Hack del PlayStation Network costa a Sony 120 milioni di euro

Hack del PlayStation Network costa a Sony 120 milioni di euro

Sony quantifica i danni legati al periodo di inattività del PlayStation Network, a cui vanno aggiunti i mancati introiti per via del terremoto in Giappone.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:48 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Sony rivela ufficialmente che i danni alla società derivati dall'hack al PlayStation Network ammontano a 14 miliardi di yen, pari a circa 121 milioni di euro. Lo ha rivelato nel documento di previsione dei risultati finanziari per l'anno fiscale che terminerà il 31 marzo 2012. Pesa ancora di più il terremoto in Giappone verificatosi lo scorso 11 marzo e costato la vita a 14.700 persone.

L'impatto è di 17 miliardi di yen (circa 148 milioni di euro) per l'anno fiscale con termine il 31 marzo 2011 e, secondo le stime, sarà di 150 miliardi di yen (1,2 miliardi di euro circa) per l'anno fiscale con termine il 31 marzo 2012.

Nonostante tutto ciò Sony conta di tornare al profitto nell'anno fiscale 2012 grazie a vendite migliori di anno in anno e a un utile operativo costante rispetto all'anno scorso. L'utile netto attribuibile agli azionisti di Sony Corp. dovrebbe, sempre stando alle stime, essere positivo.

Il PlayStation Network è tornato attivo lo scorso 15 maggio dopo 25 giorni di inattività. Secondo le previsioni di Sony, il PlayStation Store, per comprare nuovi giochi e contenuti di espansione, tornerà online nel corso della giornata di domani.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrealizer23 Maggio 2011, 15:02 #1
beh, c'era da aspettarsi un impatto economico abbastanza importante per entrambi gli eventi...

comunque avete scritto "anno ficcale" invece che "anno fiscale"
NeroAzzurro23 Maggio 2011, 15:24 #2
Originariamente inviato da: Unrealizer

comunque avete scritto "anno ficcale" invece che "anno fiscale"


per rimanere in tema penetrazioni
thunderluca23 Maggio 2011, 18:35 #3
e i danni procurati agli utenti a causa della loro sicurezza (inesistente)? Quelli non li dicono, neh?
dados23 Maggio 2011, 18:57 #4
Grande danno per Sony,speriamo si riprenda in fretta.
Vheon23 Maggio 2011, 20:41 #5
Originariamente inviato da: thunderluca
e i danni procurati agli utenti a causa della loro sicurezza (inesistente)? Quelli non li dicono, neh?


daccordissimo!
sintopatataelettronica24 Maggio 2011, 00:23 #6
Originariamente inviato da: thunderluca
e i danni procurati agli utenti a causa della loro sicurezza (inesistente)? Quelli non li dicono, neh?


i famosi "danni collaterali"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^