Hearthstone porta nelle casse di Blizzard 20 milioni al mese

Hearthstone porta nelle casse di Blizzard 20 milioni al mese

È un mese molto importante per Hearthstone, vista l'uscita della nuova espansione. Intanto, il gioco di carte free-to-play di Blizzard guadagna più di Dota 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Blizzard
 

Secondo la società di analisi di mercato SuperData, Hearthstone consente a Blizzard di registrare introiti per 20 milioni di dollari in un unico mese. Questo dato non solo rende Hearthstone il gioco di carte collezionabili di maggior successo di sempre, ma anche uno dei titoli online più profittevoli. Supera, infatti, lo stesso Dota 2, che si ferma, secondo la stessa ricerca, a 18 milioni di dollari al mese (il dato si riferisce allo scorso mese di marzo).

Hearthstone Il Gran Torneo

Blizzard ha deciso di adottare il modello di business free-to-play per questo gioco: quindi, si può scaricare il software gratuitamente e decidere di spendere per acquistare bustine con oggetti di gioco, avventure come Massiccio Roccianera o eroi. SuperData nota che Hearthstone annovera oggi 8 milioni di giocatori su PC e 9 milioni su mobile, essendo disponibile nelle versioni iPhone, iPad e Android.

Questo, inoltre, sarà un mese molto importante per Hearthstone, visto che lunedì 24 agosto diventerà disponibile la nuova espansione Il Gran Torneo. Quest'ultima aggiungerà 132 nuove carte, oltre a introdurre nuove magie, armi e campioni. Ci saranno, poi, nuove meccaniche di gioco come Ispirazione e Giostra.

Ispirazione si attiverà dopo che l'eroe avrà usato il suo Potere. Se si usa il Potere Eroe avendo sul tabellone un servitore con Ispirazione, si attiverà uno dei molti effetti possibili, come un bonus all'attacco o una magia casuale. Nella giostra, invece, verranno confrontati i costi in mana di due carte presenti nei mazzi dei due contendenti. In caso di vittoria il giocatore che ha iniziato la giostra ne otterrà dei benefici.

Blizzard ha poi comunicato tramite il suo forum di essere in procinto di rilasciare nuove API di Hearthstone che permetteranno a soggetti esterni di accedere alle informazioni dei match. Questo consentirà di allestire delle statistiche sulle carte più giocate, i mazzi vincenti, e altro ancora. Dati che permetteranno ai giocatori più abili nelle strategie di preparare le partite con maggiore cognizione di causa.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Defragg22 Agosto 2015, 13:30 #1
E Wizards of the Coast guarda e sbava
Rubberick22 Agosto 2015, 13:44 #2
si, è vero che se l'avessero fatto con Magic porca paletta... non c'e' paragone le carte Magic rullano mille volte di + di Heartstone.. però loro monetizzano sulle carte fisiche.. se un domani tutti possono giocare con quelle online cosa succede?

una cosa ridicola però in Heartsone è il fatto che con tutte le espansioni si hanno solo 9 mazz custom creabili, e che cavolo se uno vuole qualche mazzo custom per quest e ranked e altri per i boss ti trovi a cancellare mazzi utili..
yukon22 Agosto 2015, 14:23 #3
Originariamente inviato da: Rubberick
si, è vero che se l'avessero fatto con Magic porca paletta... non c'e' paragone le carte Magic rullano mille volte di + di Heartstone.. però loro monetizzano sulle carte fisiche.. se un domani tutti possono giocare con quelle online cosa succede?


http://store.steampowered.com/app/316010/

Rubberick22 Agosto 2015, 15:05 #4
ti dirò non mi sembra graficamente carino e così ben fatto come heartstone.. è li la chiave di volta
bobafetthotmail22 Agosto 2015, 15:06 #5
Originariamente inviato da: Defragg
E Wizards of the Coast guarda e sbava
Mah, considera che hanno una userbase simile ma tutte le carte le devi pagare, e a loro costano una cippa.

Da qui http://www.fool.com/investing/gener...-to-growth.aspx

sembra che il brand MtG faccia sui 250 milioni l'anno, quindi grossomodo uguale.
Rubberick22 Agosto 2015, 15:32 #6
c'e' da dire che magic lo giochi di persona e in questo c'e' un valore aggiunto

vs heartstone che giochi al pc ma trovi sempre qualche player e non hai costi di ingresso
giuliop22 Agosto 2015, 17:01 #7
Come se non fosse abbastanza casuale già adesso: il "joust" è una farsa, come tirare i dadi; aggiungerlo vuol dire veramente giocare a casaccio, 1% abilità e 99% fortuna. Mi sa che una volta che usciranno le nuove carte smetterò di giocarci.
bobafetthotmail22 Agosto 2015, 17:10 #8
Originariamente inviato da: Rubberick
vs heartstone che giochi al pc ma trovi sempre qualche player e non hai costi di ingresso
In entrambi i casi vale il modello P2W, quindi è tutto sommato patta e palla al centro.

Se hai le carte rare pagate 20-50 euro cadauna della versione X di 10 anni fa che fanno la combo con le carte pagate 20-50 euro della versione y con altre carte rare pagate sempre la stessa cifra della versione z sei imbattibile.

Poi ovviamente c'è l'immancabile powercreep, ho visto mazzi fatti con amore per quanto non ultrapro che venivano spazzati via da mazzi base (tramutanti ma vabbè.... quindi sai com'è.

Su hearstone... è uguale. F2P = P2W + powercreep. Sempre.
giuliop22 Agosto 2015, 17:47 #9
Originariamente inviato da: bobafetthotmail
In entrambi i casi vale il modello P2W, quindi è tutto sommato patta e palla al centro.


In realtà per Heartstone no: però la cosa è estremamente frustrante.

C'è un sacco di Netdecking e ti trovi gente che con carte base o quasi fa mazzi aggro/face con cui non c'è molto da fare (che divertente vincere! :rolleyes, poi ci sono le leggendarie che sono ultrasbilanciate, tutto condito da una dose di fortuna già troppo alta.
Come dicevo sopra il Joust è veramente la goccia che fa traboccare il vaso, tanto vale tirare una monetina e decidere chi vince.
Temo che resteranno giocabili il Tavern Brawl (anche questo supercasuale, ma almeno solitamente divertente perché imprevedibile) e l'Arena, sempre un po' di fortuna nelle carte (e se ti capita la maga) ma almeno un po' di abilità entra in gioco.
Rubberick22 Agosto 2015, 19:11 #10
per netdecking intendi che la gente scrocca mazzi da rete?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^