Gabe Newell, CEO Valve: 'La VR può essere un totale fallimento'

Gabe Newell, CEO Valve: 'La VR può essere un totale fallimento'

Le parole più realistiche sullo stato attuale della realtà virtuale arrivano da Gabe Newell, che è anche l'esponente del mondo tecnologico che probabilmente più crede nella VR

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
ValveHTCVive
 
13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZioFede17 Febbraio 2017, 14:40 #11
Originariamente inviato da: Bivvoz
Diciamo che la AR ha più livelli di implementazione, ha una difficoltà in più che è far combaciare la realtà con gli oggetti virtuali ma già disegnare 2 frecce e 4 scritte è realtà aumentata è può essere molto utile.
La VR invece deve sempre ricreare un ambiente completo e quindi sempre richiede grandi capacità di calcolo.
Certo se per AR intendi realistiche costruzioni in 3d perfettamente integrate nella realtà è molto più complessa della VR.


Giusto, non avevo considerato che esistono tante "gradazioni" di AR
-Root-18 Febbraio 2017, 01:42 #12
la vr è una tecnologia discreta, ma così come il 3d è una tecnologia di passaggio, di transizione. In quanto ingegnere biomedico posso dire che nel mio campo ha una miriade di utilizzi, così come li ha la kinect. Ma nel campo videoludico ha un grosso ostacolo: l'indossabilità. La wii ha avuto successo vero, ma nei fatti la gente lo comprava per la pubblicità, ma poi nessuno lo usava in maniera continuativa perchè era necessario muoversi. Idem per la kinect. Lo stesso secondo me accadrà con la vr. Il pensiero di dover indossare qualcosa per rilassarsi giocando perviene, a meno che non sei un hardcore gamer. Nulla potrà mai battere lo stare seduti sul divano col controller in mano. La vr per essere seria necessita il movimento -> problemi di mobilità nella stanza, pigrizia e compagnia bella. Può essere usata anche da seduti, ma a questo punto a che serve? Forse, il campo videoludico sta seriamente arrivando a saturazione tecnologica, e se fosse così è il caso che i produttori ripartano da capo. Forse l'olografica cambierà qualcosa, ma non ne sono sicuro al 100 per 100
LordPBA20 Febbraio 2017, 10:26 #13
"Vive è il dispositivo più costoso attualmente sul mercato. Ed è a malapena in grado di fare un lavoro marginalmente adeguato nell'offrire un'esperienza in realtà virtuale",

qui abbiamo tutta la sintesi della questione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^