HTC Vive, il casco per la realtà virtuale su base SteamVR al debutto entro fine anno

HTC Vive, il casco per la realtà virtuale su base SteamVR al debutto entro fine anno

HTC ha annunciato anche Vive al Mobile World Congress, un casco per la realtà aumentata su base SteamVR

di Nino Grasso pubblicata il , alle 19:11 nel canale Videogames
HTC
 

È indubbio che la realtà virtuale sia un campo interessante quanto poco esplorato. Sebbene si parli da più decenni dell'argomento, solo negli ultimi periodi la tecnologia ha permesso risultati encomiabili grazie agli sforzi dei primi produttori pionieri del settore, come ad esempio Oculus VR. A questi si aggiunge HTC, che ha introdotto un nuovo headset per la realtà virtuale in collaborazione con Steam.

HTC Vive

Un primo prototipo per gli sviluppatori, noto come Developer Edition, sarà lanciato questa primavera, mentre i taiwanesi si aspettano di vendere le prime unità entro la fine dell'anno. HTC Vive si basa sulle tecnologie di Steam VR relative al tracciamento dei movimenti e la gestione degli input, il tutto abbinato alla qualità costruttiva e al design tipici di HTC. Gli obiettivi dei taiwanesi sono altisonanti: creare un prodotto vendibile e in grado di superare lo stato prototipale.

HTC e Valve hanno introdotto un sistema full room di visione a 360 gradi dotato di Tracked Controllers, che permettono di alzarsi, camminare ed esplorare uno spazio virtuale, toccando oggetti da ogni angolo e interagendo con ciò che sta intorno. Il nuovo supporto è dotato di una definizione grafica di "alto livello", stando agli annunci dei taiwanesi, con il supporto di un massimo di 90 frame al secondo. Novità difficili da quantificare al momento, ma che si rivelano molto interessanti anche per la collaborazione di Valve che potrebbe sfociare in un supporto software non da poco.

Le società lanceranno anche nuovi controller wireless VR per permettere ai giocatori di "avere una percezione diretta del mondo virtuale". Le Beta Version di Vive hanno già permesso ai maggiori produttori di videogiochi di tutto il mondo (tra cui Vertigo Games, Bossa, Barry –Fireproof, Dovetail Games, Wemo Labs, Google, Steel Wool Games e Owlchemy) di mettere a punto una ricca selezione di contenuti di intrattenimento, e non solo videogiochi.

“Vive offre l’incredibile possibilità per tutti gli sviluppatori e creatori di contenuti di aiutarci a portare la realtà virtuale nella vita di tutti i giorni grazie a una soluzione completa che ridefinisca il modo in cui intendiamo l’intrattenimento, la comunicazione, l’apprendimento e persino il mondo in cui vediamo il lavoro”, ha concluso Cher Wang. “HTC Vive è una realtà, è qui ed è pronto ad essere lanciato prima dell’inizio del 2016”.

Maggiori informazioni all’indirizzo www.HTCVR.com.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noir7902 Marzo 2015, 09:58 #1
Fantastica notizia! Il tracciamento dentro-fuori implementato da Valve/HTC era l'ultimo grande problema di ingegneria rimasto da superare, se si vuole che i costi rimangano all'interno dell'accettabile.

Oculus, datti da fare - la competizione é piú agguerrita che mai!
demon7702 Marzo 2015, 10:07 #2
Originariamente inviato da: Noir79
Fantastica notizia! Il tracciamento dentro-fuori implementato da Valve/HTC era l'ultimo grande problema di ingegneria rimasto da superare, se si vuole che i costi rimangano all'interno dell'accettabile.

Oculus, datti da fare - la competizione é piú agguerrita che mai!


Guarda che oculus questa soluzione già la ha implementata da un pezzo.
Discorso a parte.. qui mi pare che stanno preparando tutti quanti un clone di oculus rift.. questo poi è praticamente identico.

Io non so che cacchio pensano alla oculus.. ma si stanno fottendo tutto il vantaggio che hanno avuto ad essere i primi precursori.. avrebbero divuto essere sul mercato da almeno un anno!!!
Così finirà che se la prendono in saccoccia soffocati da mille cloni.
Horizont02 Marzo 2015, 10:25 #3
Secondo me essere precursori di una tecnologia può darti un vantaggio nei libri di storia ma non ti da per forza un vantaggio economico/di riuscita del prodotto.

Detto questo a me di Oculus nello specifico non frega granchè, a me frega della VR e non aspetto altro che sul commercio ci siano almeno almeno 3 opzioni dalle quali io possa scegliere con un pizzico in più di consapevolezza
demon7702 Marzo 2015, 11:46 #4
Originariamente inviato da: Horizont
Secondo me essere precursori di una tecnologia può darti un vantaggio nei libri di storia ma non ti da per forza un vantaggio economico/di riuscita del prodotto.

Detto questo a me di Oculus nello specifico non frega granchè, a me frega della VR e non aspetto altro che sul commercio ci siano almeno almeno 3 opzioni dalle quali io possa scegliere con un pizzico in più di consapevolezza


Hai ragione.
Ma bisogna anchre ammettere che il visore per relatà virtuale lo hanno "re-inventato" loro. E finalmete sembra una cosa utilizzabile ed accessibile.
Non come le pseudo vaccate del passato.

E' un terreno nuovo e molti ci si stanno avvicinando.. essendo quelli col maggior vantaggio sarebbe molto stupido da parte loro lasciare che qualcun altro arrivi per primo e possa così gettare le prime basi di mercato.

Occhio che in un ambiente simile essere i primi per "indicare la via" vuol dire davvero molto.
Univac02 Marzo 2015, 12:17 #5
Faccio notare che questo annuncio e' stato dato da HTC.
Domani al GDC invece (il 3 marzo) ci saranno presentazioni sia di Valve che di Oculus sulla VR.
Quindi prima di partire con ipotesi/previsioni sul futuro della VR direi che e' meglio aspettare 24h

...potrebbe anche essere annunciato ufficialmente il CV1
T3mp02 Marzo 2015, 13:55 #6
sticazzi... tracciamento delle mani... ecco un buon modo per superare l'attuale oculus.
demon7702 Marzo 2015, 14:17 #7
Originariamente inviato da: T3mp
sticazzi... tracciamento delle mani... ecco un buon modo per superare l'attuale oculus.


In realtà anche questo è già stato preso in considerazione in casa oculus.
Hanno sostanzialmente piazzato un leap motion davanti al visore e gioco fatto.

Aspettiamo qualche giorno per vedere se saltano fuori novità concrete come ha fatto notare Univac.
Ma se non si spicciano finiaranno per rimanere fregati
_nick_02 Marzo 2015, 15:25 #8
Ma voi vi ci vedete con tutta sta roba addosso?
Horizont02 Marzo 2015, 17:27 #9
Originariamente inviato da: _nick_
Ma voi vi ci vedete con tutta sta roba addosso?


Proprio lì sta il bello, tu non ti devi vedere in alcun modo
sei in un'altra dimensione e ti preoccupi di cosa succede lì

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^