HTC Vive senza fili? Da TPCAST il primo adattatore wireless

HTC Vive senza fili? Da TPCAST il primo adattatore wireless

Uno dei problemi più evidenti di HTC Vive è indubbiamente la matassa di fili che ti segue nei movimenti. Con questo trasmettitore wireless di TPCAST il problema è risolto

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
HTCVive
 

Nonostante la situazione sicuramente non brillantissima della divisione smartphone, la taiwanese HTC non sembra essersi persa d'animo e con la sua divisione VR cavalca l'onda del successo del proprio Vive annunciando kit di sviluppo sempre più interessanti, anche di terze parti. Segno, quest'ultimo, che nel mercato globale la soluzione HTC è sicuramente una delle meglio viste e anche quella su cui molte altre aziende, ad esempio di accessori, hanno deciso di investire.

Tra queste aziende spicca in queste ore il nome di TPCAST, una azienda che rientra nel Vive X Program, l'iniziativa di HTC che ha l'intento di coltivare e far crescere l'ecosistema VR con il supporto delle startup che si muovono in questa direzione.

In questo particolare caso, il progetto di TPCAST è un Wireless Upgrade Kit che permette di utilizzare il visore di HTC Vive senza dover attaccare lo stesso all'hub di trasmissione dei dati con il fascio di cavi con avviene attualmente il collegamento. In pratica si tratta di un trasmettiore che si posiziona sul laccio del visore e rende la trasmissione dei dati completamente wireless.

Il trasmettitore necessita solamente dell'alimentazione fornita da una batteria che sarà inclusa nel pack di vendita o da una seconda batteria opzionale e acquistabile separatemante: la prima da agganciare direttamente al casco e che dovrebbe garantire 90 min di utilizzo, mentre la seconda, più grande ma comunque tascabile, sarà ovviamente più capiente ma dovrà essere collegata con un piccolo cavo e posizionata nella tasca di chi indossa Vive.

Il kit per l'upgrade wireless del visore di HTC costa circa 220$, prezzo convertito dal corrispettivo in Yuan. A questo prezzo andranno probabilmente aggiunte le tasse e, se e quando raggiungerà l'Italia, potrebbe aggirarsi intorno ai 300 euro. I primi esemplari del trasmettitore wireless, che TPCAST assicura avere le stesse prestazioni del collegamento via cavo, in termini di trasferimento, dovrebbero essere spediti a partire dal prossimo anno.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13511 Novembre 2016, 11:30 #1
best buy per me! speriamo bene!!
NemesiAlata11 Novembre 2016, 15:04 #2
mio immediatamente!
Max81M12 Novembre 2016, 13:23 #3
Farà bene tenere il wireless e una batteria cosi' vicini
al cervello?
frankbald14 Novembre 2016, 11:45 #4
Originariamente inviato da: Max81M
Farà bene tenere il wireless e una batteria cosi' vicini
al cervello?


perché dovrebbe fare male? a cosa e come?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^