Grand Theft Auto V rinviato al 17 settembre

Grand Theft Auto V rinviato al 17 settembre

Ma c'è chi ipotizza che con l'approssimarsi dei nuovi hardware il gioco di Rockstar possa trasformarsi in uno dei titoli di lancio in vista della prossima generazione

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Era ipotizzabile in funzione delle pochissime informazioni rese disponibili fino ad ora ma adesso è ufficiale: Rockstar Games ha annunciato il rinvio della pubblicazione di Grand Theft Auto V, ora previsto per il 17 settembre 2013.

La notizia è stata fornita tramite un comunicato apparso sulle pagine del sito ufficiale della compagnia americana, che vi riportiamo interamente di seguito:

"Oggi abbiamo una data di lancio ufficiale da condividere con voi: Grand Theft Auto V arriverà nei negozi il 17 settembre 2013.

"Sappiamo che si tratta di ulteriori quattro mesi rispetto ai piani originari e siamo consapevoli che questo breve rinvio sarà accolto con disappunto da molti di voi, ma credeteci, ne varrà la pena. GTA V è un titolo molto ambizioso e complesso e semplicemente ci serve qualche ritocco per poter mantenere gli standard che noi e soprattutto voi richiedete."

"A tutti i fan di Grand Theft Auto, accettate le nostre scuse per il ritardo, vi assicuriamo che tutto il team sta lavorando davvero duramente per rendere il gioco il migliore possibile. Stiamo facendo del nostro meglio per far sì che non solo sia all'altezza, ma addirittura ecceda le vostre aspettative a settembre, vi ringraziamo per il vostro supporto e la pazienza."

Sam Houser, co-fondatore di Rockstar, ha commentato: "Grand Theft Auto V continua a spingere la serie in nuovi modi; Rockstar North sta creando il nostro più profondo, bello e coinvolgente mondo di gioco di sempre. Non vediamo l'ora di poter rendere gli appassionati partecipi di nuove informazioni nei mesi a venire".

Peraltro non manca chi ipotizza che, date le tempistiche e l'approssimarsi dei nuovi hardware, Grand Theft Auto V possa trasformarsi in uno dei titoli di lancio in vista della prossima generazione. Ad affermarlo è stato Doug Creutz, analista di Cowen & Company.

"In sè e per sè, il ritardo del gioco dal primo trimestre al secondo normalmente non significherebbe alcun cambio significativo nei risultati finanziari previsti per l'anno fiscale 2014", ha commentato.

"C'è invece un problema rappresentato dalla nuova generazione, a causa di Xbox e PlayStation che attendiamo per il trimestre natalizio. Riteniamo che la maggior prossimità di GTA V al prossimo ciclo potrebbe avere un impatto sulle vendite complessive del titolo, anche se crediamo che un prodotto della statura di GTA raccoglierà a prescindere grandi risultati di vendita".

"Pensiamo anche che potrebbe esserci qualche impatto sui contenuti scaricabili di GTA V in contemporanea con l'incremento della base installata della prossima generazione nel 2014. In definitiva, sospettiamo che Take-Two possa pianificare di pubblicare GTA V sulle prossime console, in modo tale da compensare queste problematiche".

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof01 Febbraio 2013, 09:25 #1
Mi sembrava strano che lanciassero un titolo del genere a pochi mesi dal lancio (ok, presunto) delle nuove console...vabbè, basta che si ricredino e lo lancino in contemporanea su pc
sonountoro01 Febbraio 2013, 09:32 #2
Che senso avrebbe lanciare un blockbuster di tale caratura su console appena uscite limitando le vendite ad alcune migliaia di copie? No è abbastanza ovvio pensare che Rockstar voglia vendere milioni e milioni di copie?
MarcoAK4701 Febbraio 2013, 09:45 #3
Originariamente inviato da: sonountoro
Che senso avrebbe lanciare un blockbuster di tale caratura su console appena uscite limitando le vendite ad alcune migliaia di copie? No è abbastanza ovvio pensare che Rockstar voglia vendere milioni e milioni di copie?

Concordo, è molto più remunerativo vendere per l'attuale generazione di consolle che sono al massimo della loro diffusione. Spero solo che dopo alcuni mesi facciano uscire pure la versione per la nuova generazione e soprattutto per pc.............. e che possibilmente non sia un porting fatto da scimmie
sonountoro01 Febbraio 2013, 10:00 #4
Originariamente inviato da: MarcoAK47
Concordo, è molto più remunerativo vendere per l'attuale generazione di consolle che sono al massimo della loro diffusione. Spero solo che dopo alcuni mesi facciano uscire pure la versione per la nuova generazione e soprattutto per pc.............. e che possibilmente non sia un porting fatto da scimmie


Tranquillo, la versione PC uscirà in concomitanza con la versione "ottimizzata" per le nuove console, sembra che le loro architetture siano molto vicine al hardware da PC portatile, ma non ti aspettare miracoli di ottimizzazione sotto windows.
sertopica01 Febbraio 2013, 10:10 #5
Forse che forse grazie a questo ritardo lo vedremo anche su PC da subito... Sì, sono un sognatore
tony8901 Febbraio 2013, 11:03 #6
Spero che ci sia una contemporanea come per max payne 3 su pc dove avevano fatto un ottimo lavoro se non è così è veramente assurdo che esca per console prima dove penso che a malapena arrivino a 30 fps e se il porting è come quello del 4 siamo messi male
Spider Baby01 Febbraio 2013, 11:16 #7
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
In sè e per sè


Capisco che per un giornalista usare un correttore ortografico sembri brutto, ma allora bisognerebbe conoscere gli accenti: "sé" si scrive con l'accento acuto, non grave.
Genghiz_Khan01 Febbraio 2013, 11:21 #8
Io sinceramente spero esca anche più avanti magari sotto natale per tirare le vendite delle console nextgen così gli utenti pc beneficeranno di un porting più sensato se non addirittura di uno sviluppo a se stante.
Lithios01 Febbraio 2013, 11:33 #9
Speriamo che la libertà d'azione continuerà ad essere sempre al centro di questo gioco. E' l'elemento che ha fatto il suo successo.
mau.c01 Febbraio 2013, 13:05 #10
a due anni dal primo trailer... un anno e mezzo di ritardo dal lancio previsto?

scuse accettate

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^