I dettagli sul multiplayer di Tomb Raider

I dettagli sul multiplayer di Tomb Raider

Durante il periodo di festività è emerso che Tomb Raider avrà una componente multiplayer. Ecco i dettagli.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:10 nel canale Videogames
Tomb Raider
 

Come rivelato nei giorni scorsi, la componente online di Tomb Raider verrà sviluppata da Eidos Montreal, il team che ha curato il recente Deus Ex Human Revolution, che così affiancherà lo sviluppatore principale Crystal Dynamics. Nel gioco che uscirà il prossimo 5 marzo ci saranno due modalità di gioco multiplayer: Team Deathmatch e Rescue.

Tomb Raider

Si parla anche di "profondo roster di personaggi" e di progressione dell'esperienza come negli ultimi blockbuster del mondo dei videogiochi, con statistiche e loadout differenziati per i personaggi. Nel Team Deathmatch, un gruppo di sopravvissuti alleati di Lara affronta un gruppo di indigeni ostili simpaticamente denominati 'spazzini' (scavenger).

I match sono strutturati attorno al tipico formato a tre round e presentano scenari distruttibili, elementi di platforming e trappole la cui attivazione avviene tramite leve.

Nella seconda modalità di gioco annunciata, Rescue, i sopravvissuti devono invece andare alla ricerca di kit medici per poi riportarli in destinazioni pre-determinate. Nello stesso tempo, la squadra rivale di scavenger deve uccidere quanti più sopravvissuti possibile.

Non è chiaro se si tratterà delle uniche due modalità multiplayer di Tomb Raider, visto che Eidos Montreal ha fatto riferimento a un nuovo tipo di gioco basato sull'esplorazione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^