Gli sviluppatori di Stalker ne annunciano il seguito spirituale

Gli sviluppatori di Stalker ne annunciano il seguito spirituale

Alcuni ex-dipendenti di GSC Game World hanno avviato su Kickstarter un progetto per lo sviluppo di un nuovo shooter ambientato nel contesto post-apocalittico.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:45 nel canale Videogames
 

Alcuni degli sviluppatori di S.T.A.L.K.E.R. e di Metro Last Light hanno formato una nuova software house chiamata West Games, allo scopo di creare un nuovo shooter post-apocalittico, Areal. "Sarà una visione unica del genere post-apocalittico, con immagini colorate, un gameplay innovativo e una storyline non lineare", si legge nel comunicato stampa.

Areal

Il gioco, che è previsto nei formati Xbox One, PS4, Wii U, Mac, Windows e Linux, verrà finanziato tramite Kickstarter, attraverso il quale si punta a raccogliere 50 mila dollari (oltre 20 mila già ottenuti nel momento in cui scriviamo, a 29 giorni dalla fine della campagna).

"Il nostro studio è completamente indipendente e questo ci permette di esprimere al meglio la nostra creatività e di fare qualcosa di veramente unico", sostengono gli sviluppatori. "Areal è il risultato di tutte le nostre ambizioni, dei sogni, le idee e gli sforzi. Il modo migliore per descriverlo è come successore spirituale di S.T.A.L.K.E.R."

Areal offrirà una trama di tipo horror e, nonostante l'ambientazione post-apocalittica, si contestualizzerà in uno scenario aperto molto colorato. Il gioco si svolge in un imprecisato futuro in cui la civiltà viene ridotta a brandelli per via degli effetti di un materiale extraterrestre conosciuto come Metamorphite, che ha il potere di infettare il mondo intero.

Questo materiale è giunto sulla Terra dopo la collisione fra quest'ultima e un meteorite. La storia di Areal non sarà lineare, e il giocatore potrà cambiarla sulla base delle sue azioni e dei suoi dialoghi con gli npc. "Non esiste un sistema morale in Areal", dicono ancora gli sviluppatori. "Si è sempre liberi di fare le scelte che si ritengono opportune".

West Games parla anche di X-Life System, il quale simula la vita di flora e fauna in tempo reale e apporta dei cambiamenti sulla base delle azioni del giocatore. "Potrete sempre osservare e interagire con l'ambiente che vi circonda", dicono ancora gli sviluppatori. "Gli incontri accidentali con i mutanti e con gli altri nemici generano situazioni di combattimento sempre nuove e dinamiche".

Questo annuncio arriva dopo la cancellazione del progetto S.T.A.L.K.E.R. 2, il quale doveva essere rimpiazzato dal MMOFPS Survarium, sviluppato da Vostok Games. Anche gli sviluppatori di quest'ultima software house si sono definiti come gli ex-sviluppatori di S.T.A.L.K.E.R. e anche loro vogliono realizzare il seguito spirituale di quel gioco.

Joe Willburn di Vostok ha addirittura fatto sapere di aver contattato i suoi avvocati per confermare o smentire il fatto che gli sviluppatori di West Games abbiano effettivamente fatto parte del team di sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. Abbiamo contattato West Games per chiarimenti.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulukaii25 Giugno 2014, 14:29 #1
Purtroppo attorno a questo progetto la situazione al momento si sta facendo abbastanza "nebulosa", per voler usare un eufemismo
D4N!3L325 Giugno 2014, 15:38 #2
Originariamente inviato da: ulukaii
Purtroppo attorno a questo progetto la situazione al momento si sta facendo abbastanza "nebulosa", per voler usare un eufemismo


Si infatti, sembra quasi una truffa, ma su hwupgrade lo leggeremo domani o dopodomani, arrivano sempre dopo.
Soulbringer25 Giugno 2014, 15:48 #3
Come mai? Avete delle fonti?
Mi interesserebbe leggere qualcosa a riguardo!
wooow25 Giugno 2014, 16:59 #4
Orrendo! Se proprio quell'ambientazione multicolor la possono usare per Alice nel paese delle meraviglie ...altro che erede spirituale di STALKER.

Per curiosità sono andato a vedere il loro progetto su KS, ci sono degli artworks che d'accordo rispecchiano la loro idea, ma c'è ne sono altri in stile chiaramente differente che non c'entrano una mazza, direi presi spudoratamente da materiale STALKER e del resto anche nel loro filmato usano materiale STALKER senza far vedere niente del loro game.
Bah! Troppi aspetti rimangono oscuri, tra l'altro con soli $50.000 che cavolo pensano di finanziare?
Vengono su KS ad "elemosinare" qualche spicciolo, ma per sviluppare seriamente un game multipiattaforma di questo tipo mi sembra che servono ben altre cifre, come minimo parliamo di qualche milione, mi sembra abbastanza evidente che questa cosa non può stare in piedi.
Maury25 Giugno 2014, 17:27 #5
Attenzione pare proprio una truffa, è sott'indagine questo progetto.
Maury25 Giugno 2014, 17:28 #6
Soulbringer25 Giugno 2014, 17:38 #7


Visto, grazie per i link!
Si, sembra proprio una truffa bella e buona. Quando ho letto la notizia e ho visto che chiedevano 50000$ credevo fosse un gioco senza troppe pretese...invece lo presentano quasi come un titolo tripla A. Con 50k non ci fanno nemmeno l'icona dell'eseguibile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^