Heroes of the Storm: i giocatori potranno essere silenziati

Heroes of the Storm: i giocatori potranno essere silenziati

Blizzard introduce la nuova penalità silenziamento per quei giocatori segnalati più volte nelle categoria Spam o Abusi di chat.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Blizzard
 

I MOBA, si sa, fanno emergere il lato peggiore dei giocatori. Spesso si innervosiscono, inveiscono e, alle volte, finiscono anche per insultare gli avversari. È quindi normale che i produttori di questa tipologia di giochi cerchino di prendere le giuste contromisure, e fra queste Blizzard pensa adesso a una penalità silenziamento per tutti quei giocatori di Heroes of the Storm che non rispetteranno le regole.

Heroes of the Storm

Al prossimo aggiornamento di Hots, infatti, qualsiasi giocatore che verrà segnalato più volte nella categoria Spam o Abusi di chat riceverà la penalità silenziamento, dopo le opportune indagini. "Finché questa penalità sarà attiva, il giocatore silenziato subirà forti limitazioni alla sua possibilità di utilizzare la chat per comunicare con gli altri", come si legge su Battle.net.

I giocatori silenziati non potranno più utilizzare la chat di gioco e la chat nelle lobby Draft della Lega Eroi, così come la chat generale e la chat dei canali personalizzati. Non potranno neanche sussurrare a giocatori che non sono amici. Potranno, invece, usare la chat con i membri del gruppo, creare, suggerire o chiedere di partecipare a un gruppo e inviare e ricevere richieste d'amicizia. A penalità attiva, sarà anche possibile sussurrare agli amici, rispondere a sussurri da giocatori che non sono amici e inviare segnali sulla mappa di gioco.

"La prima volta che un giocatore viene silenziato, i limiti alla chat dureranno 24 ore", si legge ancora sul sito ufficiale. "Questa durata raddoppierà a ogni penalità Silenziamento ricevuta dopo la prima, senza alcun limite massimo. Ciò significa che i giocatori che riceveranno diverse penalità Silenziamento potrebbero non poter usare la chat per molto, molto tempo".

Blizzard, intanto, continua ad aggiornare il suo nuovo MOBA, non solo in termini di regole ma anche come contenuti. Rexxar, un guerriero armato di asce da lancio proveniente dall'universo di Warcraft, è infatti l'ultimo eroe introdotto in Hots. Altri dettagli sul gioco si trovano nella recensione di Heroes of the Storm.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Boscagoo10 Settembre 2015, 17:03 #1
Tecnica interessante, bisogna vedere i risvolti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^