Gli sviluppatori di Deadly Premonitions vogliono tornare al lavoro

Gli sviluppatori di Deadly Premonitions vogliono tornare al lavoro

Access Games, dopo il pittoresco survival horror, con componenti d'investigazione, vorrebbe programmare un nuovo gioco. L'ostacolo principale? La mancanza di un produttore.

di Stefano Carnevali pubblicata il , alle 12:29 nel canale Videogames
 

Come riportato da Computer and Videogames, Access Games, il team di sviluppo dell'originale Deadly Premonitions, sarebbe al lavoro su un nuovo titolo.

Deadly Premonitions, uscito in esclusiva per Xbox 360 e a prezzo ridotto, si era rivelato - nonostante limiti tecnici evidenti e un sistema di controllo non all'altezza - un gioco profondo, pieno di citazioni, graziato da una trama interessante e da un cast di personaggi ricco di sfaccettature.

Per il direttore di Access Games, Idetaka 'Swery65' Suehiro, è però tempo di voltare pagina: "Siamo una compagnia che sviluppa giochi, ed è a questo che ci vogliamo dedicare. E' il momento di lavorare a qualcosa di nuovo. Ma ci serve, per prima cosa, un publisher con cui collaborare, per organizzare l'intero processo di produzione e distribuzione. In altre parole: vogliamo fare un nuovo gioco, ma da soli non possiamo iniziare il percorso creativo. Abbiamo bisogno che qualcuno creda in noi e investa sul progetto".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^