Gran Turismo 6: Sony svela tutti i dettagli

Gran Turismo 6: Sony svela tutti i dettagli

Sony ha divulgato una lunga documentazione attraverso la quale svela tutte le caratteristiche dell'ormai imminente Gran Turismo 6.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:27 nel canale Videogames
Sony
 

GT6 offrirà più di 1.200 vetture, incluse le attuali concorrenti della classe FIA GT3, supercar come la Pagani Huayra '11, classiche storiche come la BMW 507 '57 e vetture stradali come la Ford Focus ST '13. Diverse case automobilistiche hanno aiutato Polyphony Digital Inc per riprodurre fedelmente il parco auto. Tra queste, fra le altre, troviamo Audi, BMW e Mercedes-Benz.

Gran Turismo 6

GT6, poi, introdurrà per la prima volta una simulazione ambientale, basata sulla longitudine e sulla latitudine del tracciato, capace di riprodurre le condizioni meteo reali. Mentre si gareggerà nella 24 Ore di Le Mans, ad esempio, le costellazioni notturne corrisponderanno a quelle visibili durante la prova del 2013.

GT6 introduce diverse modalità di gioco. La modalità Arcade permette di gareggiare contro concorrenti virtuali, di prendere parte a prove a tempo o prove derapata per giocatore singolo o di affrontare un altro giocatore umano su schermo condiviso. Nella modalità Carriera (in precedenza modalità GT), il giocatore parte da zero e deve farsi strada conquistando le licenze di corsa più prestigiose, proprio come un pilota nel mondo reale. Il tutto viene gestito tramite il nuovo sistema delle stelle di GT6, con crediti di gioco che vengono assegnati per la vittoria in gara ed eventi speciali, quali un invito alla versione virtuale del Goodwood Festival of Speed, da sbloccare man mano che si progredisce nel gioco.

Gli eventi Pausa caffè, invece, sono dei minigiochi affrontabili quando non si ha il tempo per una gara completa. Uno di questi potrebbe prevedere la sfida per abbattere più coni in uno stadio o quella ecologica per guidare per percorrere la maggior distanza possibile con un solo litro di benzina.

Una modalità B-spec rivisitata sarà disponibile tramite un aggiornamento, per permettere ai giocatori di dare prova delle proprie capacità strategiche sfruttando i punti di forza dei loro piloti virtuali e gestendo la tattica di gara della propria squadra.

Mentre i normali concessionari offrono le auto disponibili suddividendole per marca, quelli Classificazione auto si specializzano nelle vetture consigliate per particolari condizioni di gara. È possibile disputare prove libere e cambiare accessori da gara direttamente dal Garage, dove è anche presente un Deposito in cui conservare le auto preferite che non vengono utilizzate frequentemente. Nel negozio di elaborazione, invece, è possibile acquistare gomme, kit sospensioni, kit frenanti e compressori volumetrici investendo i propri crediti, oltre a mettere a punto motori e carrozzerie. Il servizio Sosta ai box consente di lavare e mantenere in perfetta efficienza auto e propulsori.

Si potranno acquistare componenti aerodinamiche, mentre, secondo i dati di Polyphony Digital, GT6 comprende 82 tipi di ruota, con più di 188 varianti, solo nella versione di base. Gli accessori da gara si possono acquistare con i crediti e ci sono 34 tipi di casco, con 952 varianti di colore, e 28 tute da gara, con 852 varianti di colore.

Quanto all'online, la community dei giocatori può creare i propri club, discutere nei forum e organizzare eventi di gara per i propri compagni. I gruppi possono decidere di dare vita a club privati, oppure accessibili a tutti. La Lobby pubblica invita fino a 16 piloti a sfidarsi online.

Se si vuole semplicemente cominciare a gareggiare, Partita veloce consente di iniziare a correre non appena si raggiunge il numero minimo di partecipanti. Gli Eventi stagionali, invece, copriranno dei periodi di tempo determinati, combinando fra loro gare reali, prove a tempo e prove derapata per assegnare dei crediti ai concorrenti più abili.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nhirlathothep07 Novembre 2013, 21:17 #1
prenderei la ps4 solo per questo gioco, ma per ora sarebbe un azzardo.

Si è visto ancora poco
andreasperelli07 Novembre 2013, 21:55 #2
Originariamente inviato da: Nhirlathothep
prenderei la ps4 solo per questo gioco, ma per ora sarebbe un azzardo.

Si è visto ancora poco


è solo per PS[U]3[/U]
FA.Picard08 Novembre 2013, 08:26 #3
Mentre si gareggerà nella 24 Ore di Le Mans, ad esempio, le costellazioni notturne corrisponderanno a quelle visibili durante la prova del 2013.


Carina come idea ma alquanto inutile
NighTGhosT08 Novembre 2013, 08:45 #4
Originariamente inviato da: FA.Picard
Carina come idea ma alquanto inutile


"....Gran Turismo 6.....il gioco preferito da Paolo Fox....Jupiter....e Luisa De Giuli."

xm09 Novembre 2013, 11:40 #5
ma cosa te ne può fregare delle costellazioni... per il resto spero in auto tutte con la stessa qualità grafica, meno doppioni e meno nippocentrica...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^