Hearthstone, il creatore di bot chiude i battenti

Hearthstone, il creatore di bot chiude i battenti

Dopo l'ondata di ban da parte di Blizzard, il principale maker di bot dice stop, anche se questo non significa necessariamente la fine del cheating in Hearthstone.

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
Blizzard
 

Vi avevamo informato la scorsa settimana sull'ondata di ban predisposta da Blizzard, per combattere il problema dei bot in Hearthstone e sull'ultimatum annunciato dalla compagnia per i giocatori scorretti e recidivi, minacciati di ban permanente.

Vista la brutta aria, Crawlerbots, principale creatore dei bot Hearthcrawler, ha postato sul proprio sito il seguente messaggio:

Cara Community,
Questo è il nostro ultimo annuncio ufficiale. La recente ondata di ban in Hearthstone ha colpito un sacco di utenti.
Dopo averne discusso con Blizzard, è chiaro che ora dobbiamo eliminare i nostri servizi/prodotti. Si prega di notare che non commenteremo ulteriormente questo argomento.
Grazie a tutti per aver fatto parte della nostra community. Siamo molto tristi per questo, ma sappiamo anche che usare bot è contro le regole e noi tutti sapevamo che sarebbe giunto il giorno in cui i nostri prodotti sarebbero stati dismessi.
Con le lacrime agli occhi dobbiamo dirvi arrivederci.
Con affetto,
Tutta la squadra di Crawlerbots

Questi eventi, tuttavia, non significano la fine dei bot in Hearthstone, visto che esistono ancora molti altri programmi di questo tipo. Ad esempio, circola un programma che analizza i mazzi di carte di Hearthstone sulla base delle carte selezionate, ma i creatori di questo programma fanno notare che non lo rilasceranno mai al pubblico.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bestio05 Novembre 2014, 09:40 #1
Se riuscissero a debellarli anche da WoW potrei anche tornare a giocare...
AceGranger05 Novembre 2014, 09:55 #2
Originariamente inviato da: Bestio
Se riuscissero a debellarli anche da WoW potrei anche tornare a giocare...


ma su wow sono bot umani
Gylgalad05 Novembre 2014, 10:44 #3
parli dei cinesi?^^
Bestio05 Novembre 2014, 10:54 #4
Magari fossero solo umani!
Oramai anche i Cinesi son tutti disoccupati dato che ci pensano honorbuddy e soci a fare tutto il lavoro.
Necroticism05 Novembre 2014, 11:24 #5
Ma che cosa facevano questi bot? L'articolo non lo spiega...
nickmot05 Novembre 2014, 11:35 #6
Originariamente inviato da: Necroticism
Ma che cosa facevano questi bot? L'articolo non lo spiega...


Beh... Facevano l'unica cosa che potrebbe fare un Bot in questo gioco, giocano da soli al posto di un umano (probabilmente meglio di me ).

Non so se avessero qualche trucchetto particolare tipo leggere la RAM e sapere in anticipo cosa avrebbero pescato.
Gylgalad05 Novembre 2014, 11:41 #7
Originariamente inviato da: Necroticism
Ma che cosa facevano questi bot? L'articolo non lo spiega...


farmavano vittorie in ladder così da:

- farmare gold
- farmare le 500 vittorie per ottenere il ritratto dorato dell'eroe

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^