GPU AMD probabilmente alla base di tutte le console di prossima generazione

GPU AMD probabilmente alla base di tutte le console di prossima generazione

HardOCP riporta alcune indiscrezioni apprese all'E3 riguardanti l'hardware delle console di prossima generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:08 nel canale Videogames
AMD
 

Secondo HardOCP, AMD curerà la tecnologia delle GPU che saranno alla base delle tre console domestiche della prossima generazione. Il sito specializzato in hardware sostiene di avere appreso le notizie allo scorso E3. "Avremmo voluto pubblicare queste informazioni nella settimana successiva all'E3, ma avevamo bisogno di mettere i puntini sulle I e di incrociare alcune T", si legge su HardOCP.

Microsoft, Sony e Nintendo quindi avrebbero chiesto ad AMD di sviluppare la tecnologia per le GPU delle future console, che presumibilmente raggiungeranno i negozi nel corso del 2012. Ciò che cambia realmente è quindi il fornitore della GPU di Sony PlayStation, visto che è stata Nvidia a fornire la GPU di PlayStation 3. Si tratta del famoso chip RSX, costruito su architettura Nvidia NV47 su cui si basano anche le schede video della famiglia GeForce 7800.

Nintendo Wii U invece dovrebbe essere basata su una versione modificata di Radeon R770 con capacità quindi simili a quelle dell'hardware DirectX 10.1. Mentre risalgono addirittura all'ottobre del 2009 i primi rumor sulla GPU di XBox di prossima generazione. Facevano riferimento a una nuova GPU di AMD realizzata con processo costruttivo a 28 nanometri. Già nel 2009 si parlava di debutto della prossima generazione nella seconda parte del 2012.

Il passaggio da Nvidia ad ATI per la fornitura di GPU per XBox portò a un lungo arbitrato tra Microsoft e Nvidia nel 2002. Infatti, l'originale XBox, messa sul mercato nella fine del 2001 in Nord America e nel febbraio del 2002 in Europa, era dotata di un chip grafico prodotto da Nvidia e conosciuto con la sigla NV2A. Operava a 233 Mhz e raggiungeva una banda passante massima teorica di 6,4 GB/s. Era realizzato con processo costruttivo a 180 nanometri. Questo chip era basato sulle architetture delle GPU per PC Geforce 3 e Geforce 4.

Nel 2002 Microsoft e Nvidia avviarono un arbitrato sulla somma che Microsoft avrebbe dovuto versare a Nvidia per la produzione dei chip grafici. Microsoft pagò 200 milioni di dollari nel 2000, ma secondo Nvidia il produttore della console avrebbe dovuto versare altri 13 milioni di dollari. Il contenzioso si risolse in un nulla di fatto, ma la partnership tra Microsoft e Nvidia cessò. Nell'agosto del 2003 Microsoft e ATI annunciano l'accordo di collaborazione per la fornitura di chip grafici per XBox 360.

Se le voci che riporta HardOCP risulteranno vere, Nvidia rimarrebbe comunque nel mondo dei videogiochi, visto il suo impegno nel settore mobile con Tegra. Ma questo settore vede un livello di penetrazione delle nuove tecnologie molto più lento rispetto al settore domestico, quindi i dispositivi basati su chipset Tegra 2 sono ancora molto pochi.

Microsoft e Sony sembrano voler dare una spinta consistente verso la prossima generazione di console. Secondo quanto ha riportato Digitimes, Sony avrebbe già assegnato a produttori taiwanesi un ordine che prevede la produzione di 20 milioni di unità di PlayStation 4 entro la fine del 2012. Altri rumor riferiscono che Microsoft sarà pronta ad annunciare definitivamente la prossima XBox in occasione dell'E3 2012.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bluknigth13 Luglio 2011, 08:28 #1
Beh, se è vero AMD ha lavoro assicurato per 5 anni almeno ancora, con un potenziale di 200 milioni di chip da montare.

Credo che conti molto anche la partnership di IBM.
scrat170213 Luglio 2011, 09:04 #2
Beh un Barts full a 28nm credo che possa essere una soluzione molto buona per le console. Considerando che gia a 40nm scalda e consuma pochissimo a 28nm dovrebbe essere imbattibile in questo campo.
Xeus3213 Luglio 2011, 10:11 #3
Considerando l’architettura ottima che hanno soprattutto in campo grafico (ormai da anni Nvidia si è spostato sul GPU computing) ritengo che sia stata una scelta molto buona da parte dei partner .
Alla fine sia Sony che MS si sono scottati nel passato con Nvidia e per assurdo tuttora oggi la soluzione Ati con cui è equipaggiata Xbox 360 risulta su molti aspetti ( tra cui la semplicità di utilizzo) imbattibile rispetto alle soluzioni concorrenti.
In più Amd ha una soluzione all’apice del suo sviluppo, molto matura e affinata cosa fondamentale per questo mercato.
C++Ronaldo13 Luglio 2011, 10:16 #4
hanno pure i prezzi bassi in rapporto alle prestazioni ottime che offrono
Fray13 Luglio 2011, 10:20 #5
Nvidia sembra puntare fortemente sul gpu computing e sul mobile, ambiti in cui va davvero bene, chissà la prossima gen quanto andrà nei giochi.
scrat170213 Luglio 2011, 10:46 #6
Originariamente inviato da: Fray
Nvidia sembra puntare fortemente sul gpu computing e sul mobile, ambiti in cui va davvero bene, chissà la prossima gen quanto andrà nei giochi.


nVidia va gia bene nei giochi! E solo che ad oggi l'architettura AMD e piu efficente. Ma poi alla fine quando compri una VGA (580 fuori mercato esclusa) le paghi per quello che vanno, percio che AMD utilizzi un 30% in meno di silicio all'utente finale cambia ben poco. Nelle console invece un chip piu piccolo a parita di prestazioni cambia parecchio.
devbeginner13 Luglio 2011, 10:54 #7
Considerato il mezzo fallimento con la PS3 ed il fatto che il collo di bottiglia (uno dei in realtà nella sua architettura è proprio la GPU, inferiore alla controparte 360 nonostante sia uscita dopo, è una logica conseguenza.

L'unico motivo per cui Sony potrebbe continuare con Nvidia sono i rapporti commerciali precedenti e se vi fosse qualche clausola di rapporto esclusivo per x anni.
Viste le voci, dovrei desumerne di no.


La notizia è interessante perché in qualche modo potrebbe davvero prospettarsi una sorta di convergenza anche dal punto di vista dell'hardware come ipotizzato su Appunti Digitali qualche giorno fa.
Fray13 Luglio 2011, 10:55 #8
quanto andrà in relazione al consumo naturalmente...
Cappej13 Luglio 2011, 11:04 #9
... non mi stupirei se NVidia, nei prossimi anni, vendesse l'intero l'intero reparto schede video (per PC) a terzi (Intel o AMD) per rimanere e concentrarsi nel Mercato Mobile di Tegra e company... chissà
Fray13 Luglio 2011, 11:37 #10
questa mi sembra una fanta-ipotesi, le stesse gpu mobile ci sono grazie al know-how ottenuto sui fissi...per non parlare della perdita del gpu computing etc, al massimo fra 10 anni ci sarà una sorta di convergenza...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^