Grid 2: Codemasters annuncia la data di uscita

Grid 2: Codemasters annuncia la data di uscita

Il nuovo gioco di guida arcade di Codemasters uscirà in Europa nel prossimo mese di maggio. Dettagli sui primi DLC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:13 nel canale Videogames
 

Codemasters annuncia che Grid 2 uscirà il 31 maggio nei formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Il gioco, basato sulla nuova versione di Ego Engine, sarà accompagnato da contenuti speciali se acquistato presso la catena GAME.

Grid 2

In questo caso, infatti, si otterranno il pacchetto McLaren Racing e il pacchetto Head Start Pack. Nel primo saranno inclusi la McLaren MP4-12C GT3 Special Edition e due nuovi tracciati, mentre in quello Head Start Pack i giocatori troveranno la Mercedes-Benz SLR McLaren 722 GT e riceveranno alcuni sconti per gli acquisti nel negozio virtuale interno al gioco.

Secondo le promesse di Codemasters, Grid 2 è basato sul medesimo modello di guida del predecessore, corroborato però dal nuovo TrueFeel, che sfrutterà elementi fisici reali per raggiungere un delicato equilibrio tra immediatezza e simulazione. Altri media su Grid 2 si trovano qui.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gridracedriver01 Febbraio 2013, 10:21 #1
Come si capisce dal mio nick, aspetto il seguito da mooolto tempo, spero sia fatto in modo egregio
... ai tempi mi stregò con le sue luci soffuse, lo stile di guida misto con un motore grafico e fisico spettacolare, e i flashback
...finito 5 volte!
[?]01 Febbraio 2013, 10:43 #2
Originariamente inviato da: gridracedriver
Come si capisce dal mio nick, aspetto il seguito da mooolto tempo, spero sia fatto in modo egregio
... ai tempi mi stregò con le sue luci soffuse, lo stile di guida misto con un motore grafico e fisico spettacolare, e i flashback
...finito 5 volte!


Io ci sto rigiocando adesso con il G27 al primo... con la grafica su Ultra è tanta roba anche dopo 5 anni.
-Maxx-01 Febbraio 2013, 13:30 #3
Sono d'accordo con entrambi
D4N!3L301 Febbraio 2013, 15:05 #4
Originariamente inviato da: [?]
Io ci sto rigiocando adesso con il G27 al primo... con la grafica su Ultra è tanta roba anche dopo 5 anni.


A proposito, non volevo prendere il G27 che costa uno sproposito, ho altre priorità, però un Thrustmaster RGT FFB sui 70 euro me lo vorrei prendere.

La mia domanda è: come ti trovi con il volante? Vale la pena prendere un volante per i giochi di guida? Cambia decisamente il feeling oppure è solo un inutile "plus"?

Grazie.
AeM01 Febbraio 2013, 19:03 #5
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Vale la pena prendere un volante per i giochi di guida? Cambia decisamente il feeling oppure è solo un inutile "plus"?


Decisamente si! Ma se lo usi su titoli più simulativi, altrimenti aumenta il divertimento ma il livello di sfida resta lo stesso che con la tastiera. Per farti un esempio, grid (apparte il fatto che con il G27 dava qualche problema di configurazione) è giocabilissimo sia con tastiera che con il G27 senza troppa differenza nella guidabilità. Però prendi un titolo più simulativo di grid, come ad esempio rFactor, ti accorgerai che con la tastiera è quasi impossibile mentre con il volante regala sensazioni più che piacevoli sia come feeling sia come giocabilità. Quindi se vuoi un volante per giochi poco simulativi non spendere troppo perchè la differenza è scarsa rispetto alla tastiera/joystick.
D4N!3L301 Febbraio 2013, 19:10 #6
Originariamente inviato da: AeM
Decisamente si! Ma se lo usi su titoli più simulativi, altrimenti aumenta il divertimento ma il livello di sfida resta lo stesso che con la tastiera. Per farti un esempio, grid (apparte il fatto che con il G27 dava qualche problema di configurazione) è giocabilissimo sia con tastiera che con il G27 senza troppa differenza nella guidabilità. Però prendi un titolo più simulativo di grid, come ad esempio rFactor, ti accorgerai che con la tastiera è quasi impossibile mentre con il volante regala sensazioni più che piacevoli sia come feeling sia come giocabilità. Quindi se vuoi un volante per giochi poco simulativi non spendere troppo perchè la differenza è scarsa rispetto alla tastiera/joystick.


Beh 70 euro mi sembra una spesa onesta, più che altro vorrei un approccio più realistico alla guida della mera tastiera, nella realtà mi diverto a guidare anche se il casino e il traffico mi fanno passare la voglia, vorrei riprovare un po' di divertimento anche davanti al pc con un volante in mano invece delle freccette o del WASD.

Poi mi procurerò sicuramente giochi più simulativi.
lucabeavis6901 Febbraio 2013, 22:50 #7
Io ho da poco preso un Driving Force GT per Dirt2. All'inizio mi sono quasi disperato ma dopo due giorni facevo tempi migliori che col joypad della X360. Adesso mi è venuta voglia di provarlo con Grid
AeM02 Febbraio 2013, 13:42 #8
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Beh 70 euro mi sembra una spesa onesta, più che altro vorrei un approccio più realistico alla guida della mera tastiera, nella realtà mi diverto a guidare anche se il casino e il traffico mi fanno passare la voglia, vorrei riprovare un po' di divertimento anche davanti al pc con un volante in mano invece delle freccette o del WASD.

Poi mi procurerò sicuramente giochi più simulativi.


Certamente. Se vuoi iniziare ti consiglio il Driving Force GT, se cerchi bene in rete puoi trovarlo anche sui 90 (almeno qualche mese fa). E' perfetto per la maggior parte dei giochi ed un ottimo entry-level per quelli più simulativi.
Ovviamente il volante ti fornisce quel senso di realismo in più rispetto alla tastiera e ti assicura più divertimento.
DJ Sam05 Febbraio 2013, 16:05 #9

il 1 grid

era qsa di spettacolare!, uno dei pochi giochi seri di guida (non dico simulazione!)
Jacoshot05 Febbraio 2013, 16:17 #10
A parte i super simulatori, era comunque più arcade dei vari Forza e GT, ma comunque bellino.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^