Gioco vs streaming: come vengono usate le console moderne

Gioco vs streaming: come vengono usate le console moderne

Negli Stati Uniti, sempre più persone usano la console per la fruizione di film e show televisivi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:56 nel canale Videogames
 

Anche Sony e Microsoft si preparano a lanciare le console di nuova generazione, seguendo le orme di Nintendo, che nella scorsa stagione natalizia ha lanciato Wii U. Ma nel frattempo bisogna verificare un dato molto importante circa le abitudini di utilizzo con le attuali console: sempre più persone, infatti, le usano per accedere ai servizi di streaming come Hulu e Netflix.

Nella sua più recente indagine, Nielsen ha verificato numeri in rialzo quando si parla di utilizzo delle console per l'accesso ai contenuti video in streaming. Sembra, infatti, che negli Usa un'ampia fetta dell'utenza preferisca le console ai vari servizi Roku, Boxee e Apple TV anche per la fruizione di questo tipo di contenuti.

Le console principali, Xbox 360, PlayStation 3 e Wii U, permettono ormai di accedere alle più popolari app di streaming, e questo vale anche per l'Europa e per l'Italia. PlayStation 3 e Xbox 360 consentono, inoltre, di scaricare o noleggiare film e spettacoli televisivi, alla stregua di iTunes.

Secondo i dati dell'indagine Nielsen, sono gli utenti PlayStation 3 ad aver cambiato maggiormente le proprie abitudini nell'utilizzo della console. Gli utenti PS3 spendono, infatti, un quarto del loro tempo dedicato alla console a guardare film o spettacoli televisivi, con un dato in crescita del 15% nel 2012 rispetto a quanto registrato nell'anno precedente.

Gli utenti di Nintendo Wii spendono addirittura il 32% del tempo sui video-on-demand o sui servizi di streaming, mentre nel caso di Xbox 360 questa percentuale scende al 13%.

Il sondaggio evidenzia al contempo come siano gli utenti di Xbox 360 a spendere più tempo online (33%), mentre con Wii si gioca prevalentemente offline (40%). È in declino l'uso di DVD e di altri supporti ottici sulle console, anche se nel caso di PlayStation 3 gli utenti spendono ancora il 18% del tempo a guardare film su Blu-ray.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor19 Marzo 2013, 16:54 #1
E' un modo come un altro per sfruttare al meglio queste console. Che oggettivamente ormai sono convenienti se si pensa che le puoi usare per giocare,p er navigare, come media enter, come lettore BR (la PS3) ecc., il tutto con circa 200 euro!

mica male...
benderchetioffender19 Marzo 2013, 17:49 #2
infatti non capisco le mosse di Nintendo: fin l'altro giorno dicevano che il progetto wii sarebbe stato il centro del salotto e della famiglia, poi non ci fanno nenache girare i normali dvd... mah
alla fine estendere a media center e streaming center per i device di questa generazione sarebbe una bazzecola
Paganetor20 Marzo 2013, 08:09 #3
per non parlare di Wii mini, che non può nemmeno connettersi a Internet! a 100 euro si trova la x360 da 4 giga in offerta, a quel punto non c'è molto da pensarci...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^