Gunslinger è il nome del nuovo Call of Juarez

Gunslinger è il nome del nuovo Call of Juarez

Lo sviluppatore Techland ha ufficialmente annunciato Call of Juarez Gunslinger, un seguito solo digitale di The Cartel.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:03 nel canale Videogames
 

Previsto nei formati PC, Xbox Live Arcade e Psn nella prima parte del 2013, Gunslinger riporterà la serie di Fps di Ubisoft all'originale scenario del Vecchio West, dopo che l'ultimo capitolo della serie, il deludente The Cartel, era ambientato nel contesto moderno.

In Gunslinger il giocatore impersonerà un cacciatore di taglie e dovrà scovare banditi come Billy the Kid, Pat Garrett e Jesse James. Il prossimo capitolo di Call of Juarez conterrà elementi da gioco di ruolo, visto che le ricompense potranno essere utilizzate per migliorare le abilità del personaggio e la sua capacità di mira, con tempi di ricarica via via inferiori e rinculo ridotto.

Il gameplay sarà nuovamente basato sulla Concentration Mode, che permetterà ai giocatori di schivare i proiettili in slow-mo. Ubisoft promette, pertanto, un ritorno alle origini per la serie.

Si tratta del quarto Call of Juarez dopo il capitolo originale della serie del 2006, Bound in Blood del 2009 e The Cartel del 2011. Techland sta contemporaneamente sviluppando l'espansione di Dead Island, Riptide, oltre che l'hack and slash fantasy game Project Hell.

Call of Juarez Gunslinger

Call of Juarez Gunslinger

Call of Juarez Gunslinger

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePonz06 Settembre 2012, 14:21 #1
Ubisoft promette, pertanto, un ritorno alle origini per la serie

magari..
anche se, dopo quel robo indegno del cartello, fare peggio la vedo dura..
Max_R06 Settembre 2012, 14:27 #2
Schivare i proiettili?
Victrix06 Settembre 2012, 14:31 #3
è apparso anche il trailer di lancio stamattina ma è stato fatto eliminare subito, peccato
roccia123406 Settembre 2012, 14:33 #4
ooohhh, un piccola speranza di rivedere un CoJ fatto decentemente.
mircocatta06 Settembre 2012, 16:28 #5
ho ancora il secondo da installare....il primo fu un capolavoro.. se il quarto torna alle origini, sarà mio al day one!
Victrix06 Settembre 2012, 19:29 #6
concordo pienamente
Horizont07 Settembre 2012, 10:40 #7
Il primo dovrebbe stare almeno in una top 20 dei vg degli ultimi anni...veramente un gioco sensazionale e molto sottovalutato.
Il secondo, Bound in Blood, che poi in realtà se non ricordo male era un prequel, lo reputo molto bello ugualmente, la storia e il finale sono stati veramente toccanti; assolutamente degno del primo capitolo, imo.
Con le aspettative che si hanno con i videogiochi di oggi basterebbe che sfornassero un titolo solido e ben fatto anche solo la metà dei primi due e sarebbe comunque un successo!
roccia123407 Settembre 2012, 11:21 #8
Originariamente inviato da: Horizont
Il primo dovrebbe stare almeno in una top 20 dei vg degli ultimi anni...veramente un gioco sensazionale e molto sottovalutato.
Il secondo, Bound in Blood, che poi in realtà se non ricordo male era un prequel, lo reputo molto bello ugualmente, la storia e il finale sono stati veramente toccanti; assolutamente degno del primo capitolo, imo.
Con le aspettative che si hanno con i videogiochi di oggi basterebbe che sfornassero un titolo solido e ben fatto anche solo la metà dei primi due e sarebbe comunque un successo!


Vero.
Sia il primo che il secondo imho sono dei gran bei giochi, sia per gameplay che per trama.
Non so voi ma quando li ho giocati ero sempre spinto a continuare per sapere come andava avanti, come finiva... mai banali, scontati o ripetitivi. Ho un'ottimo ricordo di questi giochi.
Confermo che bound in blood è un prequel... ecco, bound in blood all'inizio non è granchè, ma poi si risolleva .

Dopo il disastro/presa per il culo di the cartel, si devono impegnare parecchio per risollevare le sorti della saga.
prra07 Settembre 2012, 15:22 #9
come ambientazione i primi 2 erano spettacolari..
Victrix07 Settembre 2012, 15:49 #10
anche the cartel non aveva una brutta ambientazione, anzi a me è piaciuta più dei primi 2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^