Gog: supporto a Windows 8 adesso ufficiale

Gog: supporto a Windows 8 adesso ufficiale

Il servizio di distribuzione digitale per PC Gog.com ha annunciato il supporto ufficiale a Windows 8 con 431 titoli subito funzionanti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:29 nel canale Videogames
WindowsMicrosoft
 

CD Projekt annuncia ufficialmente che adesso il suo servizio di distribuzione digitale Gog.com supporta Windows 8. Il lavoro su questo tipo di supporto è ancora in corso, per cui ulteriori affinamenti saranno disponibili prossimamente.

Tuttavia, già 431 titoli sono stati adattati, testati e sono quindi funzionanti anche su Windows 8. "Oggi aggiungiamo il supporto a Windows 8 per la maggior parte dei titoli nel catalogo di Gog.com", si legge nel comunicato di annuncio. "Ci sono 431 titoli subito funzionanti con il nuovo sistema operativo di Microsoft".

La maggior parte di questi titoli vanno riscaricati dalla piattaforma digitale, perché occorre un aggiornamento alla master build, visto che alcuni file sono stati modificati per garantire la compatibilità con Windows 8.

"La magia di alcuni dei nostri titoli è adesso disponibile anche su Windows 8. Stiamo aggiungendo dei titoli inediti anche nel catalogo Windows 7, mentre il portfolio dei giochi Windows 8 sarà sempre più grande man mano che porteremo avanti il lavoro di adattamento", dice Gog.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shura27 Novembre 2012, 14:37 #1
A lot of you have been asking recently if we’re going to support Windows 8 officially. Our answer has been, “let’s wait for the release of the OS and we’ll look into it and see.” Well, Windows 8 has been out for a while, and as such we’ve had time to look into it. We have good news, and we bet you’re never gonna guess what it is!

Windows 8 support? Oh. Wow. Yeah. Good guess. How did you--wow. That was a good guess.

So as of today we're adding official Windows 8 support for most of the games in GOG.com catalog. There are currently 431 titles fixed, tested, and reported to be working properly under Microsoft's new OS. Note that most of these have not had the master builds updated, so you shouldn’t need to redownload the installer or anything. Some of the titles, our build ninjas performed their usual magic on, and they’ll work now in Windows 8--and we’re even adding Windows 7 support to a few. We’ll also be adding more Windows 8 games as time goes by and we’ve got time to apply some fixes to more of the classic games in the catalog.

We’re bringing the best games in history to the new OS, If you’ve got any questions about it, let us know in the comments below.


va un pochino contro:

La maggior parte di questi titoli vanno riscaricati dalla piattaforma digitale, perché occorre un aggiornamento alla master build, visto che alcuni file sono stati modificati per garantire la compatibilità con Windows 8.
inited27 Novembre 2012, 14:44 #2
Più che andare contro, l'articolista ha letto frettolosamente, mi sa.
Davilon8527 Novembre 2012, 15:37 #3
Alla faccia di Valve.
Malek8627 Novembre 2012, 16:44 #4
Bello vedere come alcuni nel forum di GOG si stiano addirittura lamentando di questo

Secondo loro la compagnia non avrebbe dovuto rendere i giochi compatibili perchè "indubbiamente MS cercherà di farvi uscire dal mercato"
shura27 Novembre 2012, 17:00 #5
Originariamente inviato da: Malek86
Bello vedere come alcuni nel forum di GOG si stiano addirittura lamentando di questo

Secondo loro la compagnia non avrebbe dovuto rendere i giochi compatibili perchè "indubbiamente MS cercherà di farvi uscire dal mercato"


si ma forse non hanno capito tutti che la maggior parte funzionava su w8 senza far nulla
Malek8627 Novembre 2012, 17:03 #6
Originariamente inviato da: shura
si ma forse non hanno capito tutti che la maggior parte funzionava su w8 senza far nulla


Io solo con alcuni giochi avevo problemi. Se li hanno risolti, tanto meglio. Ma è la prima volta che vedo qualcuno lamentarsi quando una compagnia migliora il supporto ad una piattaforma
Davilon8527 Novembre 2012, 17:07 #7
Si vede che l'indottrinamento contro Windows 8 ormai ha raggiunto vette inimmaginabili.

Una compagnia si "adatta" al nuovo sistema con grossi vantaggi per gli utenti e gli stessi utenti si lamentano..

Non ho parole..
uncletoma27 Novembre 2012, 17:54 #8
Concordo con Davilon85, la campagna orchestrata da Valve contro il marketplace di 8, solo perché rischia di far seriamente (lo so, è grossa) concorrenza alla compagnia di Gabe, è ai limiti dell'assurdo.
Se Valve vuole il monopolio del mercato del digital download videoludico lo dica apertamente.
Mentre GoG, basandosi essenzialmente sul retrogaming, non rischia nulla.
Ho un discreto portafogli su GoG, per ora nessun problema su W8 (a parte il fatto che gira sul PC di test che ha un hardware datato o poco performante, pertanto TW2 scattava in maniera assurda). Idem su Origin e Steam, limitazioni hardware a parte.
wolverine27 Novembre 2012, 18:08 #9
Originariamente inviato da: Davilon85
Si vede che l'indottrinamento contro Windows 8 ormai ha raggiunto vette inimmaginabili.

Una compagnia si "adatta" al nuovo sistema con grossi vantaggi per gli utenti e gli stessi utenti si lamentano..

Non ho parole..


Dici bene, molto bene.
andrew0427 Novembre 2012, 18:47 #10
Originariamente inviato da: uncletoma
Concordo con Davilon85, la campagna orchestrata da Valve contro il marketplace di 8, solo perché rischia di far seriamente (lo so, è grossa) concorrenza alla compagnia di Gabe, è ai limiti dell'assurdo.
Se Valve vuole il monopolio del mercato del digital download videoludico lo dica apertamente.
Mentre GoG, basandosi essenzialmente sul retrogaming, non rischia nulla.
Ho un discreto portafogli su GoG, per ora nessun problema su W8 (a parte il fatto che gira sul PC di test che ha un hardware datato o poco performante, pertanto TW2 scattava in maniera assurda). Idem su Origin e Steam, limitazioni hardware a parte.


Giusto, meglio darlo alla microsoft il monopolio (così può abusarne a suo piacimento)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^