Game Boy Zero: mod folle per eseguire quasi tutti i classici Nintendo

Game Boy Zero: mod folle per eseguire quasi tutti i classici Nintendo

Installando un Raspberry Pi Zero all'interno di un Game Boy opportunamente modificato un utente è riuscito ad eseguire parecchi giochi di NES e SNES all'interno della scocca della console portatile

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:51 nel canale Videogames
Nintendo
 

Game Boy Zero è un nuovo esperimento che racchiude un Raspberry Pi Zero all'interno del guscio di un Game Boy. Il mod non è però solo estetico, dal momento che utilizzando Emulation Station la scheda può eseguire giochi del NES, SNES e di tante iterazioni differenti del Game Boy. Sul piano estetico Wermy si è abbandonato ad alcune concessioni dovute rispetto alla console portatile originale: Game Boy Zero ha un display a colori da 3,5" e due tasti aggiuntivi.

I due tasti, recuperati da un controller SNES, sono indispensabili per il gameplay di titoli più recenti. La parte più delicata della mod è relativa alla soluzione integrata nella cartuccia. Con un po' di lavoro il modder è riuscito ad introdurre un adattatore da microSD ad SD e farlo funzionare con la scheda di Pi Zero. La mod introduce anche una batteria al litio ricaricabile via USB molto migliore dell'originale e una porta mini HDMI output per lanciare i giochi su schermi più grandi.

Nelle fasi di costruzione Wermy è stato certamente aiutato dalle dimensioni del guscio di Game Boy, enorme per accomodare l'hardware dei tempi e le necessarie batterie stilo. Privato della componentistica interna e aiutato dalla miniaturizzazione delle tecnologie odierne il modder è riuscito ad integrare Raspberry Pi Zero con lo slot SD insieme alla batteria al litio. La mod può essere ricreata da chiunque ne abbia la volontà, anche se mancano istruzioni tecniche dettagliate.

Wermy si è dimostrato molto solerte a rispondere ai dubbi degli appassionati all'interno del proprio canale YouTube, quindi se volete placare la vostra sete di curiosità potete farlo a questo indirizzo.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7707 Aprile 2016, 15:00 #1

Ma che figata!!! Grandi!!!!
Rei & Asuka07 Aprile 2016, 15:10 #2
Ne voglio uno subito!
tbrobribro07 Aprile 2016, 15:48 #3
Bellissimo progetto! E ho giusto un gameboy rotto a casa! Appena si trovano istruzioni più dettagliate mi ci cimento
kamon07 Aprile 2016, 20:40 #4
È una figata ma, non afferro proprio in cosa differisca tanto dalle altre centinaia di progetti analoghi che si trovano un pò ovunque, almeno tanto da meritare un'articolo o_O
Zenida07 Aprile 2016, 21:09 #5
Idea grandiosa, certo non originale nel suo genere, ma cmq degna di nota.
L'unico appunto l'avrei fatto sull'assemblaggio poco curato.

Avrei dato un occhio di riguardo in più alla disposizione della componentistica e avrei isolato la batteria dal resto, per dissipare meglio eventuale calore.
Meno fili volanti insomma.

Ma apprezzo pienamente questo genere di retrogaming moderno.
amd-novello07 Aprile 2016, 22:23 #6
mitico!
e i dorsali?
Thalon09 Aprile 2016, 15:37 #7
Originariamente inviato da: amd-novello
mitico!
e i dorsali?


Ce ne sono un paio sul retro dove prima c'erano due viti del case.
amd-novello09 Aprile 2016, 17:40 #8
Grey 709 Aprile 2016, 18:51 #9
Ce l'ho in cantina! E' tempo di rispolverarlo
demikiller10 Aprile 2016, 01:01 #10
se gioco quel dispositivo, rivivo nell'era nostalgica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^