Halo 5 Guardians: ecco il filmato d'apertura

Halo 5 Guardians: ecco il filmato d'apertura

Non c'è Master Chief, ma il filmato d'apertura di Halo 5 Guardians è ugualmente interessante e spettacolare.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:25 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Il filmato segue l'Agente Locke mentre, insieme alla sua squadra d'assalto, si prepara alla missione che deve affrontare su un pianeta ostile. Nella seconda parte, infatti, impazza la battaglia contro le forze Covenant e Forerunner che presidiano il pianeta.

Come già Halo 2, il prossimo capitolo della famosa serie di sparatutto per Xbox, in uscita il prossimo 27 ottobre, seguirà la storia da due punti di vista differenti. Entrambi i giochi, infatti, costituiscono l'anello di mezzo delle rispettive trilogie in cui si divide la storia di Halo.

Un filone di vicende riguarderà Master Chief e la squadra blu, l'altro Locke e la squadra rossa. Proprio a quest'ultimo l'ONI affida l'incarico di indagare riguardo alla scomparsa della squadra blu, considerata disertrice insieme al suo luogotenente Master Chief.

Altri dettagli su Halo 5 Guardians si trovano qui.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gandalf7601 Settembre 2015, 17:44 #1
Cosa ci fa Richard Castle nel filmato di Halo?XD
calabar01 Settembre 2015, 18:47 #2
Il capitano Reynolds vorrai dire!
Scherzi a parte, Nathan Fillion salta subito all'occhio, si riconosce subito.
Magari anche stavolta fanno un machinima promozionale come per Halo 4 hanno prodotto Forward Into Dawn (che a me è piaciuto molto), perchè no con Fillion come protagonista.
Ale55andr002 Settembre 2015, 10:58 #3
Originariamente inviato da: Gandalf76
Cosa ci fa Richard Castle nel filmato di Halo?XD


a me sinceramente ricorda più lui...

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)


specialmente di naso
rokis03 Settembre 2015, 07:43 #4
Bello bello e tanta roba!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^