I nuovi videogiochi dedicati a Ghostbusters

I nuovi videogiochi dedicati a Ghostbusters

Sulla scia del film con cast tutto al femminile, Activision e Sony Pictures, porteranno due nuovi videogiochi per PC, console e dispositivi portatili.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Activision
 

Activision e Sony hanno annunciato due nuovi videogiochi che accompagneranno l'uscita al cinema del nuovo film di Ghostbusters, prevista per il 28 luglio. Entrambi i giochi si svolgono dopo gli eventi del nuovo film ed introducono un nuovo cast di esordienti a guardia della stazione mentre gli ormai famosi Ghostbusters girano la città per fermare i poltergeist di alto profilo.

Ghostbusters

Il primo dei due titoli in questione è previsto per PC, PS4 e Xbox One. Si tratta di un gioco di azione e ruolo in terza persona con una storia positiva e modalità di gioco co-operativa fino ad un massimo di quattro giocatori in locale. Come Acchiappafantasmi alle prime armi, i giocatori potranno potenziare le loro abilità ed i loro equipaggiamenti affrontando obiettivi, sconfiggendo creature e scoprendo oggetti da collezionare nei luoghi infestati di Manhattan. Ci sono quattro eroi tra cui scegliere e ciascuno ha la propria personalità e il proprio stile di gioco, portando così forze speciali per supportare il team.

Ghostbusters è atteso su PlayStation 4, Xbox One e Windows PC tramite Steam il 15 Luglio in Europa.

Seguirà il gioco mobile Ghostbusters: Slime City, che permetterà ai giocatori di essere un Acchiappafantasmi e salvare New York City da una nuova ondata di minacce. Alleati con altri giocatori in co-operativa asincrona, i giocatori dovranno collezionare fantasmi potenti in modo da salire in cima alle leaderboard. I giocatori possono anche modellare i propri zaini protonici utilizzando un ampio numero di combinazioni di componenti, così come potenziare i loro quartier generali ed eseguire lavori nella città per ottenere nuove armi e ricompense.

L'uscita di Ghostbusters: Slime City è prevista a luglio per selezionati device iPhone, iPad e iPod touch tramite l'App Store, certi device Android tramite Google Play e certi device Kindle attraverso l’Amazon Appstore.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexbilly18 Aprile 2016, 18:15 #1
Sarebbe proprio carino se facessero un rpg a turni dei ghostbusters
StyleB18 Aprile 2016, 18:25 #2
sarebbe carino anche che la smettessero di profanare il brand.
Ci manca solo il VG dove la tipa lecca le pistole nelle cutscene...
alexbilly18 Aprile 2016, 18:28 #3
Originariamente inviato da: StyleB
sarebbe carino anche che la smettessero di profanare il brand.
Ci manca solo il VG dove la tipa lecca le pistole nelle cutscene...


io ho giocato soltanto a ghostbusters, the video game... quello mi è piaciuto. Non so il resto.
Madcrix18 Aprile 2016, 19:00 #4
Pattume cinematografico va sempre accompagnato da pattume videoludico...
Il trailer più odiato della storia di youtube non ha portato Sony a riflettere 2 secondi eh... giusto che si schiantino al massimo anche col gioco.
TigerTank18 Aprile 2016, 19:03 #5
Non so perchè ma sento aria di altro rifacimento deviato che ammazza l'originale, un pò tipo The Amazing Spiderman, Supergirl, il nuovo Flash, l'ultimo film dei fantastici 4, ecc...
Infatti il film sarà un reboot di quello del 1984 per cui....
Oltretutto con 4 donne, una delle quali già vista in altri film e tipica per una comicità imho alquanto discutibile da americanata.

I Ghostbusters restano e resteranno i 4 degli anni 80, punto. Il resto è solo marketing squallido. Al massimo negli anni 80 ci sono stati anche questi, imho divertenti e originali anche se sullo stesso filone.

Circa il gioco mah...stesso discorso. Oltretutto a prima vista i personaggi del video a me sembrano un pò degli stereotipi di quelli dei Borderlands come aspetto
biffuz19 Aprile 2016, 13:08 #6
Spero vivamente che falliscano tanto i giochi quanto il film e ritornino agli originali, per tanto li odio per quello che hanno fatto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^