Halo Anniversary: come funzionerà il supporto a Kinect

Halo Anniversary: come funzionerà il supporto a Kinect

Microsoft ha spiegato i dettagli sul funzionamento del supporto a Kinect nel remake di Halo, il cui rilascio è ormai imminente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:12 nel canale Videogames
Microsoft
 

Microsoft ha annunciato la conclusione dei lavori su Halo: Combat Evolved - Anniversary, il remake del gioco originale della serie sviluppato congiuntamente da 343 Industries e da Saber Interactive. Insieme a questo annuncio ha spiegato le caratteristiche del funzionamento del supporto a Kinect.

Halo: Combat Evolved - Anniversary

Queste informazioni sono state rese pubbliche in occasione del Comic Con svoltosi nel fine settimana a New York. Sarà possibile interagire attraverso comandi vocali: ad esempio pronunciando le parole "Grenade" o "Reload" si lanceranno le granate o si ricaricherà l'arma. Tramite i comandi vocali sarà altresì possibile cambiare tra la versione classica e la versione rifatta di Halo.

Un'altra interessante feature è la cosiddetta "Library". Se ci si imbatte in oggetti sensibili presenti sullo scenario e si pronuncia la parola "Analyze", quegli oggetti vengono catturati e inseriti in una encyclopedia, in cui è poi possibile esaminarli con calma in un nuovo ambiente tridimensionale.

343 Industries ha rivelato anche l'ultima mappa per la componente multiplayer, che si chiama Hang 'Em High. Sul sito ufficiale di Halo è stata poi pubblicata la lista degli Achievement ottenibili con il remake che uscirà il 15 novembre.

Halo Combat Evolved Anniversary gira su due differenti motori grafici, e consente di cambiare in qualsiasi momento tra la nuova grafica e la vecchia. Uno dei due motori grafici è un port diretto della vecchia tecnologia di Halo CE, e su di essa è applicato un nuovo strato di rendering, che consentirà di avere effetti grafici moderni che, stando a quanto dicono gli sviluppatori, renderanno il nuovo Halo CE competitivo graficamente come gli shooter di oggi.

Halo CE Anniversary, inoltre, presenta nuovi effetti grafici come normal mapping, un nuovo sistema di illuminazioni, bloom e geometria rivista per gli elementi architettonici. Ci sono nuovi shader per la simulazione dei liquidi e anche l'effetto nebbia è stato migliorato, rendendo le immagini più realistiche. Le normal map, inoltre, incrementano il dettaglio visivo della sabbia e delle superfici ricoperte da erba. Screen space ambient occlusion (SSAO) è un'altra tecnica moderna inclusa nella versione "remixata" di Anniversary.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader17 Ottobre 2011, 11:03 #1
si ma che significa che hanno rivelato hang 'em high (che poi scrivere impiccalo più in alto era difficile?)? se non ci fosse stata sta mappa, sarebbe stato un fail, è la mia mappa preferita interna, ed è sempre esistita su halo 1, sarebbe stato come toglere blood gulch (burrone di sangue)
Bestseller17 Ottobre 2011, 15:10 #2
Peccato che con le conversioni per pc siamo ancora fermi ad Halo 2...
iorfader17 Ottobre 2011, 19:36 #3
Originariamente inviato da: Bestseller
Peccato che con le conversioni per pc siamo ancora fermi ad Halo 2...


e il 2 è stato giocato l'1% online rispetto al primo che tutt'ora gioco su pc dopo non sò + quanti anni...è un gioco che al pari di quake 3 si ostina a vivere
forzaintervince17 Ottobre 2011, 23:36 #4
Ma....io pensavo che fosse già uscito questo gioco!...Si sa qualcosa allora sulla data del rilascio?
Bestseller18 Ottobre 2011, 08:46 #5
Originariamente inviato da: forzaintervince
Ma....io pensavo che fosse già uscito questo gioco!...Si sa qualcosa allora sulla data del rilascio?

Halo Anniversary uscirà il 15 Novembre 2011, esattamente 10 anni dopo l'uscita di Halo Combat Evolved (15 Novembre 2001).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^