I primi dettagli sulla storia di Far Cry 4

I primi dettagli sulla storia di Far Cry 4

Una pagina per il pre-order del gioco ha rivelato accidentalmente informazioni sul protagonista, il suo antagonista e lo scenario.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Far Cry
 

Dopo la fuga di informazioni, la pagina è stata modificata, ma non sufficientemente in tempo per evitare che molti siti di informazione riportassero quanto trapelato in fatto di storia e di protagonisti principali del nuovo Far Cry 4, annunciato nei giorni scorsi.

Far Cry 4

Nascosta tra la maestosa catena dell'Himalaya si trova il Kyrat, la regione (quindi non più un'isola come capitava in Far Cry 3) in cui si svolgeranno le vicende del nuovo shooter. È un paese ricco di tradizione e violenza all'interno del quale il personaggio protagonista intereptato dal giocatore, Ajay Ghale, cerca di esaudire il desiderio che la madre gli ha espresso in punto di morte.

Ma Ajay si ritroverà coinvolto in una guerra civile tra le forze ribelli e i militari agli ordini del dispotico tiranno Pagan Min. Dovrà esplorare un vasto mondo di gioco aperto, dove il pericolo e l'imprevidibilità si nascondono dietro ogni angolo. "Ogni decisione conta e ogni secondo è una storia", si leggeva nella pagina poi rimossa.

Sembra dunque trattarsi di un cambiamento radicale per lo scenario di gioco, perché dalle rigogliose isole tropicali si passa a un mondo di gioco più frastagliato e montagnoso.

In Far Cry 4, inoltre, ci sarà molto più spazio per il multiplayer che, invece, risultava alquanto sacrificato nel precedente capitolo, ma ancora non si hanno dettagli in tal senso.

Ubisoft si aspetta vendite migliori anche rispetto a quelle ottenute con il terzo capitolo, che comunque ha raggiunto il ragguardevole traguardo delle 9 milioni di copie vendute. Il gioco è sviluppato da Ubisoft Montreal con la collaborazione di Red Storm Entertainment, Ubisoft Toronto, Ubisoft Shanghai e Ubisoft.

La data di rilascio è fissata per il 18 novembre in Nord America e per il 21 novembre in Europa e i formati supportati sono PS4, Xbox One, Xbox 360, PS3 e PC.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Balthasar8521 Maggio 2014, 17:20 #1
Non avete scritto nell'articolo che la copertina, qualcuno, la sta contestando come "razzista" perché c'è il bianco che troneggia sul nero con la bomba in mano. Potreste, non è il massimo dell'originalità come mossa di marketing scatenar polemica su una copertina "contestabile" ma tant'è..

Dopo la fuga di informazioni, la pagina è stata modificata, ma non sufficientemente in tempo per evitare che molti siti di informazione riportassero quanto trapelato..

Le bugie avran le gambe corte ma, in compenso, le informazioni riservate son delle centometriste.


CIAWA
LukeIlBello21 Maggio 2014, 17:26 #2
Originariamente inviato da: Balthasar85
Non avete scritto nell'articolo che la copertina, qualcuno, la sta contestando come "razzista" perché c'è il bianco che troneggia sul nero con la bomba in mano. Potreste, non è il massimo dell'originalità come mossa di marketing scatenar polemica su una copertina "contestabile" ma tant'è..


Le bugie avran le gambe corte ma, in compenso, le informazioni riservate son delle centometriste.


CIAWA


a parte che il tizio con la bomba non è nero ma semmai un indigeno latino, ma comunque si sa che il modello di gran figo americano è sempre bianco caucasico, armato fino ai denti, e che gigioneggia mentre alle spalle tutto esplode (compresi gli "indigeni", rambo e commando fanno tanta scuola al riguardo
Balthasar8521 Maggio 2014, 17:34 #3
Originariamente inviato da: LukeIlBello
a parte che il tizio con la bomba non è nero ma semmai un indigeno latino, ma comunque si sa che il modello di gran figo americano è sempre bianco caucasico, armato fino ai denti, e che gigioneggia mentre alle spalle tutto esplode (compresi gli "indigeni", rambo e commando fanno tanta scuola al riguardo

Verissimo ma che ci vuoi fare, è il marketing di ubisoft, vogliono che ci scanniamo sulla messa online "accidentale" della copertina che rivelerebbe chissà quali pazzi e sulla questione "razzista".

Poi, senza toglier niente a nessuno, i soldi per FC4 ce li mette UBISOFT che è francese poi per la realizzazione si son prestati Ubisoft Montréal (canadese) e gli studi di Red Storm Entertainment di Toronto, Shanghai e Kiev.. è di tutta evidenza che non possono esserci esplosioni


CIAWA
aldarev21 Maggio 2014, 17:48 #4
Originariamente inviato da: LukeIlBello
a parte che il tizio con la bomba non è nero ma semmai un indigeno latino


Di latino ci dovrebbe essere ben poco nella zona dell'Himalaya :look:
PaulGuru21 Maggio 2014, 17:58 #5
Mi raccomando facciamolo bello ottimizzato come il 3.
Defragg21 Maggio 2014, 18:36 #6
Originariamente inviato da: Balthasar85
Non avete scritto nell'articolo che la copertina, qualcuno, la sta contestando come "razzista" perché c'è il bianco che troneggia sul nero con la bomba in mano. Potreste, non è il massimo dell'originalità come mossa di marketing scatenar polemica su una copertina "contestabile" ma tant'è..


Se mettevano un nero allora finiva che si parlava di razzismo lo stesso perché "sempre i neri devono fare i criminali!?!?!?!?!?!!1111oneone"



Siamo nel 2014 dai.
mirkonorroz21 Maggio 2014, 19:02 #7
Mah... l'unica cosa che mi vien da chiedere sulla copertina e':

Ma dov'e' la gamba destra "della tizia" in rosa?
Per me non e' disegnato bene: non ce la vedo totalmente dietro la schiena dell'altro.
Zenida21 Maggio 2014, 21:09 #8
Mi spiegate che senso ha parlare di razzismo o predominio dell'uomo bianco, ecc in un gioco di guerra, violenza, sparatorie e morte??
Cioè io credo che nel momento in cui miri alla testa di qualcuno in un gioco poco importa di che colore sia la sua pelle.

Se accettiamo i giochi di guerra, per forza di cose dobbiamo accettare il fatto che spesso è l'uomo bianco a schiacciare un'altra etnia. E come se accettassimo l'alta moda ma non il fatto che tutti gli stilisti sono gay

Originariamente inviato da: mirkonorroz
Mah... l'unica cosa che mi vien da chiedere sulla copertina e':

Ma dov'e' la gamba destra "della tizia" in rosa?
Per me non e' disegnato bene: non ce la vedo totalmente dietro la schiena dell'altro.


Infatti sapessi dov'è
29Leonardo21 Maggio 2014, 22:39 #9
Il fatto che puntino piu sull'esperienza multyplayer accende un campanellino d'allarme per quanto mi riguarda, non vorrei venisse sacrificata la profondità dell'esperienza in sp. Tranne uncharted 2-3 non mi vengono in mente altri titoli sp/mp riusciti bene.
Khronos21 Maggio 2014, 23:45 #10
Originariamente inviato da: 29Leonardo
Il fatto che puntino piu sull'esperienza multyplayer accende un campanellino d'allarme per quanto mi riguarda, non vorrei venisse sacrificata la profondità dell'esperienza in sp. Tranne uncharted 2-3 non mi vengono in mente altri titoli sp/mp riusciti bene.


doom.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^