Funcom descrive il PvP di Age of Conan

Funcom descrive il PvP di Age of Conan

La software house norvegese rilascia i dettagli sul Player vs Player dell'atteso MMORPG.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:49 nel canale Videogames
 
A meno di due mesi dal rilascio della versione definitiva del gioco, Funcom ha divulgato i dettagli di alcune modalità Player vs Player tra quelle che saranno contenute in Age of Conan: Hyborian Adventures. A parte la già rivelata "siege warfare" si hanno adesso dettagli su altre modalità definite "casual".

In Capture the Skull i giocatori devono conquistare il cranio posseduto dagli avversari il più frequentemente possibile. Si tratta, dunque, di una sorta di Capture the Flag. Team Annihilation, invece, è una sorta di Team Deathmatch.

Abbiamo poi "drunken brawling", descritta con queste parole: "Bisogna procedere in una delle taverne designate, ubriacarsi, diventare selvaggi e fare in modo che anche amici e nemici si ubriachino". Funcom prevede di avere server dedicati per le modalità PvP e un sistema di "levelling" e di avanzamento delle abilità complementare a quello relativo al PvE.

La modalità PvP principale di Age of Conan sarà "siege warfare", la quale costituisce il vero e proprio end-game del MMORPG di Funcom. Aiutati da armi di assedio, i membri di una gilda sono chiamati a conquistare un insediamento nemico. Una volta entrati in possesso dell'insediamento si otterranno vari bonus come buff e ulteriori abilità.

Age of Conan: Hyborian Adventures sarà disponibile in Italia dal 23 maggio nella versione PC. La distribuzione è affidata a Leader.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MadMax of Nine01 Aprile 2008, 11:58 #1
Humm... ma usare un combat system tipo quello di uol è così difficile ? Dovrebbero essere giochi di ruolo non quake 3 versione medioevale -.-
marezza01 Aprile 2008, 12:07 #2
madmax mi dispiace deluderti ma da ex giocatore nonche gm di UO fermo restando che rimane il miglior mmorpg di sempre come duttilità ti posso assicurare (da beta tester) che AoC è una cosa completamente diversa da quello che si è abituati a vedere normalmente...dimenticati di WOW o Everquest o Lineage II o FFXI...i mostri non sono dei bamboccioni che uccidi facendo sempre le stesse cose variano il modo di combattere/difendersi in base a come tu li attacchi...le siege sono qualcosa di innaturalmente bello...ricordano da vicino le WoE di ragnarok ma con l'aggiunta di macchine da assedio che cmq devono essere costruite se vuoi usarle e non è cosi semplice...la modalità di combattimento è molto divertente e il pvp beh...bava funesta...le classi sono ben studiate e ben assortite...un party completo puo causare davvero distruzione ma puo essere spazzato via da un boss senza mezze misure se a quello gira male...
Va giocato...va provato...e va gustato....oltretutto ha una grafica davvero notevole...o almeno io gioco in 1600x1200 aax16 con 8800 gtx xxx sotto vista e dx10 senza rallentamenti e senza fronzoli...il bello è che gira a dettagli ottimi anche con una 8600gts 256mb a 40fps sotto xp. però è una bestia affamate di risorse...piu gliene dai piu è felice...
belin01 Aprile 2008, 12:16 #3
Secondo me siamo ad un punto "decisivo" per i mmorpg. Se Age of Conan e Warhammer Online non riusciranno a scalfire World of Warcraft, non ce la farà più nessuno.
Sono molto curioso di vedere come andrà e lo sono anche alla Blizzard dato che si tengono in caldo la nuova espansione.

bassplayer8401 Aprile 2008, 12:24 #4
WoW ha rotto, è un gioco alienante, peggio della catena di montaggio!
Troppe cose ripetitive, troppa monotonia, troppi nerd...
MadMax of Nine01 Aprile 2008, 12:27 #5
Originariamente inviato da: marezza
madmax mi dispiace deluderti ma da ex giocatore nonche gm di UO fermo restando che rimane il miglior mmorpg di sempre come duttilità ti posso assicurare (da beta tester) che AoC è una cosa completamente diversa da quello che si è abituati a vedere normalmente...dimenticati di WOW o Everquest o Lineage II o FFXI...i mostri non sono dei bamboccioni che uccidi facendo sempre le stesse cose variano il modo di combattere/difendersi in base a come tu li attacchi...le siege sono qualcosa di innaturalmente bello...ricordano da vicino le WoE di ragnarok ma con l'aggiunta di macchine da assedio che cmq devono essere costruite se vuoi usarle e non è cosi semplice...la modalità di combattimento è molto divertente e il pvp beh...bava funesta...le classi sono ben studiate e ben assortite...un party completo puo causare davvero distruzione ma puo essere spazzato via da un boss senza mezze misure se a quello gira male...
Va giocato...va provato...e va gustato....oltretutto ha una grafica davvero notevole...o almeno io gioco in 1600x1200 aax16 con 8800 gtx xxx sotto vista e dx10 senza rallentamenti e senza fronzoli...il bello è che gira a dettagli ottimi anche con una 8600gts 256mb a 40fps sotto xp. però è una bestia affamate di risorse...piu gliene dai piu è felice...


Non metto in dubbio sicuramente la parte ai,il bilanciamento delle classi o la grafica ma le modalità di pvp che vanno di moda nei futuri giochi... tutte arene, battelground o scenari "artificiali" e rimpiango un mondo libero dove puoi trovare di tutto e trovare lo scontro dietro la collina o nel dungeon.
Giovannino01 Aprile 2008, 13:27 #6
Per lo scontro dietro la collina o nel dungeon tieni conto che ci sono i server full pvp, e in un gioco come AoC a mio parere vale la pena scegliere questo tipo di server.
Joxer01 Aprile 2008, 13:38 #7
Possono inventarsi quello che vogliono ma Daoc uscito tanti hanni fa ancora un PvP/RvR infinitamente superiore agli altri.
Lobo8101 Aprile 2008, 13:50 #8
Originariamente inviato da: MadMax of Nine
Non metto in dubbio sicuramente la parte ai,il bilanciamento delle classi o la grafica ma le modalità di pvp che vanno di moda nei futuri giochi... tutte arene, battelground o scenari "artificiali" e rimpiango un mondo libero dove puoi trovare di tutto e trovare lo scontro dietro la collina o nel dungeon.


Nei server PvP puoi trovare lo scontro ovunque tranne nelle pricipali città. Tra l'altro ci sono i Border Kingdoms, dove ci si può menare tranquillamente (su tutti i tipi diserver). Qua dovrai conquistare delle keep o obbiettivi più piccoli come torri, questi ti daranno buff e ti permettaranno di creare gli oggetti di tier più alto. Dopo che avrai conquistato una keep dovrai costruire gli edifici all'interno e difenderla dalle altre gilde che cercheranno di conquistartela (ci sono solo 9 keep per server).Non è un battlegroud o scenario artificiale, il server non si resetta dopo che hai raggiunto un certo obiettivo, la keep rimane tua finche tu e le gilde alleate riuscite a tenerla. Conquista territoriale vera e propria.
Euripylos01 Aprile 2008, 14:16 #9
aoc e' innovativo, dovete provarlo per capilo, a parole si dice poco
Joxer01 Aprile 2008, 14:19 #10
Innovativo dove l'assalto ai castelli c'è già dai tempi di Daoc e su scala molto più vasta. Per non parlare del fatto che almeno una volta esistevano ben tre frontiere diverse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^