu), lieto di sapere che Quake dovrebbe consentire lo stesso.
DrSto|to02 Luglio 2016, 04:08 #2
Oltre ad aver fatto pubblicità, che senso hanno queste dichiarazioni?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^