Google e Apple al lavoro su nuove console di gioco secondo i rumor

Google e Apple al lavoro su nuove console di gioco secondo i rumor

Google sarebbe intenzionata a entrare nell'affollato mercato delle console, anche per prevenire una mossa simile da parte di Apple.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:23 nel canale Videogames
AppleGoogle
 

Google è al lavoro su una console di gioco, dotata anche da orologio da polso per un tipo di interazione ancora non meglio specificato, basata sul sistema operativo Android. Lo riporta il Wall Street Journal, anche se al momento Google ha declinato di rilasciare qualsiasi tipo di commento sulla fuga di notizie.

Il colosso di Mountain View starebbe pensando di introdurre una nuova console anche per prevenire una mossa simile da parte di Apple, che in futuro potrebbe allo stesso modo entrare nel mercato delle console, come riporta lo stesso Wsj.

Secondo la fonte, Google avrebbe analizzato la strategia commerciale e tecnica allestita per Ouya, la micro-console Android-based già sul mercato, e starebbe cercando di replicarla, anche per utilizzare il software già a disposizione, e quello che arriverà in futuro, in un modo diverso rispetto a quanto già fanno smartphone e tablet.

L'ingresso di Google nel mercato delle console, e a maggior ragione se la mossa venisse replicata da Apple, modificherebbe in maniera netta i connotati di questo mercato, già affollato per la stabile presenza di Microsoft, Sony e Nintendo. Come noto, siamo in procinto di entrare in una nuova generazione di console, e Google non sembra sufficentemente preparata per partecipare in questo tipo di competizione, anche perché gli attuali produttori di console vantano partnership con gli sviluppatori che ormai durano da diversi anni.

Google ha recentemente assunto diversi professionisti dell'industria del gaming, tra cui Noah Falstein, che in passato aveva lavorato anche per LucasArts su alcune delle storiche avventure grafiche prodotte da quest'ultima. Nonostante questi dati, il report di Wsj sembra comunque alquanto irrealistico, oltre che poco circostanziato.

È più probabile che Google stia pensando a un nuovo sistema portatile o sulla falsa riga di Ouya, di Nvidia Shield e di Steam Box. Google sta preparando il lancio anche della seconda versione del Nexus Q, uno streaming device che può essere collegato alla TV per giocare ai titoli sul Google Play o guardare i contenuti di Youtube. Nonostante sia stato rivelato l'anno scorso, questo dispositivo non ha ancora raggiunto i negozi.

"I giochi che girano su Android sono diventati particolarmente popolari, e questo settore cresce più velocemente rispetto a quello dei giochi realizzati da Microsoft, Sony e Nintendo", si legge sul Wsj. "L'appeal di questo tipo di giochi ha portato allo sviluppo di un gran numero di dispositivi basati su Android".

Android oggi risulta installato nel 75% dei dispositivi venduti e nel 57% dei tablet, secondo dati forniti da Idc.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw28 Giugno 2013, 10:14 #1
Non credo proprio che Apple realizzerà una console, basterà ios7 con supporto a game controller certificati (ora supportati nel nuovo os) a far si che ipad,ipod e iphone diventino delle console mobili o utilizzabili sul TV di casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^