I diritti su Avatar vanno a Ubisoft

I diritti su Avatar vanno a Ubisoft

La software house francese si occuperà della trasposizione videoludica del film di James Cameron che sarà nelle sale nel maggio del 2009.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:41 nel canale Videogames
Ubisoft
 
È Ubisoft a vincere la gara per gli importanti diritti necessari alla realizzazione di videogiochi basati su Avatar, il nuovo attesissimo film di James Cameron. Il gioco sarà rilasciato in concomitanza con la pubblicazione del film, ovvero nel maggio del 2009.

Avatar racconta la storia di un ex-marine che si ritrova in un mondo a lui sconosciuto e ricco di esotiche forme di vita. Nei panni di un Avatar, ovvero una mente umana in un corpo alieno, si ritroverà diviso tra i due mondi, coinvolto nella disperata lotta per la sua sopravvivenza e degli abitanti del pianeta stesso. Il cast di Avatar include Sam Worthington, Zoe Saldana e Sigourney Weaver. Gli effetti speciali sono stati curati da WETA Digital.

La tecnica utilizzata per Avatar è in grado di rendere fotorealistici personaggi e ambientazioni realizzati in CGI. Il film, così come il gioco, punterà decisamente sulla varietà delle ambientazioni e sulla profondità dei personaggi.

"Ubisoft è particolarmente lieta di poter collaborare con 20th Century Fox e James Cameron in questo importante progetto. Il ricco scenario di Avatar, la sua azione e gli incredibili effetti speciali sono stati un’ottima ispirazione per creare una nuova esperienza interattiva” ha dichiarato Yves Guillemot, Direttore Generale di Ubisoft. "Fedeli alla loro reputazione, i team creativi di Ubisoft non vedono l’ora di poter ricreare le ambientazioni 3D in alta definizione create da Cameron in un gioco coinvolgente per tutti gli appassionati del film e di videogiochi".

James Cameron ha commentato: "Per il film Avatar stiamo creando un mondo ricco di personaggi, dettagli, conflitti e culture. Sono certo che Avatar offrirà sufficiente materiale per creare un videogioco che piacerà sicuramente a tutti gli appassionati, dato che sarà sia spettacolare a livello grafico che innovativo e coinvolgente nel gameplay. Ho lasciato la massima libertà ai team di Ubisoft, affinché fossero liberi di creare il miglior videogioco possibile, senza pensare necessariamente a sviluppare un titolo basato su un film. Mi hanno risposto mostrandomi un’incredibile presentazione che catturava tutta l’anima dei mondi e dei personaggi, lasciando intravedere un gioco davvero spettacolare. La loro passione e dedizione mi ha convinto ancor di più che stiamo realizzando qualcosa di semplicemente trascendentale".

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ukronia25 Luglio 2007, 10:53 #1
"Nei panni di un Avatar, ovvero una mente umana in un corpo alieno"

Mi ricorda tanto Quake 4

"La loro passione e dedizione mi ha convinto ancor di più che stiamo realizzando qualcosa di semplicemente trascendentale"

Oh. Adesso !?!? Un film od un gioco possono esseri belli, avvincenti .... ma trascendentale ... mi pare un po troppo per un prodotto di intrattenimento.
Defragg25 Luglio 2007, 10:56 #2
che bello torna Ripley
BrightSoul25 Luglio 2007, 11:20 #3
E' sicuro che si chiamerà "Avatar"?
Mi pare che la 20th Century Fox sia in disputa con la Paramount che sta producendo una trilogia su Avatar: The last airbender il cui primo film dovrebbe uscire al cinema pressappoco nello stesso periodo.
tavano1025 Luglio 2007, 15:46 #4
a me sa tanto di cagatozza... il cast non mi sembra il massimo "ripley" mi sembra scaduta moooltissimo...

Cmq il regista promette bene
...anche la guerra dei mondi prometteva ma alla fine..

Cmq sono fiducioso per il gioco...di solito film brutto-gioco carino e viceversa
sohlex26 Luglio 2007, 05:32 #5
Questo vorrebbe dire che Cameron ha abbandonato la trasposizione cinematografica di Battle Angel Alita? Avevo sentito che ritardava molto proprio perchè voleva sperimentare tecniche innovative, forse è 'sto CGI fotorealistico... e ora niente più Alita?
Asterion26 Luglio 2007, 09:07 #6
Originariamente inviato da: Ukronia
"Nei panni di un Avatar, ovvero una mente umana in un corpo alieno"

Mi ricorda tanto Quake 4

"La loro passione e dedizione mi ha convinto ancor di più che stiamo realizzando qualcosa di semplicemente trascendentale"


Avatar per me sarà sempre e solo Ultima della Origin.
Lunga vita a Lord British

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^