I bambini preferiscono il PC alle console

I bambini preferiscono il PC alle console

Secondo una ricerca perfezionata da The NPD Group è il PC la piattaforma preferita dai bambini per giocare.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:29 nel canale Videogames
 
Una prospettiva rovesciata rispetto alle credenze popolari: è il PC la piattaforma preferita dai bambini per giocare, mentre solamente quando si è più esperti con i videogiochi ci si sposta sulle console di nuova generazione. È il dato più interessante tra quelli forniti dalla ricerca perfezionata da The NPD Group, che ha preso in analisi bambini in età tra 2 e 17 anni, di tutte le fasce sociali e residenti negli Stati Uniti.

Lo studio è stato realizzato in agosto e mostra che la maggior parte dei bambini in età tra 6 e 17 anni utilizza il PC per giocare. All'età di 10 anni molti bambini iniziano a concentrarsi sui dispositivi portatili, cellulari prima e DS/PSP dopo. Solamente in seguito si spostano sulle console di nuova generazione.

"Quando il bambino ha sette/otto anni inizia a giocare prodotti più seri. Non solo aumenta in maniera significativa il tempo che dedica ai videogiochi, ma si sposta dai 'giochi per i bambini' a prodotti più evoluti realizzati per le console di nuova generazione", sostiene Anita Frazier, analista del gruppo NPD.

Più di un terzo dei bambini residenti negli Stati Uniti spendono più tempo con i videogiochi rispetto all'anno scorso. Metà dei soggetti intervistati giocano per circa 5 ore per settimana, mentre l'altra metà dedica ai videogiochi tra le 6 e le 16 ore per settimana. Il 39% del tempo dedicato ai videogiochi è speso per giocare online. Il 91% dei bambini intervistati gioca abitualmente a prodotti online gratuiti.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMatrix8318 Ottobre 2007, 08:32 #1
Da quanto vedo io e dalla mia esperienza personale è il contrario
monsterman18 Ottobre 2007, 08:33 #2
e poi dicono che il wii è da bambini ahahahahahah

cmq dissento dalla notizia per quel che vedo io
Samires18 Ottobre 2007, 08:48 #3
dissento pure io..ho nidiate di cugini e cuginetti..100% giocano su console..ps2 in primis..
Puddus18 Ottobre 2007, 08:49 #4
Bè...
Chiamare bambini i diciassettenni...
Io che ne ho 35 cosa sono?
Nell'età dello sviloppo??????????
Alucard8318 Ottobre 2007, 08:51 #5
La prima parola che hanno pronunciato i bambini che conosco io, dopo "mamma", è stata "pleistescion". Il pc manco volevano vederlo.
Alessiuccio18 Ottobre 2007, 08:56 #6
Boh... tutto ciò mi sembra molto strano...
SuperSandro18 Ottobre 2007, 08:56 #7

Dati statistici

E' molto probabile che l'inchiesta tenga conto dell'utilizzo dei PC nelle scuole di ogni ordine e grado. Ovvio che nelle scuole, soprattutto nelle elementari, si usano i giochi didattici.

Ovviamente su PC.

Oppure inizino a usare dapprima il PC dei genitori, per poi passare alle console.
pierpixel18 Ottobre 2007, 09:03 #8
Mio cugino ha avuto Psone a 6 anni, PS2 a 8 anni...e mi ha sconfitto una volta a Pes6...no, non sono scarso io, è lui forte!!!!Anche se in quel gioco la palla è davvero sferica...una volta con un mio caro amico affetto da sindrome di Dawn ho perso 2 a 0, lo guardo in faccia e gli dico "e poi saresti tu quello dalle capacità limitate...ma va a cagare va e restituisci i soldi della pensione!"Risatone e sfottò eterni da parte sua ovviamente....grandissimo!
kralin18 Ottobre 2007, 09:05 #9
lo studio riguarda gli stati uniti, qui è un altra cosa...
non dicmentichiamoci che sono ancora due società diverse
IlNiubbo18 Ottobre 2007, 09:08 #10
Io sono passato per:

Sega master sistem
Sega mega drive 2
Game boy
PC
Breve periodo PS
PC

Quindi io sto involvendo ?!?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^