Hearthstone per iPhone e Android slittato ad inizio 2015

Hearthstone per iPhone e Android slittato ad inizio 2015

Nel frattempo Blizzard ha avviato un'ondata di ban per migliaia di account collegati a bot

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
iPhoneAndroidBlizzardApple
 

Hearthstone: Heroes of Warcraft, il popolare gioco on-line di carte collezionabili, arriverà in ritardo su iPhone e Android: infatti Blizzard ne ha annunciato la disponibilità solo nei primi mesi del 2015.

Lo sviluppatore ha dichiarato che erano quasi pronti a rilasciare Hearthstone per smartphone, ma era necessario "un po' più di tempo per ottenere la versione giusta".
In particolare, l'implementazione dell'interfaccia utente su dispositivi mobile ha creato molte difficoltà, al punto da richiedere il rinvio ai primi mesi del 2015.
Una buona notizia c'è però per i proprietari di tablet Android: sembra ancora possibile che la versione di Hearthstone venga rilasciata per fine anno.

Blizzard si è mossa inoltre per affrontare il problema della presenza di bot collegati ad account di gioco: la società ha annunciato di aver recentemente bannato "diverse migliaia" di account Hearthstone utilizzati da bot, una messa al bando di preavviso che durerà fino al 2015.

"Ci stiamo impegnando a creare un ambiente divertente e gratificante per i nostri giocatori, e continueremo a seguire da vicino le attività all'interno di Hearthstone e a prendere provvedimenti opportuni contro i cheater in qualsiasi forma, come indicato nelle nostre Condizioni d'Uso", ha dichiarato Blizzard. "Da questo punto in poi, gli account che attiveranno sistemi di cheat saranno chiusi in modo permanente senza preavviso".

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Boscagoo30 Ottobre 2014, 01:10 #1
Mi sfugge qualcosa: se non ricordo male, entro la fine del 2014 dovrebbe uscire la release per tablet android e con il nuovo anno le versioni per smartphone. Mhh...
sbazaars30 Ottobre 2014, 01:23 #2
Credo che lo SPAM sia intenzionale sicuramente, oppure è palesemente poco protetto il sistema...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^