Funcom apre le registrazioni per il beta test di The Secret World

Funcom apre le registrazioni per il beta test di The Secret World

L'iscrizione al beta test si divide in due fasi, all'interno di una struttura da marketing virale. Non è ancora chiaro quando partirà il beta test vero e proprio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:59 nel canale Videogames
 

Da oggi Funcom inizia a raccogliere le registrazioni per il beta test di The Secret World, che si esaurirà con il lancio della versione definitiva del gioco, previsto per aprile 2012 nel caso del PC e successivamente su XBox 360. La registrazione non si traduce immediatamente in partecipazione al test, visto che le richieste verranno valutate dal team norvegese. Funcom incrementerà gradualmente il numero di partecipanti coinvolti nel test.

The Secret World

L'apertura delle registrazioni per il beta test coincide con il lancio della prima fase dell'esperienza, definita The Secret War. Si tratta di un'esperienza interattiva online in cui i giocatori sono chiamati a fare delle scelte che metteranno in luce la loro personalità. Alla fine del test il sistema indicherà ai giocatori qual è la fazione di The Secret World più adatta per loro fra Templars, Illuminati e Dragon.

Chi parteciperà a questa fase potrà accedere alla seconda parte dell'esperienza, che è stavolta incentrata su un gioco web-based connesso con i social media. Qui i giocatori possono reclutare gli amici e utilizzarli come agenti per la loro causa, con l'obiettivo di scoprire informazioni sull'universo di The Secret World. Si possono sbloccare achievement, equipaggiamento e armi esclusivi da usare in-game e vincere uno studio tour nella sede di Funcom. Al termine, finalmente, si può ottenere il tanto agognato accesso al beta test.

In tutto questo, Funcom non rivela la data di inizio del beta test in-game vero e proprio. Non è la prima volta che Funcom sostiene il suo nuovo MMORPG con iniziative di viral marketing come questa. Al GamesCom, inoltre, aveva annunciato che il beta test sarebbe partito la scorsa settimana, ma solo oggi aggiorna i fan sullo stato dei lavori.

Funcom nei giorni scorsi ha parlato anche del modello di business di The Secret World. Si tratterà di un prodotto con canone mensile con store in-game, in cui i giocatori, in cambio di valuta reale, potranno acquistare nuovi elementi esclusivamente per la personalizzazione del proprio personaggio.

"In The Secret World la forza del personaggio sarà determinata da quanto è abile il giocatore, e non dai soldi che vengono spesi", si legge in un comunicato della software house norvegese. "Funcom ha già una notevole esperienza con gli item store e su come implementarli senza alterare gli equilibri di gioco, e quindi siamo fiduciosi che questo accadrà anche con The Secret World".

Altre informazioni sul MMORPG si trovano in questa pagina.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uncletoma30 Agosto 2011, 12:38 #1
MMO molto ma molto particolare: se fatto bene (ed essendo nelle mani di FunCom ho qualche tonnellata di dubbi) può diventare un capolavoro. Non il nuovo WoW (non è un themepark, per quello rivolgersi a SW:TOR) bensì il nuovo UO.
Ma essendo nelle mani di FunCom è più facile che diventi un piccolo, grande flop. Ne azzeccassero una, una sola: se ce l'ha fatta Turbine con LOTRO perché loro no? Perché quello che mette i soldi è EA? Può essere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^