Gli annunci Sony PlayStation legati alla VR

Gli annunci Sony PlayStation legati alla VR

Sony ha ufficializzato la data di debutto di PlayStation VR nel corso della sua conferenza pre-E3 a Los Angeles.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:33 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Durante la sua conferenza Sony ha annunciato che PlayStation VR arriverà il 13 ottobre in 109 nazioni. L'Italia è stata inserita nella lista delle nazioni che riceveranno la prima ondata dei visori: PS VR sarà quindi disponibili nel nostro territorio proprio a partire dal 13 ottobre. Il prezzo di lancio è di €399.

Sin da subito saranno disponibili circa 50 giochi in VR, tra cui i seguenti con rispettivi prezzi: Rigs (€59,99), VR Worlds (€39,99), Until Dawn: Rush of Blood (€19,99), Super Stardust (€19,99), Hustle Kings (€19,99), Tumble VR (€9,99).

"PS VR è un sistema di realtà virtuale che porta l'esperienza di gioco con PS4 a un nuovo livello", ha detto Jim Ryan, Presidente di Sony Computer Entertainment Europe. "Fin dal lancio saremo in grado di offrire delle esperienze uniche che incarnano il vero potenziale della VR".

Durante la conferenza sono stati fatti diversi annunci a proposito di giochi in realtà virtuale. Batman Arkham VR, ad esempio, è una versione della famosa serie di Rocksteady Studios declinata all'esperienza di gioco in realtà virtuale. Questo gioco impegnerà i giocatori all'interno di un'inedita indagine a Gotham City, permettendo loro di esplorare la città in prima persona in VR. Ma ci sarà un'esperienza VR anche in Final Fantasy XV, insieme a un gioco su Star Wars ottimizzato proprio per il caschetto di Sony.

Come abbiamo visto qui, però, il titolo più importante per la strategia VR di Sony PlayStation rimane Resident Evil 7, mostrato al culmine della sua conferenza, ovvero nelle fasi finali. Resident Evil 7 rappresenta un importante cambio di prospettiva rispetto alla tradizione della serie, proprio perché strutturato in prima persona e ottimizzato per la VR. Attinge alle radici survival horror di Resident Evil, ma offre un nuovo tipo di terrore.

Con questo titolo, Capcom riesce a raggiungere un interessante livello di dettaglio visivo grazie al nuovo engine proprietario pensato per la VR e mostrato con la demo Kitchen per PlayStation VR. Giocare Resident Evil 7 in modalità VR porterà i giocatori a un livello di terrore e di coinvolgimento inesplorato con le tecniche precedenti, stando alle promesse di Sony e Capcom. Il nuovo Resident Evil sarà ambientato dopo gli eventi di Resident Evil 6, e ruoterà interno a una misteriosa piantagione dell'America rurale. Oltre che su PS4, uscirà anche su PC e Xbox One il 24 gennario 2017.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13514 Giugno 2016, 14:41 #1
niente, queste schifo di console hanno deciso di rallentare anche il mercato vr.
Poveri noi.
Dinofly21 Agosto 2016, 20:20 #2
Certo perché invece oculus con un visore da 700 euro su computer da 2000 lo sta velocizzando... E gli sviluppatori abbondano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^